Ghiaccioli alcolici all'anguria

PRESENTAZIONE

C’era una volta un cocomero tondo tondo che senza dubbio era il più fresco del mondo, all’inizio si gustava semplicemente a fette, in purezza e rigorosamente freddo. Poi abbiamo scoperto che è buono anche nei drink, nell’insalata, tagliato a cubetti o come finger food salato farcito con il formaggio. Ispirati da tanta freschezza e dolcezza abbiamo realizzato anche dei dessert e perfino una pizza fuori dagli schemi, golosa e colorata. Questa volta, indecisi tra gelato e cocktail, abbiamo scelto di non fare rinunce creando dei ghiaccioli all’anguria con una gradevole nota alcolica da scoprire al primo morso. Con una astuta alternanza di gusti abbiamo simulato i colori tipici dell’anguria, rendendo ancora più invitanti questi stecchi freschi e golosi!

Leggi anche: Ghiaccioli

INGREDIENTI
Ingredienti per 10 ghiaccioli
Cocomero (anguria) da pulire 1 kg
Vodka 120 g
Yogurt greco 120 g
Zucchero a velo 35 g
Kiwi 1
Preparazione

Come preparare i Ghiaccioli alcolici all'anguria

Per realizzare i ghiaccioli all’anguria per prima cosa tagliate a fette l’anguria, poi eliminate la buccia 1, tagliatela a pezzetti 2 ed estraete i semini. Ricavate 530 g di polpa e versatela nella ciotola del mixer 3.

Frullate la polpa fino a ottenere un composto liscio 4. Filtratelo attraverso un colino 5 e incorporate la vodka 6.

Mescolate e versate il liquido nello stampo per ghiaccioli 7 lasciando 2-3 cm di spazio dal bordo 8. Chiudete con il coperchio dello stampo, posizionate i bastoncini avendo cura di bloccarli con delle mollettine di legno, così non scenderanno verso il fondo 9. Fate rassodare in freezer per 2-3 ore.

Intanto versate in un bicchiere lo yogurt e 20 g di zucchero a velo 10, mescolate per amalgamare 11 e poi trasferite la crema ottenuta in un sac-à-poche usa e getta senza bocchetta 12.

Trascorso il tempo di raffreddamento, estraete i ghiaccioli, spremete uno strato di crema 13. Lasciate sempre un po’ di spazio dal bordo che sarà riempito con l’ultimo composto 14. Chiudete con il coperchio 15 e riponete nuovamente in freezer per almeno 30 minuti.

Intanto sbucciate il kiwi e tagliatelo a pezzetti 16. Versate i pezzetti nel mixer 17, aggiungete 15 g di zucchero a velo 18 e frullate.

Dovrete ottenere una salsa omogenea 19. Trascorsi i 30 minuti riprendete i ghiaccioli e terminate con l’ultimo strato verde 20. Questa volta riempite fino al bordo 21.

Chiudete ancora con il coperchio 22 e riponete in freezer per almeno 2 ore. Quando i ghiaccioli si saranno completamente ghiacciati togliete la copertura, i bastoncini dovranno restare ben saldi nel ghiacciolo. Potete mettere per qualche istante lo stampo sotto l'acqua corrente, facendo attenzione a non bagnare i ghiaccioli: questo vi aiuterà a sformare i ghiaccioli con più facilità. Estraete delicatamente i ghiaccioli da ciascuno stampino 23, facendo attenzione a non romperli e serviteli immediatamente . I vostri ghiaccioli all’ anguria sono pronti per essere gustati 24.

Conservazione

I ghiaccioli alcolici all'anguria si conservano in freezer, nell'apposito stampo, per un mese.

Consiglio

Omettendo la vodka i ghiaccioli diventeranno una fresca merenda estiva per tutta la famiglia!

Se invece vorrete aumentare la nota alcolica, vi consigliamo di aumentare massimo di 20-30 grammi la dose altrimenti c'è il rischio che non si solidifichino!

2 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Kekko2019
    giovedì 15 agosto 2019
    smiley
  • valeria
    giovedì 15 agosto 2019
    slurp
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}