Gallinella fritta

PRESENTAZIONE

La gallinella, detta anche coccio, ha un sapore davvero irresistibile. Gli amanti del pesce sanno benissimo di cosa parliamo, del vero piacere che si prova nel gustare un buon piatto di paccheri o anche un semplice e raffinato guazzetto. Ma tutti sappiamo che al di là di ogni cosa la frittura è la vera apoteosi dei cibi... e perciò perché non provare la gallinella fritta? L'occasione perfetta per riscoprire quanto possa essere buono il piacere del pesce fritto! In questa versione abbiamo però pensato di preparare una pastella con farina integrale, un tocco di originalità e sapore in più! E il contorno? Per essere coerenti, abbiamo pensato di friggere brevemente anche pomodori e friggitelli perché il piccantino e l'acido di questi due ingredienti ci sta benissimo con la gallinella fritta, ma voi potete anche scegliere altre verdure di vostro gradimento! Non vi resta che mettervi ai fornelli insieme a noi.

Leggi anche: Gallinella in guazzetto

INGREDIENTI

Gallinella filetti 400 g
Friggitelli q.b.
Pomodorini ciliegino q.b.
Olio di semi di arachide per friggere q.b.
Per la pastella
Farina integrale 125 g
Birra chiara fredda 200 g
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Gallinella fritta

Per preparare la gallinella fritta cominciate proprio dalla pulizia dei filetti del pesce. Tagliate via la parte dorsale dove c'è la lisca centrale, e poi la parte del ventre con spine e cartilagine 1. Staccate le lische con le apposite pinzette 2. Ribaltate i filetti e incidete con un coltellino a lama liscia per facilitare la spellatura 3,

poi strappate via la pelle 4 e tagliate la polpa a tocchetti grossi circa 4 cm 5. Quando finite passate alla pastella: versate in una ciotola la farina integrale e il sale 6.

Unite la birra 7 e mescolate con una frusta evitando la formazione dei grumi 8: dovrete ottenere una pastella densa ma fluida. Portate l'olio a 150° e immergete pochi pezzi alla volta prima nella pastella 9,

poi nell'olio bollente 10. Lasciate cuocere per circa 4 minuti e poi scolate su carta assorbente 11. Dopo aver fritto tutti i pezzi di gallinella passate ai peperoncini verdi che andranno fritti per qualche minuto 12.

Scolate i friggitelli 13 e friggete per circa 1 minuto anche i pomodorini 14. Ora che è tutto pronto componete il vostro piatto con la gallinella fritta, i friggitelli e i pomodorini, salate a piacere e mangiate subito 15!

Conservazione

Si sconsiglia la conservazione per non rovinare la fragranza del piatto.

Consiglio

Variate la verdura d'accompagnamento della gallinella fritta in base ai vostri gusti e alla stagionalità. Per un tocco più particolare invece aggiungete alla pastella un pizzico di peperoncino o di paprika affumicata!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo