Girelle morbide dolci

/5

PRESENTAZIONE

Girelle morbide dolci

Di lievitati per la colazione ne abbiamo preparato tanti, ma nessuno è mai stato facile come questo! Le nostre girelle morbide sono perfette anche per chi è alle prime armi in cucina e vuole mettere le mani in pasta per creare qualcosa di speciale.
Ci siamo ispirati al classico pan brioche, semplificando di molto la ricetta, infatti questa volta non avrete bisogno di una planetaria... aggiungendo il burro fuso sin dall'inizio non dovrete attendere che l'impasto sia ben incordato ma dovrete solo assicurarvi di ottenere una consistenza morbida e liscia! Un vortice soffice, dai gusti semplici, perfetto per iniziare la giornata in compagnia di tutta la famiglia. E quando avrete preso un po' di manualità nell'arrotolare le girelle, sbizzarritevi e scoprite quanti modi esistono per personalizzarle con crema, gocce di cioccolato o Nutella!

E se siete amanti delle girelle provate anche:

INGREDIENTI

Ingredienti per 18 girelle
Farina 00 700 g
Latte intero (a temperatura ambiente) 170 g
Acqua (a temperatura ambiente) 120 g
Burro 140 g
Zucchero 80 g
Uova (1 medio) 55 g
Tuorli (1 medio) 18 g
Lievito di birra fresco 10 g
Sale fino 1 pizzico
per spennellare l'impasto
Burro fuso q.b.
per spennellare le girelle
Tuorli 1
Panna fresca liquida 1 cucchiaio
per decorare
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare le Girelle morbide dolci

Per preparare le girelle morbide dolci come prima cosa fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Assicuratevi che anche tutti gli altri ingredienti siano a temperatura ambiente e iniziate a realizzare l'impasto. In una ciotola versate il latte, l'acqua e il burro fuso 1. Mescolate brevemente, poi aggiungete l'uovo 2 e il tuorlo 3.

Mescolate con una frusta 4 e unite anche lo zucchero 5 e il lievito sbriciolato 6.

Aggiungete anche una parte della farina 7 e mescolate con una frusta o con una marisa 8. Continuate così aggiungendo la farina poco per volta 9.

In ultimo aggiungete anche un pizzico di sale 10. Quando l'impasto avrà preso forma iniziate ad impastare a mano 11, prima all'interno della ciotola e poi sul piano 12, sino a che non sarà liscio ed omogeneo. Ci vorranno circa 5 minuti.

Formate una palla 13, riponete in ciotola e coprite con pellicola 14 o con un piatto. Lasciate lievitare per due ore e mezza sino a che non avrà raddoppiato il suo volume 15.

A questo punto spolverizzate con la farina una spianatoia e trasferitevi sopra l'impasto. Appiattitelo prima con le mani e poi stendetelo con un mattarello 16, sino ad ottenere un rettangolo spesso circa mezzo cm 17. Spennellate l'intera superficie con del burro fuso 18.

Ora con una rotella tagliapasta e un righello ricavate delle strisce larghe circa 2 cm 19. Arrotolate ciascuna striscia 20 per ottenere una girella 21

Trasferite man mano le girelle su una teglia rivestita con carta forno 22, coprite con un'altra teglia e lasciate lievitare per altri 45 minuti. Trascorso questo tempo spennellate la superficie con tuorlo più panna sbattuti insieme 23 24.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Quando saranno ben dorate sfornate le vostre girelle morbide dolci 25, lasciatele intiepidire e spolverizzatele con zucchero a velo 26 prima di servirle 27.

Conservazione

Le girelle si conservano per un giorno chiuse in un sacchetto per alimenti. Potete anche congelarle una volta cotte e ormai fredde.

Consiglio

L’impasto si può aromatizzare con della cannella in polvere, della vaniglia o della scorza di limone. Potete renderlo ancora più goloso aggiungendo delle gocce di cioccolato fondente, o uno strato di crema pasticcera, prima di arrotolare le girelle.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI11
  • Robi1962
    sabato 11 giugno 2022
    buon pomeriggio, le ho fatte un mese fa e sono venute bene anche se non molto dolci. Vorrei rifarle e vorrei chiedere se posso ridurre la quantità di farina e sostituire con fecola di patate per renderle un po’ più soffici - mi dareste pfv un suggerimento per le proporzioni? Per le gocce di cioccolato invece va bene se le metto quando ho steso la pasta? grazie mille!! buon weekend
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 15 giugno 2022
    @Robi1962: Ciao, se desideri puoi provare a sostituire circa 80-100 grammi di farina con la stessa dose di fecola. Le gocce puoi aggiungerle quando stendi la pasta!
  • enrimaffi
    martedì 26 aprile 2022
    Buongiorno, posso lasciare lievitare l'impasto tutto la notte? nel caso quanto lievito dovrò mettere? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 27 aprile 2022
    @enrimaffi: ciao! puoi utilizzare 7 g di lievito, lasciare l'impasto per un'ora a temperatura ambiente e poi trasferirlo in frigo. Il giorno successivo prima di proseguire con la ricetta dovrai lasciare l'impasto per un paio d'ore a temperatura ambiente!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.