Gelato allo yogurt

PRESENTAZIONE

Gelato allo yogurt

Il gelato allo yogurt è un fresco dessert preparato con latte fresco, yogurt cremoso, zucchero e glucosio che gli conferisce cremosità e aiuta a mantenere il gelato nel tempo. Facile e veloce, sarà possibile preparare uno strepitoso gelato allo yogurt fatto in casa senza nessuno sforzo.

Potrete gustare il vostro gelato allo yogurt da solo o abbinarlo ad una soffice e appetitosa fetta di torta. Inoltre potrete arricchirlo con pezzi di frutta fresca di stagione in modo da creare tante gustose varianti.

Negli ultimi anni, il gelato allo yogurt viene preferito ad altri gusti, perchè più leggero e gustoso, non prevede, infatti, l'utilizzo delle uova risultando così apprezzabile anche da chi è allergico alle proteine contenute negli albumi o nei tuorli.

Leggi anche: Gelato allo yogurt e frutta su stecco

INGREDIENTI
144
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 700 gr di gelato
Yogurt 500 ml
Panna fresca liquida 125 ml
Latte intero 125 ml
Zucchero 120 g
Glucosio 10 g
Farina di semi di carrube 5 g
Preparazione

Come preparare il Gelato allo yogurt

Per preparare il gelato allo yogurt, versate la panna e il latte in un pentolino, aggiungete lo zucchero 1, il glucosio 2 e la farina di carrube 3 quindi mescolate per fare sciogliere tutti gli ingredienti: portate il composto a 80-85°, poi, raggiunta la temperatura indicata, mettete subito il pentolino a bagnomaria di acqua fredda e ghiaccio per abbattere velocemente la temperatura. Coprite il pentolino con un coperchio e mettete in frigorifero a raffreddare per bene per almeno due ore.

Quando il composto sarà ben freddo unitelo allo yogurt 4 (anch’esso molto freddo) , mescolate per amalgamare gli ingredienti, successivamente mettete il tutto nella macchina per il gelato 5 e fate mantecare per almeno mezz’ora o fino a che il gelato non sarà cremoso e molto denso 6. Versate il gelato in un contenitore col coperchio e mettete in freezer per almeno tre-quattro ore.

Conservazione

Il gelato allo yogurt può essere conservato in frigorifero in contenitore chiuso ermeticamente per al massimo 1 settimana.

Consiglio

Potrete accompagnare il vostro gelato allo yogurt con della frutta fresca o pezzetti di cioccolato. Provatelo!

La farina di carrube è un prodotto acquistabile nei negozi di prodotti naturali e biologici e in farmacia, esiste in versione chiara e scura (come quella che abbiamo usato in questa ricetta) e serve a rendere il gelato più denso. Se non la trovate potete tranquillamente ometterla.

76 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Valentina piai
    venerdì 30 novembre 2018
    😋 buonissimo!!! è molto goloso anche se lo mangi con dei mirtilli caldi!!!
  • nadia moreslli
    giovedì 30 agosto 2018
    al posto del glucosio cosa posso usare grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 31 agosto 2018
    @nadia moreslli: Ciao Nadia, puoi sostituire il glucosio con la stessa quantità di miele!
1 FATTA DA VOI
raffaella vitariello
Ottimo gelato allo yogurt con granella di nocciole e nutella
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo