/5

Fusilli con crema di piselli e pecorino

PRESENTAZIONE

Fusilli con crema di piselli e pecorino

Ai primi piatti cremosi non sappiamo resistere, che siano risotti prelibati mantecati sapientemente con burro e formaggi filanti oppure degli spaghetti arricchiti con un profumato e aromatico pesto al basilico. Ispirati da queste prelibate pietanze, vi proponiamo qui i fusilli con crema di piselli e pecorino, un piatto senza glutine dalle tinte vivaci che fa della sua semplicità una virtù. Il condimento, infatti, si realizza facilmente, stufando in padella i pisellini per poi frullarne una parte, che conferirà un tocco vellutato irresistibile avvolgendo i fusilli ad ogni forchettata! Per garantire la giusta nota sapida abbiamo smorzato il gusto delicato dei piselli con qualche pomodorino secco sott’olio, una manciata di pecorino in scaglie e una grattugiata di scorza di limone, che donerà una gradevole freschezza al piatto. Il risultato è un concentrato di sapori che vi conquisterà al primo boccone.

Leggi anche: Fusilli panna, prosciutto e piselli

Preparazione

Come preparare i Fusilli con crema di piselli e pecorino

Per realizzare i fusilli con crema di piselli e pecorino per prima cosa mondate lo scalogno e tagliatelo a falde sottili 1. Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua già salata e portate al bollore, servirà per la cottura della pasta. Scaldate l’olio in una padella, aggiungete lo scalogno e soffriggete per un paio di minuti a fuoco moderato. Aggiungete i pisellini 2, salate, pepate e versate un mestolo di acqua di cottura della pasta 3.

Coprite con il coperchio e cuocete a fuoco medio per 8 minuti 4 5. Nel frattempo versate la pasta nella pentola e cuocetela per il tempo riportato sulla confezione 6.

Terminata la cottura dei pisellini, prelevatene ¾ e versateli in un bicchiere alto e largo, aggiungete 20 g di olio di oliva 7, un mestolo di acqua di cottura 8 e il pecorino 9.

Frullate tutto con il mixer a immersione per ottenere una crema omogena 10. Intanto aggiungete al condimento in padella i pomodori secchi sgocciolati 11. Non appena la pasta sarà cotta, scolate direttamente nella padella, conservando l’acqua di cottura 12.

Ora incorporate la crema di piselli 13, profumate con la scorza grattugiata del limone 14 e grattugiate con una grattugia a maglie larghe 25 g di pecorino 15.

Insaporite con le scaglie di pecorino 16 e i vostri fusilli con crema di piselli sono pronti 17, serviteli ben caldi 18!

Conservazione

Consumate subito la pasta, se dovesse avanzare potete conservarla in frigo per un giorno. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Chi non sa rinunciare alla nota croccante può aggiungere delle mandorle a lamelle o dei pinoli tostati per completare il piatto!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo