Girelle danesi

/5

PRESENTAZIONE

Girelle danesi

Colazione spaziale in arrivo con le girelle danesi! Si tratta di rotolini di brioche farciti con un ripieno goloso di crema e uvetta (se non la gradite potete sostituirla e realizzare delle girelle con gocce di cioccolato), sono tipiche danesi e sono perfette per un dolcissimo risveglio mattuttino! Potrete realizzarle la sera prima e scaldarle leggermente al microonde o al forno per fare la felicità della vostra famiglia a colazione. Morbide, profumate e irresistibili, le girelle danesi rappresentano un bilanciamento perfetto tra tempo di lievitazione relativamente breve e risultato finale straordinario!

Scopri altri lievitati da realizzare in casa per la colazione:

 

Iscriviti al canale WhatsApp e attiva le notifiche

INGREDIENTI

Per 12 girelle
Farina 0 500 g
Latte intero (a temperatura ambiente) 250 g
Zucchero 100 g
Burro (morbido) 70 g
Lievito di birra secco 6 g
Uova (medio, a temperatura ambiente) 1
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico
Per la crema
Latte intero 250 g
Amido di mais (maizena) 25 g
Zucchero 50 g
Uova 1
Tuorli 1
Scorza di limone 1
per farcire
Uvetta 100 g
Per spennellare
Zucchero a velo 75 g
Acqua 50 g
Tuorli 1
Latte intero q.b.
Preparazione

Come preparare le Girelle danesi

Girelle danesi - 1 Girelle danesi - 2 Girelle danesi - 3

Per preparare le girelle danesi inserite farina, zucchero, lievito di birra secco in planetaria 1. Azionate con la foglia e poi arrestate per unire la scorza di limone, l'uovo 2 e il latte a filo 3.

Girelle danesi - 4 Girelle danesi - 5 Girelle danesi - 6

Quando l'impasto inizierà ad essere omogeneo, aggiungete un pizzico di sale e il burro morbido un po' alla volta 4. Continuate a lavorare con la planetaria finché il burro non sarà completamente assorbito e l'impasto incordato 5. Poi trasferite l'impasto in una ciotola e coprite con pellicola: fate lievitare in luogo riparato da correnti d'aria o in forno spento con luce accesa per un'ora e mezza circa. Nel frattempo preparate la crema: scaldate il latte in un pentolino. In una ciotolina miscelate uovo e tuorlo, zucchero, amido e scorza di limone grattugiata 6.

Girelle danesi - 7 Girelle danesi - 8 Girelle danesi - 9

Dovrete ottenere un composto fluido e omogeneo 7. Versate in due volte in questo composto il latte caldo 8 e mescolate. Rimettete poi tutto sul fuoco dolce 9. Mescolate e cuocete la crema fino a quando non sarà arrivata alla consistenza ideale.

Girelle danesi - 10 Girelle danesi - 11 Girelle danesi - 12

Versate la crema pronta in una pirofila bassa e ampia, coprite subito con pellicola a contatto 10 e fate raffreddare completamente. Potete sciacquare e mettere in ammollo l'uvetta 11, intanto stendete l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato 12.

Girelle danesi - 13 Girelle danesi - 14 Girelle danesi - 15

Dovrete farlo diventare quasi un rettangolo dello spessore di 0,5 cm 13. Spalmate su tutta la superficie la crema pasticcera 14, cospargete con uvetta precedentemente scolata e strizzata bene 15.

Girelle danesi - 16 Girelle danesi - 17 Girelle danesi - 18

Arrotolate dal lato più lungo 16, stringendo bene man a mano e, una volta terminato, sigillate le estremità pizzicando l'impasto 17. Tagliate il rotolo a fette spesse circa 3 cm, con un coltello ben affilato 18.

Girelle danesi - 19 Girelle danesi - 20 Girelle danesi - 21

Disponete le girelle ben distanziate su una teglia foderata con carta da forno (dovreste riuscire a posizionare circa 6 girelle per teglia) 19. Coprite con la pellicola e fate lievitare per 30 minuti sempre lontano da correnti d'aria. A questo punto rimuovete la pellicola, sbattete il tuorlo con poco latte 20 e spennellate le girelle con questo composto prima di infornare 21. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Girelle danesi - 22 Girelle danesi - 23 Girelle danesi - 24

In una ciotolina mescolate 75 g di zucchero a velo con 50 g di acqua 22. Con questa mistura potrete spennellare le girelle una volta cotte e ancora calde 23 così da dare un effetto glassato. Infornate ancora per 5 minuti, poi una volta pronte gustatele ancora calde 24!

Conservazione

Conservate le girelle danesi per 1-2 giorni sotto una campana di vetro e scaldate leggermente prima di servire.

Si possono congelare da cotte.

Consiglio

Invece di spennellare le girelle danesi con la glassa potete spolverizzarle con dello zucchero a velo.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • cannavac
    sabato 14 ottobre 2023
    Buongiorno, in assenza di planetaria, come agire? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 16 ottobre 2023
    @cannavac:Ciao, puoi procedere impastando a mano e aiutandoti con una forchetta nella fase inziale.
  • robertazzurra
    giovedì 12 ottobre 2023
    buongiorno, se utilizzo il lievito fresco al posto di quello secco, variano i tempi di lievitazione? grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 12 ottobre 2023
    @robertazzurra: Ciao, i tempi di lievitazione sono sempre indicativi... l'importante è che l'impasto raddoppi di volume! Tieni conto che 1 g di lievito secco corrisponde a circa 3-3,5 g di lievito fresco.
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.