Frittelle di mele

/5

PRESENTAZIONE

Frittelle di mele

Le frittelle di mele sono uno dei dolci casalinghi più amati. La nostra ricetta prevede fettine di mele tagliate e tuffate in una cremosa pastella prima di friggerle e zuccherarle. Il risultato? Fragranti frittelle dal cuore tenero e succoso, aromatizzate con la nota elegante e speziata della cannella. Ottime da servire per merenda o a fine pasto, le frittelle di mele si abbinano in maniera eccellente anche a piatti salati. Facili e veloci da preparare, richiedono pochi semplici ingredienti, da variare per creare altre stuzzicanti versioni come le frittelline di mele e ricotta, le frittelle di riso e mele o le esotiche frittelle di ananas. Agli inguaribili golosi, invece, suggeriamo di gustare le frittelle di mele accompagnate con crema pasticcera, cioccolato o panna montata... chi invece cerca una versione al forno può provare le nostre ciambelle di mele in sfoglia!

Scoprite anche questi deliziosi dolcetti da fare a casa:

 

INGREDIENTI

Per circa 24 frittelle
Mele verdi (circa 3, da pulire) 580 g
Succo di limone 1
per la pastella
Latte intero 200 g
Farina 00 150 g
Uova 2
Lievito in polvere per dolci 8 g
Sale fino 1 pizzico
per friggere
Olio di semi q.b.
Per spolverizzare
Zucchero 30 g
Cannella in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare le Frittelle di mele

Frittelle di mele - 1 Frittelle di mele - 2 Frittelle di mele - 3

Per preparare le frittelle di mele iniziate dalla pastella: in una ciotola sbattete le 2 uova intere, poi aggiungete il latte 1 e il pizzico di sale 2. Quindi setacciate all'interno la farina 3.

Frittelle di mele - 4 Frittelle di mele - 5 Frittelle di mele - 6

Setacciate anche il lievito in polvere per dolci 4, poi mescolate delicatamente con una frusta a mano 5 fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi 6.

Frittelle di mele - 7 Frittelle di mele - 8 Frittelle di mele - 9

Una volta pronta la pastella, tenetela da parte 7. Spremete il succo di un limone che vi servirà per non far annerire le fettine di mela 8. Ora sbucciate le mele aiutandovi con un pelaverdure per rimuovere meno polpa possibile 9.

Frittelle di mele - 10 Frittelle di mele - 11 Frittelle di mele - 12

Estraete il torsolo con l'apposito levatorsoli 10. Potete anche decidere di dividere le mele a metà per togliere più facilmente il torsolo se non avete lo strumento. Tagliate le mele a fette dello spessore di circa 5 mm 11 e riponetele man a mano in una ciotola bassa e ampia 12.

Frittelle di mele - 13 Frittelle di mele - 14 Frittelle di mele - 15

Cospargete le fette di mela con il succo di limone per evitare che anneriscano 13. Passate alla frittura: versate l'olio di semi in un tegame capiente e con un termometro da cucina verificate che arrivi alla temperatura di 170° circa senza superarla. A quel punto potete tuffare una fettina di mela nella pastella assicurandovi di ricoprirla interamente 14 e friggerla in olio a temperatura 15.

Frittelle di mele - 16 Frittelle di mele - 17 Frittelle di mele - 18

Friggete pochi pezzi per volta, massimo 2 fettine, in modo da non abbassare la temperatura dell'olio. Potete girare le frittelle di mele durante la cottura aiutandovi con una schiumarola per una doratura uniforme 16. Man a mano che saranno pronte, adagiatele su un vassoio foderato con carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso 17. In una ciotolina mescolate 30 g di zucchero con cannella in polvere a piacere 18.

Frittelle di mele - 19 Frittelle di mele - 20 Frittelle di mele - 21

Mescolate 19 e cospargete le frittelle ancora calde con lo zucchero aromatizzato 20. Le vostre frittelle di mele sono pronte da gustare 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare le frittelle di mele entro poco tempo per gustarne al meglio la fragranza. Sono ottime ancora calde o tiepide, ma si possono servire anche fredde. Si sconsiglia una lunga conservazione in frigorifero perché la pastella tenderebbe a inumidirsi.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Noi abbiamo scelto le mele verdi per il contrasto fra le note aspre e dolci della ricetta, ma voi potete utilizzare la varietà di mela che preferite!

Potete spolverizzare le frittelle di mele con zucchero a velo al posto di quello semolato, una volta che saranno intiepidite.

Cercate una ricetta per sfiziose frittelle salate? Provate le frittelle di patate e speck!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI189
  • Vivigold66
    venerdì 14 agosto 2020
    Ciao, perché sconsigliate di fare su questa ricetta la cottura in forno? Quella che consigliate del vostro blog ha tra gli ingredienti della pastella lo zucchero, io vorrei fare invece la pastella che mettete in questa ricetta e poi cuocere le frittelle in forno. È la mancanza di zucchero che crea problemi?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 15 agosto 2020
    @Vivigold66:Ciao, se vuoi puoi provare anche al forno ma tieni conto che la resa sarà diversa in termini di consistenza.
  • boglionisars
    domenica 16 febbraio 2020
    buongiorno è possibile tagliare a pezzi la mela, aggiungerli all’impasto e poi friggere raccogliendo i pezzi con il cucchiaio? grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 16 febbraio 2020
    @boglionisars: Ciao, in questo caso ti consigliamo di realizzare le nostre frittelline di mele e ricotta!
  • Claudia
    lunedì 10 aprile 2017
    Esiste qualche metodo alternativo al termometro per misurare la temperatura dell'olio? e succede qualcosa se la si supera? Grazie smiley
    Redazione Giallozafferano
    martedì 11 aprile 2017
    @Claudia: Ciao, ci dispiace ma non c'è un metodo empirico. La temperatura è fondamentale per un buon fritto così da non ottenere delle frittelle inzuppate d'olio perchè crude o bruciate smiley
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.