Gnocchi di patate dolci

PRESENTAZIONE

Gnocchi che passione! Morbidi e gustosi sono un primo piatto semplice e antico, una preparazione casalinga molto apprezzata: piccoli bocconcini di morbido impasto perfetti con tutti i tipi di condimento. Oltre ai tradizionali gnocchi di patate vi abbiamo proposto tantissime versioni, per colorare la vostra tavola e arricchire di sapori nuovi i vostri piatti: dagli gnocchi di patate viola ai gnocchetti verdi passando per i tipici gnocchi di zucca. Tra le infinite varianti ci sono anche gli gnocchi di patate dolci conosciute anche come patate americane, che con il loro gusto inconfondibile donano una nota dolce alla preparazione e si sposano bene con ingredienti dal gusto deciso come radicchio e speck.

Leggi anche: Gnocchi di patate dolci al radicchio e speck

INGREDIENTI
557
CALORIE PER PORZIONE
Patate dolci (o americane) 1,3 kg
Farina 00 360 g
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare gli Gnocchi di patate dolci

Per realizzare gli gnocchi di patate dolci lessate le patate con la buccia per 20 minuti 1, dovranno risultare cotte solo all’esterno, termineranno la cottura in forno che le asciugherà per evitare che rilascino acqua nell’impasto. A cottura terminata, scolate le patate e tagliatele a rondelle spesse 1 cm circa 2 , eliminate la buccia 3

adagiatele su una leccarda rivestita con carta da forno 4 cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 180° per 30 minuti (oppure in forno statico a 200° per 20° minuti). Ultimata la cottura 5, passate le patate nello schiacciapatate per ridurle ad una purea e unitele alla farina setacciata su una spianatoia 6 aggiungete un pizzico di sale.

A questo punto potete lavorare l’impasto 7 finché non otterrete un composto compatto, dategli la forma di un panetto 8 e copritelo con un canovaccio 9.

Quindi, con un tarocco dividete l'impasto in pezzetti 10 e create dei filoni dello spessore di 2-3 centimetri 11 iniziate a tagliare i vostri gnocchi riponendoli su una superficie 12 o un vassoio infarinato.

Per finire, praticate le caratteristiche rigature degli gnocchi facendo scivolare ogni gnocco sull’apposito rigagnocchi 13 oppure sulla forchetta e schiacciando un pò, ma non troppo. Gli gnocchi sono pronti per essere lessati: ponete sul fuoco un pentola colma di acqua salata e portatela al bollore, tuffate gli gnocchi 14 e cuocetele per pochi minuti, scolateli quando inizieranno a emergere in superficie 15. I vostri gnocchi sono pronti per essere accompagnati con i sughi e le salse che preferite16!

Conservazione

Una volta cotti, conservate gli gnocchi di patate dolci in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo. Potete preparare in anticipo gli gnocchi e congelarli mettendoli in freezer prima di cuocerli: posizionateli su un vassoio e poi, quando si saranno congelati, trasferiteli negli appositi sacchetti per alimenti. In questo modo eviterete che gli gnocchi si "attacchino" tra di loro.

Consiglio

Il segreto per ottenere gnocchi perfetti è quello di impastare quando le patate sono ancora calde e rapidamente altrimenti l’impasto risulterà colloso e non si potrà lavorare.

15 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • nadia
    lunedì 11 giugno 2018
    Preparati ieri, la prima volta che ho provato a fare gli gnocchi ..e sono venuti buonissimi conditi con burro e salvia! Grazie!
  • MariannaMoj8914
    giovedì 15 marzo 2018
    Buongiorno...ma siamo sicuri 2 minuti in forno statico? Non e magari 20?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 15 marzo 2018
    @MariannaMoj8914:Ciao, sì sono 20 minuti, grazie della segnalazione!
3 FATTE DA VOI
Luanaxxx
Ricetta facile per un piatto speciale.
jules934
Gnocchi di patate dolci con burro, salvia e guanciale. Buonissimi!
starlau
Buonissimi!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo