Gamberoni fritti alla paprika

/5

PRESENTAZIONE

Gamberoni fritti alla paprika

I gamberoni fritti alla paprika sono ottimi da servire come antipasto o come finger food! Tante sono le panature che in passato abbiamo provato, come quelli al cocco o in tempura e quella che vi proponiamo oggi non è assolutamente da meno. Realizzare questi gamberi è davvero facile e la panatura aromatizzata con la paprika conquisterà davvero tutti! Tritando il pane raffermo a casa otterrete un risultato simile al panko e una volta fritti i gamberi risulteranno davvero croccanti. Sfiziosi e raffinati, sono adatti a tutte le occasioni, una semplice cena tra amici ma anche un ottimo antipasto per la vigilia di Natale. Preparateli e serviteli con la salsa che più amate! 

Ecco altre ricette con i gamberi fritti da non perdere:

Preparazione

Come preparare i Gamberoni fritti alla paprika

Per preparare i gamberoni fritti alla paprika come prima cosa, pulite i gamberoni privandoli di testa 1 e carapace 2. Utilizzando uno stecchino eliminate anche il filamento che si trova sul dorso 3. Quando avrete terminato queste operazioni sciacquate rapisamente i gamberi.

Prendete il pane raffermo, sistematelo in un mixer e tritatelo grossolanamente fino ad ottenere delle briciole 4. Trasferite il pane in una ciotola e conditelo con la paprika 5 e un pizzico di sale 6. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti. 

Sbattete le uova in un’altra ciotola 7. Mettete la farina in una terza ciotola. Ora prendete il primo gambero: passatelo prima nella farina 8 e poi nell'uovo sbattuto 9

In ultimo passatelo nel pangrattato 10, ricoprendolo bene su entrambi i lati 11. Fate la stessa cosa per tutti gli altri e man mano trasferite i gamberi panati su un vassoio rivestito con carta forno. Trasferite in frigorifero per 10 minuti e nel frattempo scaldate l'olio. Quando sarà ben caldo immergete pochi pezzi per volta 12

Cuoceteli per un paio di minuti e quando saranno ben dorati scolateli 13. Trasferite su un piatto rivestito con carta assorbente, aggiungete un pizzico di sale 14 e serviteli subito 15.

Conservazione

Potete preparare i gamberi qualche ora prima della frittura e conservarli coperti panati in frigorifero.
Una volta cotti, vi consigliamo di consumare i gamberi fritti immediatamente.

Consiglio

Accompagnate i gamberi con una salsina: yogurt, agrodolce o soia andranno benissimo!