Fritto misto di pesce

/5
Fritto misto di pesce
36
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il fritto misto di pesce, preparato con gamberetti, totani e pesciolini misti, è un piatto unico di mare apprezzato da grandi e piccini. Il pesce, che deve essere ben asciutto e infarinato con farina di semola di grano duro, dopo la frittura risulterà  croccante e dorato esternamente e morbido all'interno. Abbiamo accompagnato questo fritto di pesce con un misto di verdure ridotte in listarelle e fritte! Il fritto misto è una conclusione perfetta per un pranzo di mare. Un'idea di menù? Tartare come antipasto, spaghetti allo scoglio ricchi e profumati e un croccante fritto misto per concludere... magari anche un buon sorbetto al limone tra una portata e l'altra!

Ingredienti

Gamberi 500 g
Totani già puliti 500 g
Acciughe (alici) 300 g
Semola q.b.
Sale fino q.b.
Zucchine 2
Carote 1
Melanzane 1

per friggere

Olio di semi q.b.
Preparazione

Come preparare il Fritto misto di pesce

Fritto misto di pesce

Per preparare il fritto misto iniziate pulendo pesce e verdure: lavate le carote, pelatele, eliminate le estremità e con una mandolina tagliatele a fette oblique piuttosto lunghe (1) (o se preferite a bastoncino). Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a bastoncini eliminando quelli interni interamente bianchi (2). Pulite le melanzane, eliminate la parte interna e tagliatele a spicchi (3). Ponete tutte le verdure tra due strofinacci da cucina per asciugarle bene.
Sciacquate bene i gamberetti e i pesciolini e asciugateli con della carta assorbente, se i totani che avete acquistato non sono puliti potete procedere alla pulizia seguendo le indicazioni della nostra Scuola di Cucina (clicca qui!). Mettete da parte i tentacoli e riducete le sacche ad anelli con un coltello affilato.

Fritto misto di pesce

Scaldate l’olio che dovrà raggiungere la temperatura di 175°C gradi in una pentola molto capiente (oppure utilizzate una friggitrice) e passate le verdure e il pesce (tutto separatamente) in una ciotola contenente la farina di semola (4-5), eliminando con un setaccio gli eccessi di farina.
Friggete il pesce e le verdure separatamente, facendo attenzione che l’olio non si abbassi o non si alzi eccessivamente di temperatura, non dovrete mai immergere troppo pesce alla volta nell'olio caldo, altrimenti si abbasserà la temperatura dell'olio. 
Quando verdure e pesce saranno ben dorati (per i gamberetti e i pesciolini ci vorranno circa 2 minuti, 3 minuti invece per verdure e totani), scolateli per bene con una schiumarola e poi posateli su un foglio di carta assorbente affinchè perdano l’olio in eccesso (6).
Ricordate di salare il fritto misto subito dopo la cottura (mai prima di friggere), altrimenti perderà di croccantezza!

Consiglio

Servite il fritto misto di pesce con del limone o accompagnandolo con della maionese fatta in casa!

Leggi tutti i commenti ( 36 )

Altre ricette

Ricette correlate

Secondi piatti

Il fritto misto di pescato fresco è un secondo piatto che potete preparare quando trovate del buon pesce fresco e saporito!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Fritto misto di pescato fresco

Secondi piatti

Il bollito misto è un piatto tipico della gastronomia Piemontese entrato a far parte anche della tradizione italiana comune.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 180 min
Bollito misto alla Piemontese

Secondi piatti

Il fritto misto di verdure e formaggi è un appettitoso piatto che si può preparare con una panatura croccante o con una morbida pastella.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Fritto misto di verdure e formaggi

Torte salate

La crostata con pesto misto e pancetta è una ricca torta salata che può essere gustata come antipasto o anche come piatto unico.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
Crostata con pesto misto e pancetta

Altre ricette correlate

I commenti (36)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Dd ha scritto: domenica 17 dicembre 2017

    si può preparare in anticipo, portando a metà cottura così da limitarsi a mettere in padella un attimo poco prima di servire? oppure c'è un altro segreto per non dover fare tutto all'ultimo momento?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 17 dicembre 2017

    @Dd: ciao! Purtroppo non c'è alcun trucco che possiamo suggerirti! La cosa migliore è friggere al momento!

  • Laura ha scritto: sabato 02 settembre 2017

    Ho seguito la ricetta ma i totani mi sono venuti gommosi. Pensare che li avevo comprati in pescheria freschissimi

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 settembre 2017

    @Laura: ciao Laura! Probabilmente avevano bisogno di cuocere più a lungo, la prossima volta prova a tenere la temperatura dell'olio leggermente più bassa! 

Leggi tutti i commenti ( 36 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

I waffle sono soffici cialde dall'inconfondibile forma a nido d'ape che potete guarnire con i vostri ingredienti preferiti, sia dolci che salati!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 8 min

Secondi piatti

La tagliata di manzo ai due curry è un secondo piatto dai gusti intensi e aromatici che esaltano tutta la morbidezza della carne!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

Il risotto con zucchine è un primo piatto semplice, da mantecare con formaggio e burro per un risultato cremoso, perfetto per i menu primaverili

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Fritto misto pesce
Fritto misto piemontese
Fritto misto all italiana
Fritto di pesce
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce