Frittelle di mele

/5
Frittelle di mele
163
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 16 pezzi
  • Costo: molto basso

Presentazione

Avete mai provato a fare un elenco di tutti i prodotti tipici del Bel Paese? Rischiereste di scrivere una lista lunghissima per i centinaia di prodotti regionali e le loro varianti. Restringiamo il campo al Trentino Alto Adige con i suoi formaggi tipici, i vigneti di Müller Thurgau e, naturalmente le mele. Ecco a voi quindi le frittelle di mele, un modo sfizioso e gustoso di servire questo frutto, tagliato a fettine e tuffato in una cremosa pastella. Il risultato? Fragranti frittelle dal cuore tenero e succoso di mele, con la nota elegante e speziata della cannella. Ottime da servire per merenda o dopo un pranzo, le frittele di mele si accompagnano in maniera eccellente anche carni di maiale e piatti salati; le frittelle di mele, sono buonissime anche fredde e si realizzano facilmente con pochi ingredienti: farina, latte, uova, zucchero...e naturalmente le mele! Provate anche la versione con frutta esotica: frittelle di ananas!

Ingredienti per circa 16 frittelle

Mele verdi 2
Succo di limone 1
Zucchero per condire 30 g
Cannella in polvere per condire q.b.

per la pastella

Farina 00 150 g
Sale fino 1 pizzico
Latte intero 200 ml
Uova 2
Lievito in polvere per dolci 8 g

per friggere

Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare le Frittelle di mele

Frittelle di mele

Per preparare le frittelle di mele, iniziate dalla pastella: in una ciotola sbattete le due uova intere, versate il latte (1), poi il pizzico di sale (2). Quindi setacciate all'interno la farina (3)

Frittelle di mele

e il lievito in polvere per dolci (4). Mescolate tutti gli ingredienti accuratamente con una frusta a mano (5) fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi (6).

Frittelle di mele

Una volta pronta, tenete da parte la pastella (7). Spremete il succo di un limone che vi servirà per non far annerire le fettine di mela (8). Poi sbucciate le mele aiutandovi con un pelaverdure per tagliare via meno polpa possibile (9)

Frittelle di mele

Quindi estraete il torsolo con l'apposito levatorsoli (10). Potete anche decidere di dividere le mele a metà per togliere più facilmente il torsolo se non avete lo strumento. Tagliate le mele a fette spesse circa 5 mm (11). Quindi riponetele man a mano in una ciotola bassa e ampia (12) e per evitare che anneriscano man a mano che le affettate

Frittelle di mele

cospargete con il succo di limone (13). Passate a realizzare le frittelle di mele in questo modo: versate l'olio di semi in un tegame capiente e con un termometro da cucina verificate che arrivi alla temperatura di 170° circa senza superarla. A quel punto potete tuffare una fettina di mela nella pastella assicurandovi di ricoprirla interamente (14) e friggere in olio a temperatura (15).

Frittelle di mele

Friggete pochi pezzi alla volta, massimo 2 fettine, in modo da non abbassare la temperatura dell'olio. Potete girare le frittelle di mele durante la cottura aiutandovi con una schiumarola per una doratura uniforme (16). Man a mano che saranno pronte, adagiatele su un vassoio foderato con carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso (17). In una ciotolina mescolate 30 g di zucchero con la cannella in polvere a piacere per aromatizzare (18).

Frittelle di mele

Mescolate (19) e cospargete le frittelle di mele con questa mistura (20). Le frittelle sono pronte da gustare ancora calde o tiepidie (21)!

Conservazione

Per gustare al meglio la fragranze delle frittelle di mele si consiglia di consumarle entro poco tempo dopo averle fritte. Si possono anche gustare fredde. Si sconsiglia una lunga conservazione in frigorifero perchè la pastella rischia di inumidirsi.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete utilizzare anche le mele renette per questa preparazione.

Al posto dello zucchero semolato, potete aromatizzare le frittelle di mele con dello zucchero a velo, una volta che saranno intiepidite.

Leggi tutti i commenti ( 163 ) Le vostre versioni ( 17 )

I commenti (163)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • martalack ha scritto: lunedì 08 ottobre 2018

    fatte questa mattina perché ero invasa da mele... riuscite perfettamente... nessun problema di aderenza della pastella... spolverate con zucchero a velo e cannella... buonissime... alla pastella avanzata ho aggiunto il mix di zucchero a velo e cannella... ho mescolato e versato in una crepiera... una crepe gigante con marmellata di fragole... buona anche quella... complimenti GZ

  • France4 ha scritto: giovedì 12 aprile 2018

    Ciao volevo sapere se invece del latte intero si può usare il latte parzialmente scremato??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 12 aprile 2018

    @France4: Ciao, si puoi usare anche il parzialmente scremato.

Leggi tutti i commenti ( 163 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • mikydome
    perfette :) molto buone
  • Cabaneros
    buonissime 😋
  • valeryyyyyy6
    Buonissime e soffici

Ultime ricette

Dolci

La torta al cacao è un dolce dalla consistenza umida e con il suo gusto cioccolatoso è perfetta da servire con gelato o crema inglese!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min

Dolci

La panna cotta alla gelatina di melagrana è un dessert molto gustoso e scenografico, perfetto come dolce da servire durante le feste natalizie!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

Le pizzelle di baccalà e cavolfiore sono delle frittelle tipiche della cucina campana, si preparano per il cenone della Vigilia di Natale e Capodanno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min

Frittelle di mele al forno
Frittelle di mele ricetta della nonna
Frittelle di carnevale
Pastella per frittelle
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce