Gingerbread muffin

PRESENTAZIONE

In molti adorano fare colazione con i muffin e non è difficile capirne il motivo. Chi potrebbe resistere davanti a una ricca alzatina piena di questi colorati e variegati dolcetti? Morbidi tortini da personalizzare in base ai propri gusti. C'è chi li adora classici, chi con le gocce di cioccolato e chi si diverte a farli anche salati. E così non abbiamo resistito, abbiamo pensato di creare un nuovo gusto associandoli a uno dei dolci natalizi più adorati: il famoso pan di zenzero. Ecco allora i gingerbread muffin, un incredibile incontro che vi sorprenderà. Scoprirete la bontà che si nasconde in questi tortini che hanno il tocco profumato e saporito dei dolci tipici del Natale: cannella, zenzero e anice hanno il potere di evocare la festività. Preparare i gingerbread muffin sarà un gioco da ragazzi, specialmente se seguirete i nostri consigli per realizzarli. Quindi non vi resta che agghindare la tavola per la colazione, alla ricetta ci pensiamo noi!

Leggi anche: Gingerbread bundt cake

INGREDIENTI

Ingredienti per 10 pezzi
Cacao amaro in polvere 10 g
Latte intero 220 g
Farina 00 280 g
Zucchero di canna 100 g
Uova (circa 2 medie) 120 g
Burro 90 g
Cannella in polvere cucchiaino ½
Zenzero in polvere cucchiaino ½
Anice in polvere un pizzico
Lievito in polvere per dolci 10 g
Per la glassa
Zucchero a velo 190 g
Acqua 30 g
Succo di limone q.b.
Preparazione

Come preparare i Gingerbread muffin

Per preparare i gingerbread muffin iniziate sciogliendo il burro a fuoco bassissimo. Poi fate intiepidire. Assicuratevi quindi che uova e latte siano a temperatura ambiente, così da avere un impasto lavorato alla perfezione. Quindi in una ciotola versate lo zucchero e le uova 1, azionate le fruste e montate per circa 3-4 minuti 2. Quando il composto sarà diventato più chiaro versate il burro fuso intiepidito 3.

Non appena sarà stato incorporato aggiungete la farina e il lievito 4. Poi versate il latte a filo 5 e le spezie in polvere: cannella, zenzero 6

e l'anice 7. Incorporate tutti gli ingredienti e poi spegnete le fruste 8. Ponete 10 stampini di carta dentro quelli usa e getta inalluminio (in alternativa va bene una teglia da muffin) e distribuite uniformemente l'impasto 9 .

Appoggiateli tutti su una placca 10 e cuoceteli in forno, statico già caldo a 175°, per circa 30 minuti 11. Mentre i muffin cotti si raffreddano occupatevi della glassa. In una ciotola versate lo zucchero a velo, l'acqua 12.

Unite qualche goccia di succo di limone 13, mescolate ottenendo una salsa densa e uniforme. Quindi andate a glassare i muffin versando a cucchiaiate la glassa: mettete i tortini su una gratella e sotto un foglio di carta forno 14. Spolverizzate con un pizzico di cannella e i vostri gingerbread muffin sono pronti 15!

Conservazione

I gingerbread muffin si conservano a temperatura ambiente, in un luogo fresco, per un paio di giorni.
Se volete potete anche congelarli, senza glassa.

Consiglio

Volete rendere ancora più particolari i vostri gingerbread muffin? Vi suggeriamo due ottime varianti: aggiungete dello zenzero candito all'impasto e sbriciolate del pan di zenzero avanzato direttamente sulla glassa, come fosse un crumble.

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Francescadsm
    domenica 01 dicembre 2019
    Buongiorno, al posto dello zenzero, potrei usare il cardamomo?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 01 dicembre 2019
    @Francescadsm:Certo smiley
  • lilacskin81
    sabato 30 novembre 2019
    Buonasera. Al posto dell'anice in polvere si può usare l'aroma oppure il liquore?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 30 novembre 2019
    @lilacskin81:Ciao, puoi aromatizzare con il liquore in alternativa.
1 FATTA DA VOI
IreneCri
Devo migliorare la glassatura, ma che profumo di Natale!!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo