Gelato senza gelatiera ai frutti di bosco

PRESENTAZIONE

Amato in tutte le stagioni, apprezzato in mille varianti come merenda o per fine pasto: è il gelato! Farlo in casa è una vera soddisfazione perché in poco tempo si possono realizzare tanti gusti diversi con ingredienti semplici e freschi. Ma non tutti dispongono di una gelatiera, la macchina che permette di montare, freddare e compattare il gelato. Con la ricetta del gelato senza gelatiera ai frutti di bosco potrete ottenere una consistenza ugualmente cremosa, seguendo qualche piccolo accorgimento. Noi abbiamo scelto il gusto frutti di bosco, ma potrete creare il vostro gelato senza gelatiera ai gusti che più preferite per realizzare ricche coppette o coni da gustare in compagnia!

Leggi anche: Gelato al pistacchio senza gelatiera

INGREDIENTI
163
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per circa 1 kg di gelato
Fragole 350 g
Lamponi 150 g
Mirtilli 100 g
Latte intero 400 ml
Zucchero 150 g
Panna fresca liquida 250 g
Albumi 2
Succo di limone 1
Preparazione

Come preparare il Gelato senza gelatiera ai frutti di bosco

Per preparare il gelato senza gelatiera ai frutti di bosco iniziate a porre in un mixer i frutti di bosco ben lavati:  i mirtilli, i lamponi e le fragole dopo averle private delle foglioline verdi 1. Frullate il tutto 2 e passate la purea ottenuta al colino 3.

Spremete il succo di 1 limone 4 e filtratelo, quindi unitlelo alla purea di frutti di bosco 5: mescolate e tenete da parte. In un tegame versate il latte, gli albumi 6

e lo zucchero 7. Cuocete a fuoco dolce, mescolando con una frusta per sciogliere gli albumi e lo zucchero: il composto dovrà raggiungere e non superare gli 83°, potete controllare con un termometro per alimenti 8. Una volta raggiunta la temperatura, trasferite il composto in una ciotola e immergetela in una ciotola più grande colma di ghiaccio per il raffreddamento rapido (il composto non dovrà solidificarsi). Quindi versate la purea di frutti di bosco 9 e mescolate con una spatola per amalgamare i composti.

In una ciotola ben fredda, montate la panna con uno sbattitore elettrico e quando il composto con i frutti di bosco sarà freddo, versate anche la panna 10, mescolando dall'alto verso il basso con una spatola. Quindi trasferite il tutto in una terrina ampia e bassa, coprite con pellicola a contatto e ponete nel congelatore 11. Dopo un'ora, tirate fuori il gelato e mescolatelo con una forchetta, quindi ponetelo nuovamente in freezer per un'altra ora. Ripetete l'operazione almeno tre volte, fino a quando il gelato non avrà raggiunto la consistenza ideale, quindi servitelo nelle coppette con qualche frutto di bosco fresco 12!

Conservazione

Conservate il gelato senza gelatiera ai frutti di bosco in freezer in un contenitore ermetico per 1 settimana circa.

Consiglio

Potete realizzare il gelato solo con le fragole oppure con altri tipi di frutta a vostro gusto.

38 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Valentina 1982
    lunedì 02 luglio 2018
    Ciao GZ! È possibile sostituire la panna con lo yogurt greco?grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 04 luglio 2018
    @Valentina 1982: Ciao, con lo yogurt greco non abbiamo provato non sappiamo quindi dirti se otterrai lo stesso risultato. Se provi facci sapere!
  • AleRosa123
    giovedì 08 marzo 2018
    Ciao, è possibile farlo color bianco? Intendo tipo fiordilatte con l' aggiunta dei frutti di bosco sopra. Se sì, cosa si dovrebbe cambiare nel procedimento? Grazie e complimenti per il sito smiley
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 08 marzo 2018
    @AleRosa123: ciao! Puoi provare la versione bianca del gelato al latte di cocco senza gelatiera! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo