/5

Gnocchetti integrali ai ceci e tonno

PRESENTAZIONE

Gnocchetti integrali ai ceci e tonno

Gli gnocchi sono tra le preparazioni di pasta fresca che più richiamano la manualità di una volta e l'atmosfera di casa: mani sapienti che con poche mosse danno vita a piccole gemme morbide da tuffare in saporiti condimenti. Oggi vi proponiamo una versione dal gusto insolito: gli gnocchi integrali con ceci e tonno. La farina integrale con il suo gusto saporito e pieno dona note rustiche a questi piccoli gnocchi. Per il condimento abbiamo scelto di abbinare il sapore deciso e farinoso dei ceci al gusto intenso del tonno. In questo piatto ritroverete il sapore di terra e mare fusi in un condimento cremoso che avvolge gli gnocchi integrali, rendendoli una pietanza perfetta in ogni occasione!

Leggi anche: Tortini integrali con verdure e tonno

INGREDIENTI

691
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per gli gnocchetti
Farina di farro integrale 300 g
Patate 1 kg
Sale 10 g
Uova 1
per la crema di ceci
Ceci precotti 400 g
Passata di pomodoro 200 g
Tonno 280 g
Brodo vegetale 500 ml
Capperi (piccoli) 15 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Prezzemolo q.b.
Rosmarino q.b.
Olio extravergine d'oliva 20 g
Preparazione

Come preparare gli Gnocchetti integrali ai ceci e tonno

Per preparare gli gnocchetti integrali ai ceci e tonno iniziate dagli gnocchi. Sciacquate sotto abbondante acqua corrente le patate 1. Prendete un tegame dai bordi alti, riempite d’acqua e portate a bollore. Salate e quando riprenderà a bollire versate le patate con la buccia 2. Lasciate cuocere le patate per circa 40 minuti. I tempi di cottura tuttavia dipenderanno dalla grandezza delle patate (per verificare se sono cotte potete effettuare una prova con i rebbi di una forchetta). Se preferite rendere più veloce la cottura potete farle cuocere in pentola a pressione per circa 15 minuti. Nel frattempo su una spianatoia versate la farina integrale creando un incavo al centro 3.

Quando le patate saranno pronte ed ancora calde schiacciatele con l’aiuto dello schiacciapatate 4. Non è necessario togliere la buccia. Quando schiaccerete la patata successiva ricordatevi di togliere dallo schiacciapatate la buccia della patata precedente. Versatele quindi nell’incavo creato con la farina 5. Unite poi l’uovo ed aggiustate di sale 6.

Ora impastate con le mani 7 fino a creare un composto omogeneo e liscio. Create un filone dallo spessore di circa 2 cm con l’impasto 8, cospargendo eventualmente la spianatoia con farina affinché il filone non si attacchi. Tagliatelo in piccoli tocchetti con l’aiuto di un tarocco 9 per creare gli gnocchetti.

Dopodiché passateli nel riga gnocchi 10 per dare la tipica striatura degli gnocchi che aiuterà a raccogliere il sugo. Ripetete l’operazione fino a terminare tutto l’impasto. Prendete ora un vassoio e posizionate sopra di esso un canovaccio pulito. Quindi cospargetelo di farina e disponetevi gli gnocchetti integrali pronti 11. A questo punto procedete con il condimento degli gnocchetti integrali. Prendete i ceci e sciacquateli 12.

Prendete ora un tegame antiaderente e versatevi un filo di olio di oliva in cui farete soffriggere uno spicchio di aglio ed il  rosmarino. Aggiungete quindi i ceci ed i capperi 14. Aggiustate di sale e pepe 17. Poi unite il concentrato di pomodoro 15.

Allungate con del brodo vegetale (o se non l’avete dell’acqua) per evitare che si secchi il condimento 16. Quindi fate sgocciolare il tonno su un colino a maglie strette appoggiato sopra ad una ciotolina 17 (il peso del tonno da sgocciolato dovrà essere di 230 g) ed unitelo ai ceci 18.

Con un cucchiaio di legno sbriciolate il tonno mentre cuoce e mescolate bene gli ingredienti 22. Lasciate cuocere per circa 20 minuti affinché i profumi si amalgamino bene. Dopodiché frullate il condimento con un mixer ad immersione 23 fino ad ottenere una crema omogenea e piuttosto densa 24. Se preferite prima di frullare il condimento potete toglierne un po’ e porlo in una ciotolina, tenendola da parte per guarnire successivamente il piatto. Tenete da parte.

Prendete quindi un tegame dai bordi alti, versatevi l’acqua, salate e portate a bollore. Versatevi gli gnocchi 22. Aspettate alcuni minuti che risalgano in superficie: saranno a quel punto pronti. Scolateli con una schiumarola 23. Dopodiché versateli nella padella e amalgamateli bene con un mestolo di legno al condimento di ceci e tonno. Quindi impiattate e spolverate con prezzemolo a piacimento per dare sapoore e gustate i vostri gnoccheti integrali ai ceci e tonno 24!

Conservazione

E’ consigliabile consumare gli gnocchetti integrali ai ceci e tonno ancora caldi, appena preparati. Potete, se avanzano, conservarli in frigorifero in contenitore ermetico per al massimo 2 giorni.

Gli gnocchetti integrali possono essere congelati ancora crudi. Per utilizzarli all’occorrenza potete cuocerli direttamente in acqua bollente.

Il condimento può essere conservato in contenitore ermetico in frigorifero per al massimo 2 giorni. Si sconsiglia di surgelare.

Consiglio

Perché non rendere ancora più aromatico questo delizioso primo piatto? Aggiungete a piacimento delle altre spezie, come timo e maggiorana che doneranno maggiore freschezza a questi deliziosi gnocchetti integrali ai ceci e tonno.

19 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Giovanna
    domenica 10 gennaio 2016
    Pensavo fosse più buono questo piatto. Anche io ho messo meno tonno ma cmq il sapore viene coperto troppo. Discreto.
  • elena
    giovedì 28 maggio 2015
    Buona
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo