Glassa al cioccolato bianco

/5

PRESENTAZIONE

Vi abbiamo incuriosito con la nostra glassa al cioccolato e davvero in tanti ci avete chiesto come realizzare una versione al cioccolato bianco. In pasticceria, purtroppo, a volte le sostituzioni non sono semplici e modificando un solo ingrediente non otterrete il risultato sperato! Così dopo aver fatto qualche prova abbiamo realizzato una glassa al cioccolato bianco veramente golosa! Una copertura perfetta per rendere speciali i vostri dolci, per contrastare il gusto di una torta al cioccolato o per esaltare tutta la dolcezza di un rotolo alla nutella! Abbinatela in base ai vostri gusti e anche il dolce più semplice diventerà un piatto veramente esclusivo! 

INGREDIENTI
Ingredienti per ricoprire una torta da 20 cm
Cioccolato bianco 300 g
Panna fresca liquida 175 g
Glucosio 20 g
Gelatina in fogli 2 g
Preparazione

Come preparare la Glassa al cioccolato bianco

Per preparare la glassa al cioccolato bianco come prima cosa tritate finemente il cioccolato 1. Mettete poi in ammollo la gelatina in acqua fredda. In un pentolino versate la panna 2 e il glucosio 3. Scaldate il tutto fino a sfiorare il bollore. 

Spegnete il fuoco e aggiungere il cioccolato 4, mescolando fino a farlo sciogliere 5. Scolate la gelatina 6

e trasferitela all'interno del pentolino, poi mescolate fino a completo scioglimento 7. Versate la crema ottenuta all'interno di una ciotola 8 e frullate il tutto con un mixer ad immersione 9

Coprite la glassa con la pellicola a contatto 10, lasciatela intiepidire e riponete in frigo fino a che sarà completamente fredda. Al momento dell'utilizzo mescolate con una spatola 11 e utilizzate la glassa al cioccolato bianco per guarnire i vostri dolci 12.

Conservazione

Si può conservare in frigo per 3-4 giorni.

Consiglio

Per ottenere una torta ben glassata consigliamo di glassarla posizionandola su una griglia. Aspettate qualche minuto, raccogliete la glassa in eccesso colata sotto la griglia e utilizzatela per una seconda copertura. 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI7
  • LOLelly1991
    martedì 08 settembre 2020
    buongiorno, una domanda: perché frullarla? così facendo non si formeranno bolle d'aria? Se si formano, come rimediare? il dolce da grassare deve essere freddo da frigo, da freezer o a temp. ambiente? grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 08 settembre 2020
    @LOLelly1991:Ciao, questo passaggio serve a rendere la glassa più fluida e più lucida, ma dovrai fare attenzione a non incorporare aria. Per quanto riguarda la temperatura, questa dipende dal tipo di dolce, generalmente è meglio che questo sia freddo.
  • Giovannineve
    venerdì 03 aprile 2020
    Mentre la colavo la glassa non aderiva alla torta (che avevo spennellato con confettura di fragole) e colava via, rimanendone solo pochissima sulla torta formando uno strato trasparente, può essere dovuto al fatto che l'ho filtrata al setaccio (per evitare bolle) dopo aver usato il frullatore ad immersione? Altrimenti a cosa può essere dovuto?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 06 aprile 2020
    @Giovannineve:Ciao, è possibile, non è necessario filtrarla con un setaccio.