Ghiaccioli salati

PRESENTAZIONE

Ghiaccioli salati

Era l’inverno del 1905 quando un bambino americano di nome Frank dimenticò fuori dalla finestra un bicchierino di acqua e soda con dentro il bastoncino che aveva usato per mescolarle. Al mattino trovò che la bevanda era diventata un unico blocco di ghiaccio. Tirò forte il bastoncino finché il piccolo blocco di bibita gelata in cui era infilzato non uscì dal bicchiere, e il piccolo Frank si trovò ad assaggiare il primo ghiacciolo della storia. Ci voleva un bambino per avere un’idea così rivoluzionaria! La fantasia è l’ingrediente fondamentale dei ghiaccioli. Allora perché non provarne una versione davvero originale? Abbiamo pensato a dei ghiaccioli salati, e li abbiamo declinati 2 gusti perfetti per l’estate: ai datterini, basilico e tabasco, e al cetriolo, zenzero e limone! Con i loro profumi, che ricordano il bloody mary e il moscow mule, vi sembrerà di assaporare un aperitivo in formato ghiacciolo, e siamo certi che i vostri amici resteranno…"di stecco"!

Leggi anche: Ghiaccioli

INGREDIENTI

89
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per lo sciroppo (per 4 ghiaccioli da 70 cl l'uno)
Acqua 100 g
Zucchero 25 g
Per 2 ghiaccioli rossi
Pomodorini datterini 140 g
Tabasco 5 gocce
Basilico q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino 1 pizzico
Per 2 ghiaccioli verdi
Cetrioli 100 g
Succo di limone 50 g
Zenzero fresco (pulito) 15 g
Limoni 1 fetta
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Ghiaccioli salati

Per preparare i ghiaccioli salati, per prima cosa preparate lo sciroppo che occorrerà per entrambi i gusti. In un pentolino ponete l’acqua e lo zucchero 1 e portate ad ebollizione 2. Togliete subito dal fuoco e lasciate raffreddare. Passate al primo dei due gusti: lavate i pomodorini e tagliateli a metà 3.

Poneteli nel bicchiere del mixer 4 e frullateli con il frullatore a immersione 5 fino ad ottenere una purea 6.

Filtratela attraverso un colino a maglie strette, per eliminare i semi 7. Unite quindi l’olio extravergine d'oliva 8 e un pizzico di sale 9.

Aggiungete anche il tabasco 10 e 50 g dello sciroppo preparato in precedenza a filo 11, sempre mescolando. Per comodità trasferite il composto in una piccola brocca, e distribuitelo in 2 stampi da ghiacciolo di 70 cl di capacità, nei quali avrete precedentemente sistemato gli appositi bastoncini 12.

Distribuite ora negli stampi le foglioline di basilico, facendole affondare bene nel composto 13. Trasferite i vostri ghiaccioli ai datterini nel freezer, dove dovranno rimanere almeno 6 ore. Passate quindi al secondo tipo di ghiaccioli. Tagliate 4 fettine sottili di cetriolo e tenetele da parte (vi serviranno per la decorazione) 14, pelate il rimanente 15

e tagliate la polpa a tocchetti 16. Trasferitela nel bicchiere del mixer 17; poi prendete il limone, dividetelo a metà e prendete 2 quarti di fettine per decorare. Spremete il resto del limone per ricavarne il succo 18,

da unire alla polpa di cetriolo 19 e frullate per ottenere una purea 20. Filtratela attraverso un colino a maglie strette 21.

Unite poi il rimanente sciroppo (70 g circa) 22, l’olio extravergine d'oliva 23 e un pizzico di sale 24.

Pulite lo zenzero 25 e riducetelo a pezzetti grandi come spicchi d’aglio, in modo da poterlo spremere con lo spremiaglio 26, per ricavarne un succo da unire al composto. Condite infine con il pepe 27 e mescolate.

Posizionate all’interno degli stampi da ghiacciolo le fettine di cetriolo e limone 28. Trasferendo anche in questo caso il composto in una brocca per semplificare l’operazione, versate la purea di cetriolo, zenzero e limone negli stampi 29 e trasferiteli in freezer per almeno 6 ore. Trascorso il tempo di congelamento, sformate i vostri ghiaccioli salati 30 e gustateli immediatamente!

Conservazione

I ghiaccioli salati si conservano in freezer per 1 settimana abbondante.

14 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • marty
    martedì 19 luglio 2016
    ciao sonia! con cosa potrei sostituire il tabasco??? complimenti per la ricetta smiley
    Redazione Giallozafferano
    martedì 19 luglio 2016
    @marty: Se preferisci puoi ometterlo, un saluto! smiley
  • Marta
    lunedì 20 giugno 2016
    Ma quanto caldo deve fare per mangiare i ghiaccioli salati !!!!! Comunque fantastici !!!! Su GZ c'è anche una versione dolce??
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 20 giugno 2016
    @Marta: Ciao Marta ecco i nostri ghiaccioli dolci
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo