Frutta gelata

/5
Frutta gelata
32
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Costo: basso
  • Nota: più 12 ore di congelamento in freezer

Presentazione

Cercate un gelato composto al 100% di frutta? Con la frutta gelata… si può fare! La soluzione è semplicissima e vi chiederete come avete fatto a non pensarci prima: l’unica cosa che vi serve è il tempo per tagliare la frutta e congelarla a dovere, dopodiché potrete frullarla e dare libero sfogo alla vostra creatività sperimentando i vostri gusti preferiti e gli abbinamenti. Il risultato è un dolce al cucchiaio più cremoso di una granita, più leggero di un gelato e un po' meno dolce di un sorbetto, ma altrettanto fresco e dissetante! Gustate la frutta gelata come merenda rinfrescante o servitela come fresco fine pasto: in ogni caso, sarà un modo delizioso per fare scorta di vitamine e sali minerali, particolarmente preziosi quando il caldo comincia a farsi sentire! Noi abbiamo provato diverse versioni usando il melone, l’ananas, il mango, le fragole e le more… e voi, quale frutta gelata volete assaggiare?

Ingredienti per 4,8 kg di frutta mista

Melone 1,2 kg
Ananas 2 kg
Mango 600 g
Fragole 500 g
More 500 g
Preparazione

Come preparare la Frutta gelata

Frutta gelata

Per preparare la frutta gelata, iniziate a pulire il melone: tagliate le estremità del melone in modo da creare una base stabile, poi dividetelo a metà e rimuovete i semini che si trovano all’interno con un cucchiaio (1); tagliate ogni metà in fette non troppo spesse (2), eliminate la buccia da ogni fetta e infine riducetele a cubetti di circa 2 cm di spessore (3).

Frutta gelata

Spargete i cubetti su un vassoio facendo attenzione a non sovrapporli (4), coprite con la pellicola trasparente e trasferitelo in freezer: quando la frutta si sarà indurita, potete trasferirla in un sacchetto gelo, per almeno 12 ore. Ora passate alla pulizia dell’ananas: eliminate la base e il ciuffo tagliandoli con un coltello (5), poi dividete l’ananas in 4 spicchi, rimuovete la parte interna legnosa (6) ed eliminate la buccia;

Frutta gelata

dividete ogni spicchio a metà per il lungo e tagliate le fette ottenute a tocchetti di circa 1 cm di spessore (7), dopodiché spargete l’ananas su un vassoio (8), coprite con la pellicola trasparente e trasferitelo nel freezer: quando l'ananas si sarà indurita, trasferitela sempre in un sacchtto gelo per almeno 12 ore. Per ulteriori informazioni sulla pulizia dell’ananas, potete consultare la nostra scuola di cucina “Come pulire e tagliare l’ananas”. Per quanto riguarda la pulizia del mango, eliminate la buccia con un pelaverdure (9),

Frutta gelata

poi praticate dei tagli per il lungo con il coltello e separate le fette una per volta (10), fino a che non vi rimarrà in mano il nocciolo (11); tagliate ogni fetta a cubetti di circa 2 cm di spessore (12),

Frutta gelata

spargeteli uniformemente su un vassoio (13), coprite con la pellicola trasparente e lasciatelo in freezer:  per almeno 12 ore. Ora occupatevi delle fragole: lavatele e asciugatele, dopodiché eliminate il picciolo e tagliatele a metà (14); a questo punto potete trasferirle su un vassoio, senza sovrapporle (15), e lasciatele in freezer a congelare per almeno 12 ore.

Frutta gelata

Infine lavate e asciugate delicatamente le more e trasferitele su un vassoio lasciandole intere (16), poi posizionatelo in freezer per almeno 12 ore. Quando la frutta sarà congelata, potete frullarla per creare il vostro dolce rinfrescante: versate il melone congelato in un frullatore o in un mixer dotato di lame d’acciaio (17) e frullate fino a che non diventa cremoso, poi trasferitelo in una ciotola (18).

Frutta gelata

Allo stesso modo, versate l’ananas congelato nel frullatore (19) e frullate fino a che non otterrete una consistenza cremosa (20); fate la stessa cosa con il mango (21),

Frutta gelata

con le fragole (22) e con le more congelate (23). Trasferite la vostra frutta gelata in coppette distinte e servite immediatamente (24)!

Conservazione

La frutta gelata, una volta frullata, andrebbe servita immediatamente per gustarla con la giusta consistenza.

Non consigliamo di conservare in freezer la frutta congelata già frullata perché si indurirebbe troppo. La frutta congelata non frullata può essere conservata in freezer per circa 3 mesi; in questo caso, una volta trascorse le 12 ore di congelamento, potrete trasferire la frutta negli appositi sacchetti gelo in modo da poterla conservare più comodamente.

Consiglio

Se desiderate, quando è il momento di frullare potete allungare la frutta gelata con yogurt, latte o acqua… come per magia otterrete un delizioso smoothie o frullato con effetto... gelato!

Leggi tutti i commenti ( 32 )

Altre ricette

I commenti (32)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Isibella ha scritto: sabato 14 luglio 2018

    ma si può frullare la frutta fresca e poi congelarla?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 15 luglio 2018

    @Isibella: Ciao, puoi provare ma otterrai una consistenza un po' diversa smiley

  • Noemi ha scritto: lunedì 04 settembre 2017

    Posso frullarla non congelata e poi mettere il tutto nel freezer?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 settembre 2017

    @Noemi: Ciao Noemi, il risultato sarà un po' diverso smiley

Leggi tutti i commenti ( 32 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Gli american muffin sono i famosissimi dolcetti americani a forma di fungo e cupola dorata. Perfetti per la colazione o una soffice merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min

Primi piatti

Il Borsch di seitan è la rivisitazione vegetariana di una zuppa ucraina molto ricca e saporita, qui realizzata con barbabietole, verdure e seitan.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 70 min

Antipasti

I porri al prosciutto sono una ricetta appetitosa e insolita, perfetta da gustare come antipasto o come contorno sfizioso.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni