Gelato allo yogurt e frutta su stecco

/5
Gelato allo yogurt e frutta su stecco
16
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 10 min
  • Dosi per: 10 pezzi
  • Nota: 3 ore e 40 minuti di rassodamento in freezer

Presentazione

E’ l’ora della merenda e siete indecisi se gustare un fresco gelato o concedervi un nutriente yogurt? Niente indugi, abbiamo un compromesso gustoso che fa al caso vostro: il gelato allo yogurt e frutta su stecco. Tutta la genuinità dello yogurt è racchiusa in uno sfizioso gelato da assaporare morso dopo morso come un ghiacciolo. Qui vi proponiamo una versione bigusto arricchita con frutta fresca che donerà un accattivante contrasto cromatico, ma è solo una delle innumerevole varianti e combinazioni che potrete testare. Il gelato allo yogurt su stecco è la merenda sana che stavate cercando per i vostri bimbi ma siamo certi che queste fresche delizie su stecco conquisteranno tutta la famiglia.

Ingredienti per 10 gelati

Yogurt al limone 250 g
Frutti di bosco misti 100 g
Zucchero 40 g
Succo di limone 40 g
Latte intero 140 g
Preparazione

Come preparare il Gelato allo yogurt e frutta su stecco

Gelato allo yogurt e frutta su stecco

Per realizzare il gelato allo yogurt e frutta su stecco versate lo yogurt bio al limone in una ciotola, aggiungete lo zucchero (1), il succo di limone (2) e il latte (3)

Gelato allo yogurt e frutta su stecco

Mescolate con una frusta per amalgamare il composto (4) quindi distribuite metà composto in una brocca e metà in una ciotola alla quale andrete ad aggiungere i frutti di bosco freschi (5). Con il frullatore a immersione frullate il composto di yogurt e frutta (6)

Gelato allo yogurt e frutta su stecco

fino a ottenere una salsa omogenea (7), trasferite anche questa in una brocca (8), in questo modo sarà più facile versarla nello stampo da ghiaccioli (9).Riempite ciascuno stampo fino a metà. Riponete lo stampo in freezer per far rassodare questa prima parte per circa 40 minuti.

Gelato allo yogurt e frutta su stecco

Una volta che si saranno solidificati, tirate fuori dal freezer i gelati, e riempite con la restante dose di yogurt (10). A questo punto coprite con il coperchio (11) e inserite gli stecchi negli appositi fori (12). Riponete in freezer e lasciate solidificare i vostri gelati per almeno 3 ore.

Gelato allo yogurt e frutta su stecco

Trascorso questo tempo i ghiaccioli saranno pronti, togliete il coperchio (13), per estrarre con facilità i ghiaccioli passate lo stampo sotto l'acqua fredda qualche istante (14), poi tirateli fuori e gustateli subito (15)!

Conservazione

Il gelato allo yogurt e frutta su stecco si conserva in freezer per 5 giorni.

Consiglio

Potete utilizzare il gusto di yogurt o il genere di frutto che più vi aggrada e aggiungere foglioline di menta o zenzero fresco grattugiato per conferire un tocco aromatico. Giocate pure alternando i colori e i gusti dei vostri gelati, creando così vari strati cromatici.

Leggi tutti i commenti ( 16 )

Altre ricette

I commenti (16)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • sofia.lazz ha scritto: venerdì 31 agosto 2018

    Si può fare lo stesso senza zucchero? O usare quello di canna?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 31 agosto 2018

    @sofia.lazz:Ciao, è preferibile utilizzare comunque lo zucchero in questa preparazione per ottenere una buona resa dopo la congelazione. Se preferisci puoi usare quello di canna mantenendo invariate le dosi.

  • Anyos100 ha scritto: domenica 22 luglio 2018

    Ciao! Grazie per tutte le splendide ricette =) per questi gelati posso usare il latte parzialmente scremato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 22 luglio 2018

    @Anyos100:Certo!

Leggi tutti i commenti ( 16 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Gli american muffin sono i famosissimi dolcetti americani a forma di fungo e cupola dorata. Perfetti per la colazione o una soffice merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min

Antipasti

I porri al prosciutto sono una ricetta appetitosa e insolita, perfetta da gustare come antipasto o come contorno sfizioso.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min

Primi piatti

La fregola con scampi e gamberi è la ricetta perfetta per chi adora questo formato di pasta sardo da risottare con un saporito e prezioso condimento!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Gelato alla frutta
Gelato fatto in casa
Gelato senza gelatiera
Yogurt gelato
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce