Gingerbread bundt cake

PRESENTAZIONE

In occasione del Natale abbiamo racchiuso tutti i sapori tipici di questa festa speciale in un dolce bello e goloso che profuma di zenzero e cannella e si prepara in poco tempo: gingerbread bundt cake. Zero stress e tanto gusto per questa ciambella aromatica semplice da realizzare. Assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura uniforme e tuffateli pochi minuti nel mixer alla massima potenza: il risultato è un impasto liscissimo, denso e cremoso che “esplode” in cottura, senza bisogno di montare! Un trucchetto buono per "i più pigri" che non vogliono rinunciare alla magia del Natale a tavola! Ma se avete tempo perchè non preparare anche i gingerbread muffin?

Leggi anche: Bundt cake

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 24 cm
Farina 00 180 g
Cacao amaro in polvere 50 g
Zenzero in polvere 1 cucchiaino
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Noce moscata 1 pizzico
Mirtilli rossi disidratati 50 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Zucchero di canna 180 g
Uova a temperatura ambiente 6
Burro a temperatura ambiente 200 g
Sale fino 1 pizzico
Cioccolato fondente da fondere 150 g
per la copertura
Cioccolato bianco 200 g
Panna fresca liquida 100 g
Mirtilli rossi disidratati 30 g
Zucchero 2 cucchiaini
Zucchero di canna 2 cucchiaini
Rosmarino q.b.
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Preparazione

Come preparare la Gingerbread bundt cake

Per preparare la gingerbread bundt cake, sciogliete per prima cosa il cioccolato fondente al microonde o a bagnomaria, poi fatelo intiepidire. In una ciotola capiente setaccia la farina 1, il cacao 2 e il lievito.

Insaporite le polveri con lo zenzero in polvere, la cannella in polvere 5 e un pizzico di noce moscata grattugiata. Nella ciotola del mixer versate lo zucchero di canna 6.

Aggiungete anche le polveri setacciate in precedenza e 50 g di mirtilli rossi essiccati 7. Date un primo giro di lame per miscelare. Ora incorporate anche le uova 8 e il burro tagliato a pezzetti 9, azionate nuovamente le lame per frullare gli ingredienti.

Mentre il mixer è in funzione versate a filo il cioccolato fuso 10. Una volta ottenuto un composto omogeneo fermate le lame 11. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella del diametro di 24 cm, versate qui l’impasto 12.

Cuocete la ciambella in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti 13. Intanto tritate 30 g di mirtilli rossi disidratati 14, insaporite i mirtilli con 2 cucchiai di zucchero semolato e 2 di canna, aggiungete anche qualche aghetto di rosmarino tagliato a pezzetti 15.Tenete da parte, servirà per guarnire il dolce.

In un pentolino scaldate la panna con un cucchiaino di cannella 16 e poi versatela ben calda sul cioccolato bianco tritato 17, mescolate con una frusta per sciogliere il cioccolato 18 e ottenere una salsa liscia e omogenea.

Intanto la ciambella sarà cotta, sfornatela 19, lasciatela raffreddare, quindi sformatela su un tagliere rivestito con carta forno o un vassoio 20. Colate la glassa al cioccolato bianco sulla torta 21.

Dovrete ricoprire la superficie 22, guarnite subito con i mirtilli zuccherati 23. La gingerbread bundt cake è pronta per essere gustata 24.

Conservazione

La gingerbread bundt cake si può conservare sotto una campana di vetro per 2-3 giorni. Se volete, potete dividerla a fette e congelarla senza glassarla, per poi scongelare solo la quantità di cui avete bisogno.

Consiglio

Per chiamarsi bundt cake una ciambella dovrebbe essere cotta in uno stampo speciale, caratterizzato da particolari scanalature. Troverete in commercio una ricca varietà di stampi con diverse trame, arabesque e zigrinature.

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lina984
    venerdì 29 novembre 2019
    ho uno stampo da 22 come rimodulo le dosi degli ingredienti?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 29 novembre 2019
    @lina984: Ciao, ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo!
  • 82marialuisa
    domenica 24 novembre 2019
    Salve, è possibile sostituire il burro con un olio vegetale? grazie mille.
    Redazione Giallozafferano
    domenica 24 novembre 2019
    @82marialuisa: ciao! Bisogna considerare che le sostituzioni non sempre restituiscono lo stesso risultato; in ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio. 
1 FATTA DA VOI
cuocachiara
Come prepararsi al Natale✨😍
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo