Gnocchi di zucca con Grana Padano, cavolo rosso e speck

/5

PRESENTAZIONE

Gli gnocchi di zucca con Grana Padano, cavolo rosso e speck sono un primo piatto che racchiude con maestria i sapori e le tinte del periodo più freddo. Per questa appetitosa ricetta abbiamo scelto i tradizionali gnocchi di zucca, insaporendoli con una vellutata e gustosa salsa al Grana Padano DOP Riserva, speck croccante e striscioline di cavolo rosso saltato in padella. Il risultato sarà una pietanza avvolgente e prelibata, pensata per coccolare i vostri ospiti a tavola. Siamo certi che questo mix vincente e accattivante li conquisterà al primo boccone!

INGREDIENTI

Ingredienti per gli gnocchi
Patate rosse 380 g
Zucca delica intera 690 g
Uova ( circa 1) 58 g
Farina 00 150 g
Sale fino q.b.
per il condimento
Cavolo rosso 400 g
Speck 100 g
Aceto di vino bianco 30 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
per la salsa al Grana Padano
Grana Padano DOP (Riserva oltre 20 mesi) grattugiato 150 g
Pepe nero q.b.
Timo 4 rametti
Panna fresca liquida 180 g
Preparazione

Come preparare gli Gnocchi di zucca con Grana Padano, cavolo rosso e speck

Per preparare gli gnocchi di zucca con Grana Padano, cavolo rosso e speck iniziate facendo bollire le patate in abbondante acqua salata per 30-40 minuti in base alla loro grandezza 1: dovranno risultare morbide ma non sfaldarsi, per non assorbire troppa acqua. Potete testare la loro cottura punzecchiandole con i rebbi di una forchetta, se riuscirete facilmente a infilzarle significa che sono cotte. Se preferite, potete anche decidere di cuocere le patate al forno intere e con la buccia, in modo che perdano l'acqua in eccesso e successivamente svuotarle con un cucchiaio per prelevarne la polpa utile alla ricetta. Potete farle raffreddare una volta pronte. Mentre le patate cuociono, prendete la zucca, privatela dei semini e della buccia 2 e ricavatene delle fette 3. Adagiatele su una leccarda ricoperta con carta forno. Cuocetele in forno ventilato a 180°C per 20 minuti fino a che non cominceranno a seccare leggermente. La zucca in questo modo si asciugherà e non rilascerà l’acqua durante la preparazione degli gnocchi (otterrete circa 350 g di zucca cotta).

Trascorso il tempo necessario, spegnete il forno e sfornate la zucca 4. Setacciate la farina su una spianatoia 5, schiacciate le patate nel mezzo creando una conca nella farina 6.

Passate anche la zucca nello schiacciapatate e versate la purea sull'impasto 7. Aggiungete l’uovo 8, il sale e impastate per ottenere un panetto compatto 9.

Prelevate una porzione di impasto e formate un filoncino, tagliatelo a piccoli bocconcini della dimensione circa di 1,5-2 cm 10. Ripetete l’operazione fino a terminare tutto l’impasto. Passate ora gli gnocchi ad uno ad uno sui rebbi di una forchetta, o sul riga gnocchi, per conferire le tipiche striature 11. Disponete gli gnocchi su un canovaccio infarinato 12.

Tagliate finemente il cavolo rosso 13. In una padella scaldate un filo di olio con uno spicchio di aglio, quindi aggiungete il cavolo 14 e cuocete per circa 5 minuti. Sfumate con l’aceto 15 e lasciate evaporare.

Salate, pepate e proseguite la cottura per altri 5 minuti. A fine cottura eliminate l'aglio 16. Tagliate a listarelle sottili lo speck 17. In un'altra padella saltate lo speck 18 per qualche minuto.

Il tempo sufficiente a renderlo croccante 19. Intanto ponete sul fuoco una pentola colma di acqua e salate al bollore, servirà per cuocere gli gnocchi. Mentre l’acqua bolle preparate la salsa al grana: mettete a scaldare la panna in un pentolino 20, versate poi il Grana Padano DOP grattugiato 21. Cuocete a fuoco moderato mescolando finchè il formaggio non si sarà sciolto completamente.

Frullate la salsa con un mixer a immersione per renderla più fluida 22. Aromatizzate con le foglie di timo 23  e il pepe. Cuocete ora gli gnocchi 24 per qualche minuto.

Intanto trasferite la salsa al Grana Padano in una padella ampia 25; man mano che gli gnocchi saliranno a galla, scolateli direttamente nella padella con il condimento 26.  Ora versate il cavolo rosso saltato 27.

Mescolate per amalgamare 28 e servite gli gnocchi guarnendo i piatti con lo speck croccante 2930.

Conservazione

E' preferibile consumare gli gnocchi di zucca, speck e cavolo rosso appena cotti. Se avanzano, poneteli in un contenitore ermetico, quindi conservateli in frigorifero per massimo 1 giorno. Gli gnocchi di zucca possono essere anche congelati se avete utilizzato solo ingredienti freschi e non decongelati: mettete gli gnocchi di zucca in congelatore, adagiati su un vassoio, e, dopo qualche ora, quando ormai saranno congelati, estraeteli dal freezer e poneteli in un sacchetto gelo. In questo modo eviterete che gli gnocchi di zucca si attacchino tra loro durante il processo di congelamento.

Consiglio

Oltre alla zucca delica, per realizzare gli gnocchi potete usare anche la zucca violina e la mantovana: la loro polpa, infatti, è poco acquosa e molto saporita!

CUCINARE HA UN SAPORE MERAVIGLIOSO

Se una forma di formaggio ci racconta di un aroma fragrante, di un sapore delicato, del piacere di sperimentare in cucina, allora sì, è Grana Padano DOP.  Un formaggio gustoso e genuino per scoprire accostamenti insoliti e piatti originali. Grana Padano rende ogni tuo piatto speciale, perché cucinare ha un sapore meraviglioso, scopri le ricette che puoi realizzare.

COMMENTO1
  • nizzy 64
    domenica 01 novembre 2020
    buongiorno! fatti! buoni, ho sempre qualche problema con la zucca che ha troppa acqua
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 02 novembre 2020
    @nizzy 64:Ciao, prova a prolungare la cottura della zucca n  forno, così si asciugherà meglio e non rilascerà acqua nell'impasto.