Gnocchi con pesto di erbette

PRESENTAZIONE

Sfatiamo una volta per tutte il famoso detto giovedì gnocchi, perché quando si parla di questa bontà è sempre il giorno ideale! Che si tratti dei classici o di patate viola, fino alle versioni più fantasiose come quelli con farina di ceci o ricotta, gli gnocchi vincono sempre. E per condirli basta davvero poco burro e salvia, sugo di pomodoro o un buon pesto. Oggi perciò gnocchi con pesto di erbette per tutti! La preparazione è davvero molto semplice e il gusto è garantito. La consistenza morbida e il sapore rustico degli gnocchi di farro insieme al delizioso condimento con pesto di erbette ne fanno un primo piatto squisito. E' il giorno giusto per preparare gli gnocchi con pesto di erbette e conquistare tutti!

Leggi anche: Gnocchi alle erbe e crema di porri

INGREDIENTI

Patate rosse 600 g
Farina di farro 150 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Peperoncino fresco 1
Per il pesto di erbette
Erbette già pulite 300 g
Zenzero fresco 15 g
Aglio 2 spicchi
Anacardi 70 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Gnocchi con pesto di erbette

Per preparare gli gnocchi con pesto di erbette, lessate le patate dai 30 ai 50 minuti in base alla grandezza 1. Non appena saranno cotte (fate sempre la prova con la forchetta per sicurezza) scolatele, sbucciatele e schiacciate le patate 2. Mentre sono ancora abbastanza calde versateci in mezzo la farina di farro e cominciate ad impastare con un pizzico di sale 3.

Non appena gli ingredienti si saranno compattati trasferite l'impasto sul piano e ottenete una sfera liscia 4. Formate dei filoncini 5 e da questi ottenete delle palline da 2 cm 6.

Man mano disponete su una leccarda con carta forno e spolverizzata con farina di farro, quando saranno tutte pronte coprite con un canovaccio 7. Intanto mondate lo zenzero e tagliatelo a rondelle, versatelo in una padella insieme a olio e ai due spicchi d'aglio in camicia 8. Non appena il fondo è caldo tuffate le erbette pulite e sciacquate 9.

Lasciate appassire qualche minuto regolando di sale e pepe 10, dopodiché eliminate l'aglio e versate le erbette nel mixer insieme agli anacardi 11, l'olio 12

e frullate fino ad ottenere una purea liscia 13. A questo punto portate a bollore una pentola con acqua e sale, poi tuffateci gli gnocchi 14 e quando salgono a galla scolateli 15.

Versate il pesto in una padella e, a fiamma spenta, versate prima un po' di acqua di cottura degli gnocchi 16 e poi gli gnocchi stessi 17. Mescolate rapidamente e aggiungete delle rondelle di peperoncino privato dei semi. Buon appetito, i vostri gnocchi con pesto di erbette sono pronti 18.

Conservazione

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione per gli gnocchi con pesto di erbette.

Consiglio

Se le erbette non sono di stagione o di gradimento basterà fare qualche piccola variante alla ricetta degli gnocchi con pesto di erbette. Quindi, al loro posto, utilizzate cavalo nero e noci tostate oppure finocchietto selvatico e mandorle.

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • marisa thobe
    sabato 15 febbraio 2020
    cosa si intende con erbette? vivo già da molti anni all’estero e l’unica che mi viene in mente, sono le erbette selvatiche che mia Mamma, con noi due bimbi, usava raccogliere quando eravamo a passeggiare in un bosco.
  • Lavinia D
    sabato 15 febbraio 2020
    ma erbette per cosa starebbe ? xD dalla foto si direbbero spinaci
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo