Gnocchi con stracchino e spinaci

PRESENTAZIONE

Giovedì gnocchi! E’ questa la tradizione romana che riserva un giorno della settimana alla preparazione di questo delizioso primo piatto dalle mille varianti. Queste piccole gemme di patate si possono insaporire con tantissimi condimenti appetitosi: ragù, pesto e salsa ai 4 formaggi e l’impasto può essere realizzato con tanti ingredienti diversi che colorano con gusto le patate, come gli gnocchi alle ortiche, alla zucca oppure quelli più insoliti realizzati con patate viola. A questa vasta gamma di prelibatezze oggi aggiungiamo la ricetta degli gnocchi con stracchino e spinaci, conditi con una salsa dalla cremosità irresistibile. Preparatevi a mettere le mani in pasta seguendo i nostri consigli e se non sarà giovedì non importa, questi gnocchi prelibati sono buoni da gustare tutti i giorni!

Leggi anche: Gnocchi colorati con salsa allo yogurt

INGREDIENTI

Ingredienti per gli gnocchi
Patate 1 kg
Farina 00 300 g
Uova medio 1
Sale fino q.b.
per il condimento
Stracchino 200 g
Spinaci 400 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Panna fresca liquida 40 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Gnocchi con stracchino e spinaci

Per realizzare gli gnocchi con stracchino e spinaci per prima cosa preparate gli gnocchi di patate. Lessate le patate per circa 30-40 minuti dal bollore, a seconda della loro grandezza; fate la prova forchetta e se i rebbi entreranno senza difficoltà nel mezzo allora potrete scolarle. Pelatele quando sono ancora calde e passatele nello schiacciapatate raccogliendo la purea sulla farina che avrete versato sulla spianatoia 2. Aggiungete poi l’uovo 3 e un pizzico di sale.

Impastate con le mani 4 fino a ottenere un impasto morbido ma compatto 5. Prendete una parte di impasto e stendetelo con le punte delle dita per ottenere dei filoncini spessi 2 centimetri 6. Nel frattempo, coprite l'impasto rimanente con un canovaccio per evitare che si secchi.

Tagliate i filoncini a tocchetti 7 e facendo una leggera pressione con il pollice trascinateli sul riga gnocchi per ottenere la classica forma 8. Se non avete il riga gnocchi, potete utilizzare una forchetta e trascinarli sui rebbi. Tenete gli gnocchi da parte e occupatevi del condimento. In una padella scaldate un filo di olio di oliva 9,

versate gli spinaci lavati in precedenza 10, coprite con il coperchio 11 e lasciateli appassire per 10 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Intanto ponete sul fuoco un tegame colmo di acqua salata e portate al bollore, servirà per cuocere gli gnocchi. Una volta cotti gli spinaci 12,

trasferiteli su un tagliere facendo attenzione a non scottarvi, lasciate intiepidire leggermente quindi tritateli con un coltello 13 e teneteli da parte. Nella stessa padella dove avete cotto gli spinaci, versate la panna fresca liquida e lo stracchino spezzettato grossolanamente 14. Scaldate a fuoco moderato e lasciate sciogliere il formaggio così da formare una crema 15.

A questo punto aggiungete gli spinaci tritati e mescolate 16. Cuocete gli gnocchi per pochi minuti 17 con l'acqua che sobbolle (in modo da evitare che si rompano), il tempo di vederli risalire a galla e saranno pronti. Scolateli con una schiumarola direttamente nel condimento 18

e mescolate delicatamente per insaporire 19. Servite gli gnocchi con stracchino e spinaci ben caldi e insaporiteli con il Parmigiano grattugiato 20 e pepe a piacere. Gli gnocchi sono pronti da gustare 21!

Conservazione

Consigliamo di consumare gli gnocchi al momento. Il condimento si conserva per un paio di giorni in frigorifero coperti con pellicola. Potete anche congelare gli gnocchi da crudi: poneteli su un vassoietto nel congelatore e dopo circa 20 minuti riponete gli gnocchi di patate in un sacchetto alimentare, in questo modo non si attaccheranno tra loro. Per cuocerli sarà sufficiente buttarli in acqua bollente salata senza scongelarli prima.

Consiglio

Prima di fare la crema potete rosolare dello speck tagliato a julienne, per aggiungere un tocco di colore e una nota affumicata al piatto!

10 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • eleo70
    domenica 17 marzo 2019
    Si potrebbero usare le bietole al posto degli spinaci? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 17 marzo 2019
    @eleo70: ciao! Certamente! 
  • Mirjana 78
    giovedì 14 marzo 2019
    Ciao! È un piatto squisito! Unica cosa come mai gli spinaci sono diventati sicuri? Ho usato quelli freschi appena raccolti dal mio orto. Grazie per tutte le vostre ricette, 😊
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 14 marzo 2019
    @Mirjana 78: Ciao, in cottura è normale che gli spinaci subiscano un'alterazione di colore! smiley
12 FATTE DA VOI
lagreta
veramente gustoso
yadira90
Con aggiunta di pancetta.. Rico😋😋
Mirjana 78
Molto buoni! 😍
Nadia 1977
Sapore semplice e delicato. Ho utilizzato gnocchi integrali e stracchino allo yogurt.
sabri2018
diversa apparentemente, ma di sapore buonissimo (fatta con quello che avevo in casa). consiglio facile, veloce buona. ed un'occasione per mangiare un po' di verdura in più
ri91re
con aggiunta di pancetta e peperoncino!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo