Granita alla mandorla

PRESENTAZIONE

Se vi state rilassando sotto il sole cocente ma volete rinfrescarvi un po’, troverete come la tradizione culinaria e dolciaria siciliana offra un’infinità di prelibatezze a base di prodotti locali. Basterà raggiungere uno dei tanti chioschetti e bar del lungomare specializzati nelle granite! Dopo quella al limone, la Sicilia infatti è famosissima per la prelibata granita alla mandorla! Originaria del siracusano, zona molto ricca di alberi di mandorlo, la granita alla mandorla è favolosa da assaporare da sola o come ripieno di una soffice brioche. Questa granita rimarrà nei vostri ricordi anche al ritorno dalle vacanze! Per chi deve ancora attendere le tanto agognate ferie estive, vi proponiamo la nostra versione home made: abbandonatevi al piacere di questi deliziosi fiocchi di ghiaccio per portare la Sicilia a casa vostra!

Leggi anche: Granita al limone

INGREDIENTI
265
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per circa 750 g di granita
Acqua 550 g
Pasta di mandorle in panetto 230 g
Preparazione

Come preparare la Granita alla mandorla

Per preparare la granita alla mandorla iniziate tagliando la pasta di mandorle in piccoli cubetti di uguali dimensioni 1. Versateli in un recipiente dai bordi alti 2 ed aggiungetevi l’acqua 3.

Frullate gli ingredienti aiutandovi con un frullatore ad immersione 4 fino ad ottenere una crema 5. Versatela il composto nella gelatiera (seguite le istruzioni della vostra gelatiera: per quella da noi utilizzata non è necessario il raffreddamento del cestello in frigorifero) 6.

Lasciate andare la gelatiera per almeno 30 minuti 7. Trascorso questo tempo otterrete un composto dalla consistenza cremosa e compatta. Quindi trasferite la granita nei bicchieri possibilmente ghiacciati in modo che non si sciolga velocemente 8 e servite la granita alla mandorla per una fresca merenda 9!

Conservazione

Potete conservare la granita alla mandorla in freezer in contenitore ermeticamente chiuso per al massimo 1 mese.

Consiglio

Non trovate la pasta di mandorle zuccherata? Nessun problema: aggiungete voi 130 g di zucchero!

Curiosità

La pasta di mandorle è dato da marzapane non cotto, talora identificata con il marzapane stesso. Qualcuno la chiama anche “pasta reale”.

Potrete trovare la pasta di mandorle nei negozi specializzati nella vendita di prodotti alimentari regionali o nelle pasticcerie.

44 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • giovanna
    giovedì 24 agosto 2017
    ho provato a farla... è il risultato troppo dolce.... la consistenza buona....
  • giovanna
    giovedì 24 agosto 2017
    @Michy: sono stata anch io.bar condorelli... numero 1... buonissima mai ho mangiato una granita cosi buona e anche la consistenza buona... io sono di messina qua e più acqua che granita ...????
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo