Girelle di pan brioche

/5

PRESENTAZIONE

Il pan brioche è uno degli impasti più versatili in cucina, solitamente realizzato a forma di bauletto. Oggi abbiamo voluto rinnovare il suo aspetto e donargli una farcitura speciale che renderà il tutto ancora più goloso! Le girelle di pan brioche sono un vortice di bontà, perfetto per la colazione o la merenda dei più piccoli; ma saranno anche un ottimo snack da portare a lavoro per spezzare la fame di metà mattina! Una sfiziosa spirale che custodisce un dolce ripieno a base di Nutella e formaggio cremoso che donerà alle vostre girelle di pan brioche una morbidezza speciale... divertitevi ad attorcigliare la pasta e scoprite come realizzare anche delle dolcissime roselline oppure una golosa torta girella farcita con crema pasticcera!

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 girelle
Farina 00 280 g
Burro morbido 75 g
Zucchero 25 g
Latte intero 20 g
Uova 115 g
Lievito di birra fresco 7 g
Sale fino 5 g
per farcire
Nutella 120 g
Formaggio fresco spalmabile 100 g
Preparazione

Come preparare Girelle di pan brioche

Per preparare le girelle di panbrioche iniziate a realizzare l'impasto di base. Nella ciotola di una planetaria munita di gancio a foglia inserite prima la farina 1, poi lo zucchero 2 e il lievito sbriciolato 3

Iniziate a lavorare il tutto a velocità moderata. Aggiungete il latte 4 e, non appena sarà completamente assorbito, incorporate anche le uova leggermente sbattute 5. Unite il sale 6 e continuate a lavorare a media velocità. 

A questo punto aggiungete il burro morbido poco per volta 7, aspettando che ogni tocchetto venga assorbito prima di aggiungere l'altro, e lavorate fino a che l'impasto risulterà liscio e compatto 8. La lavorazione dell'impasto con la planetaria durerà circa 15-20 minuti. Poi trasferite in una ciotola, coprite con pellicola 9 e lasciate lievitare per almeno un'ora. 

Non appena l'impasto sarà raddoppiato di volume, eliminate la pellicola 10 e trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata 11. Iniziate a stenderlo con un mattarello 12 

fino ad ottenere un rettangolo di pasta di 30x40 cm 13. Poi con un coltello dividetelo a metà nel senso della lunghezza 14. Aggiungete il formaggio cremoso su una delle due metà 15 

e spalmatelo su tutta la superficie utilizzando il dorso di un cucchiaio 16. Fate la stessa cosa anche con la Nutella, spalmandola sopra lo strato di formaggio cremoso 17. Poi sollevate delicatamente e rapidamente la seconda striscia di pasta e posizionatela sopra 18

A questo punto 19 rifilate i bordi con il coltello 20. Quindi ricavate delle strisce larghe circa 2,5 cm 21; dovrete ottenerne 8. 

Imburrate uno stampo da muffin 22 e preriscaldate il forno in modalità statica a 180°. Distanziate le strisce di pasta per poter lavorare più facilmente 23 e attorcigliatele su se stesse 24

Dopo averle attorcigliate, arrotolatele come se fossero delle girelle 25. Trasferitele man mano all'interno dello stampo 26 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, nel ripiano basso. Sfornate 27 e gustate le vostre girelle di pan brioche! 

Conservazione

Conservate le girelle di pan brioche a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. Consumatele entro un paio di giorni dalla preparazione.
Se preferite potete conservare l'impasto in frigorifero per 24 ore. In alternativa è possibile congelare le girelle da crude e lasciarle scongelare prima di cuocerle. 

Consiglio

Dopo aver spalmato la Nutella cospargete con una pioggia di granella di nocciole! 
Consigliamo di utilizzare il formaggio cremoso che permetterà di ottenere delle girelle più soffici. 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI50
  • Doris87
    venerdì 06 novembre 2020
    Salve che tipo di formaggio fresco si può usare??
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 06 novembre 2020
    @Doris87:Ciao, un formaggio cremoso dal gusto delicato, tipo quelli in vendita in vaschetta nel banco frigo.
  • Ilaria M.
    martedì 28 aprile 2020
    Buongiorno.. non ho a disposizione di una teglia da muffin, posso usare i pirottini di alluminio naturalmente prima imburrati? devo anche infarinarli? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    martedì 28 aprile 2020
    @Ilaria M.: Ciao, puoi utilizzare gli stampini monoporzione in alluminio imburrati!