Gnocchi alle erbe ripieni di Sbrinz

PRESENTAZIONE

Gli gnocchi alle erbe ripieni di Sbrinz sono un primo piatto ricco e saporito, perfetto per riscaldarsi durante le giornate invernali!
Gli gnocchi sono fatti con un impasto a base di patate lesse ed erbe aromatiche: una volta tagliati a tocchetti vengono farciti con un piccolo cubetto di formaggio e modellati come i classici gnocchi.
Quando gli gnocchi saranno cotti dovrete farli saltare in pentola con una salsa allo Sbrinz molto cremosa e una generosa manciata di erbe aromatiche.
Gli gnocchi alle erbe ripieni di Sbrinz piaceranno davvero a tutti!

Leggi anche: Schiacciate con carpaccio di manzo, rucola e sbrinz

INGREDIENTI

729
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per gli gnocchi
Patate farinose 1 kg
Farina 00 300 g
Sale fino q.b.
Sbrinz a cubetti 50 g
Prezzemolo 1 rametto
Erba cipollina steli 5
Timo 1 rametto
per la salsa allo Sbrinz
Latte intero 150 ml
Farina 00 1 cucchiaio
Pepe nero q.b.
Noce moscata 1 pizzico
Sale q.b.
Sbrinz da grattugiare 150 g
Prezzemolo q.b.
Timo q.b.
Erba cipollina q.b.
Preparazione

Come preparare gli Gnocchi alle erbe ripieni di Sbrinz

Per preparare gli gnocchi alle erbe ripieni di Sbrinz , lavate le patate e lessatele intere con tutta la buccia in acqua leggermente salata 1. Intanto grattuggiate 150 gr di formaggio 2 e tagliatene invece a piccoli cubetti 50 gr. Tritate insieme le erbe aromatiche 3.

Mentre le patate cuociono preparate la salsa allo Sbrinz che servirà per condire gli gnocchi: fate scaldare il latte (o la panna) in un pentolino e unite lo Sbrinz 4. Fate sciogliere il tutto e versate a pioggia la farina 5 quindi attendete che la salsa si addensi e unite il pepe, la noce moscata 6. Aggiustate eventualmente di sale e tenete da parte.

Scolate le patate, quando saranno cotte, e lasciatele intiepidire per 5 minuti, quindi sbucciatele e passatele al passaverdure. Adagiate la purea ottenuta su di una spianatoia sulla quale avrete versato metà della farina totale e unite circa 10 gr di erbe aromatiche tritate e il sale 7. Coprite con il resto della farina 8 e impastate fino a formare un impasto omogeneo 9.

Ottenete dei filoncini dall'impasto che taglierete a cubetti 10 e riempirete uno ad uno con un piccolo pezzetto di Sbrinz 11  e passerete poi sull’apposita tavoletta rigata per conferire la tradizionale forma agli gnocchi (in alternativa potete utilizzare anche i rebbi di una forchetta). Versate gli gnocchi (una porzione alla volta) in abbondante acqua salata bollente 12.

Riscaldate la salsa allo Sbrinz e unitevi le altre erbe aromatiche tritate 13, circa un cucchiaio, ma potete aumentare o diminuire la dose secvondo il vostro gusto. Quando riemergeranno scolateli 14 e versateli direttamente in padella con la salsa allo  Sbrinz 15. Ecco pronti i vostri gnocchi alle erbe ripieni di Sbrinz!

Conservazione

Gli gnocchi appena modellati si possono congelare messi per mezz'ora su di un vassoio ben distanziati e poi quando saranno ben duri potranno essere messi insieme in un sacchetto.
Potete conservare gli gnocchi cotti e conditi per un paio di giorni chiusi ermeticamente in frigorifero.

Consiglio

In alternativa al prezzemolo, timo ed erba cipollina qualsiasi aromatica va bene: anche maggiorana o rosmarino, per esempio. Potete completare il piatto con qualche ricciolo di Sbrinz, oppure far gratinare gli gnocchi sotto al grill per qualche minuto, naturalmente solo dopo averli cosparsi con abbondante Sbrinz grattugiato!

24 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • eleonora82
    lunedì 20 febbraio 2017
    fatti!buonissimi!
  • Serena
    giovedì 28 maggio 2015
    Buonissimi...solo che io non ho trovato lo sbritz e l ho fatti con il parmigiano sia la salsa che il ripieno degli gnocchi e sono venuti eccezionali...
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo