Girandole alle fragole

/5
Girandole alle fragole
63
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 18 min
  • Dosi per: 25 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + 60 minuti di riposo dell'impasto

Presentazione

Se siete alla ricerca di un dolce sfizioso e da leccarsi i baffi, le girandole alle fragole sono la ricetta che fa per voi! Questi originali biscotti, ideali a merenda e a colazione, vengono realizzati con un semplice impasto a base di uova, farina, zucchero e burro, sul quale si stende una golosa confettura di fragole. Divertitevi ad arrotolare la base, tagliatela a rondelle e ... il gioco è fatto! Con questo facile trucco otterrete infatti dei biscotti davvero unici e d'effetto: la particolare forma a girandola conferirà a questo dessert un tocco giocoso e divertente che saprà conquistare i grandi e i più piccoli.

Ingredienti per 25 girandole

Confettura di fragole 100 g
Farina 00 350 g
Burro (morbido) 230 g
Zucchero 120 g
Tuorli 2
Baccello di vaniglia 1
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare le Girandole alle fragole

Girandole alle fragole

Per preparare le girandole alle fragole iniziate con la preparazione dell’impasto. Innanzitutto prendete la bacca di vaniglia e incidetela orizzontalmente con un coltello per estrarne i semi (1). In una planetaria versate il burro morbido (2) e iniziate montarlo insieme allo zucchero, al sale, ai semi della bacca di vaniglia e alla scorza di limone (3).

Girandole alle fragole

Unite poi i due tuorli (4) e montate finché l’impasto non sarà spumoso. Setacciate la farina, aggiungetela un po’ alla volta al composto con un cucchiaio (5) e miscelate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido, ma piuttosto compatto. Con una spatola stendete quindi il composto ottenuto su un vassoio foderato di carta forno (6).

Girandole alle fragole

Ponete il composto su due fogli di carta da forno e stendetelo con il mattarello in un rettangolo di 28x38 cm e spessore di mezzo centimetro (7). Mettete quindi la base in frigorifero a riposare per 10 minuti circa, in modo tale che si rassodi. Passato il tempo necessario, togliete la carta forno sulla parte superiore (8) e iniziate a spalmare in maniera uniforme con un cucchiaio la confettura di fragole, lasciando circa 3 cm dal bordo (9).

Girandole alle fragole

Aiutandovi con la carta forno incominciate ad arrotolare delicatamente la base (10) e proseguite (senza carta da forno) per ottenere un rotolo (11). Avvolgetelo quindi con la carta forno e mettetelo in frigorifero per altri 10 minuti a rassodare leggermente. Passati i minuti necessari, cercate di dare una forma rotonda con le mani, aggiustandolo delicatamente. Riponetelo in frigorifero per altri 30 minuti circa, finché il rotolo non si sarà perfettamente indurito (12).

Girandole alle fragole

Togliete la carta forno e tagliate il rotolo, oramai ben sodo, a fette con un coltello a sega (13), in modo che le girandole non perdano la loro forma. Otterrete così circa 25 biscotti. Ponete le girandole su una leccarda foderata con carta forno e mettete nuovamente in frigorifero circa per 10 minuti (14). Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 18 minuti (in forno ventilato a 160° per circa 10 minuti) e a fine cottura mettete le girandole su una gratella a far raffreddare completamente, quindi servitele come merenda golosa (15)!

Conservazione

Si consiglia di conservare le girandole alle fragole in un barattolo di latta per al massimo 4-5 giorni.

Consiglio

Quale gusto fa per voi? Personalizzate le vostre girandole con le confetture o marmellate che più preferite: pesche, albicocche, frutti di bosco, arance ... Non riuscirete davvero a resistere a questa tentazione!

Leggi tutti i commenti ( 63 ) Le vostre versioni ( 1 )

I commenti (63)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • moniag5 ha scritto: sabato 07 aprile 2018

    Ciao GZ ho provato a fare questa ricetta seguendo al dettaglio le dosi e i tempi di riposo in frigorifero, ma l’impasto non si riusciva ad arrotolare perché si rompeva tutto. secondo voi dove avrò sbagliato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 08 aprile 2018

    @moniag5: ciao! Forse il burro era poco grasso oppure le uova troppo piccole e non si era ben compattato! La prossima volta prova ad aggiungere un fiocchetto di burro! 

  • Chiara ha scritto: martedì 17 ottobre 2017

    La pasta frolla di questi biscotti è la sablè?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 18 ottobre 2017

    @Chiara:Ciao Chiara, si tratta di una ricetta diversa, qui usiamo anche le uova.

Leggi tutti i commenti ( 63 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Gabriella!
    per fare una sola infornata le ho un po’ schiacciate 😊
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Il ciambellone della nonna è un dolce rustico e goloso, una morbida ciambella profumata perfetta per fare la colazione con i dolci di una volta!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Antipasti

Gingerbread salati e spritz delle feste , una ricetta perfetta da condividere con amici e parenti nel periodo delle feste di Natale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Antipasti

Gli yakitori roll sono involtini di carta di riso farciti con cubetti di pollo grigliato, cipolle, peperoni e una gustosa salsa di accompagnamento!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni