Granita alla fragola

PRESENTAZIONE

Granita alla fragola

E’ uno dei gusti più comuni e facili da trovare, ma scommettiamo che non ne avete mai assaggiata una così buona: oggi prepariamo una deliziosa granita alla fragola, fresca, succosa e facile da fare in casa, anche senza avere una gelatiera! Vi basteranno pochi ingredienti e qualche ora a disposizione per ottenere un risultato degno di una gelateria, una granita ricca di frutta perfetta per dissetarvi nelle assolate giornate estive… anche se non siete al mare! Se poi vorrete aggiungere qualche accorgimento per la presentazione, come quelli suggeriti in questa ricetta, la granita alla fragola si presta benissimo ad essere servita anche a fine pasto: col suo colore intenso e il gusto esplosivo, la granita alla fragola rappresenta il giusto compromesso fra la frutta e il dessert. Alla fragola, al limone, alla mandorla o al caffè e perfino al vino rosso! Ora finalmente potrete deliziarvi con il vostro gusto preferito di granita e prepararvi come si deve all’arrivo dell’estate!

Leggi anche: Granita al limone

INGREDIENTI

90
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per circa 800 g di granita
Fragole 400 g
Acqua 500 g
Zucchero 120 g
Succo di limone 30 g
Per guarnire
Panna fresca liquida q.b.
Zucchero a velo q.b.
Menta fresca q.b.
Fragole intere q.b.
Preparazione

Come preparare la Granita alla fragola

Per preparare la granita alla fragola, per prima cosa realizzate lo sciroppo di zucchero: mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino 1 e portateli a bollore 2, dopodiché spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Nel frattempo sciacquate le fragole 3 e asciugatele con cura,

poi eliminate il picciolo e tagliatele in 4 parti 4. Trasferite le fragole in un mixer dotato di lame d’acciaio 5 e frullate fino a ridurle in purea. Per ottenere una consistenza più omogenea ed eliminare i semini, posizionate un colino a maglie strette su una ciotola e setacciate la purea di fragole ottenuta con l’aiuto di una spatola 6: in questo modo otterrete circa 250 g di purea di fragole setacciata.

Ora spremete il succo del limone 7, aggiungetelo alla purea di fragole 8 e mescolate bene, dopodiché unite anche lo sciroppo di zucchero ormai tiepido 9

e mescolate bene per amalgamare il tutto 10. Versate il composto ottenuto in un recipiente di vetro basso e largo (adatto ad andare in freezer) 11 e ponetelo in freezer per un’ora. Dopo un’ora rimuovete il contenitore dal freezer e grattate il composto con una forchetta per rompere i cristalli di ghiaccio che si saranno formati 12.

Rimettete il composto in freezer e ripetete la stessa operazione ogni mezz’ora, per un totale di almeno 4 ore, grattando ogni volta il composto di fragole con una forchetta 13 fino a che non avrete ottenuto la consistenza tipica della granita 14. A questo punto potete occuparvi della decorazione: versate la panna fresca in un recipiente freddo 15

e cominciate a montarla con le fruste elettriche; quando sarà bella spumosa aggiungete lo zucchero a velo 16 e continuate a montare fino a che non sarà diventata ferma e soda, poi trasferitela in una sac-a-poche (per ulteriori informazioni, potete consultare la nostra scuola di cucina su come montare la panna). Prendete le fragole intere e praticate dei taglietti per il lungo a distanza di circa 3-4 mm l’uno dall’altro, facendo attenzione a non intaccare il picciolo che servirà per tenere unite le fettine 17. Ora potete assemblare la vostra granita: prendete dei bicchierini di vetro e riempiteli con il composto ghiacciato alla fragola 18,

poi guarnite con un ciuffetto di panna montata 19, aprite la fragola a ventaglio e posizionatela sul bordo del bicchiere 20 e infine decorate con una fogliolina di menta 21. La vostra freschissima granita alla fragola è pronta per essere gustata!

Conservazione

Potete conservare la granita alla fragola in freezer in un contenitore ermeticamente chiuso per al massimo 1 mese.

Consiglio

Non solo panna montata per rendere questa granita alla fragola ancora più irresistibile… per una versione sicula doc accompagnatela con una fragrante brioche col tuppo, oppure annaffiatela con un po’ di spumante per coronare in dolcezza una serata “galante”!

28 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Sabry908
    mercoledì 29 maggio 2019
    Ciao ho visto il video di questa ricetta,nel video veniva utilizzato un contenitore di vetro,io posso usarlo di plastica visto che deve rimanere in freezer?non vorrei che quello vetro si spacca
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 29 maggio 2019
    @Sabry908: Ciao, puoi utilizzare un contenitore che sia adatto per la congelazione degli alimenti.
  • ca11rm8ela68
    sabato 18 agosto 2018
    Mi hanno regalato delle fragole surgelate posso fare la granita se si il procedimento com'è grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 20 agosto 2018
    @ca11rm8ela68: Ciao potresti seguire il procedimento della Frutta gelata che trovi cercando nella buca di ricerca del nostro sito!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo