Gratin dauphinois

PRESENTAZIONE

Il gratin dauphinois è un piatto unico di origine francese preparato principalmente con patate e formaggio groviera.

Il gratin dauphinois è un piatto molto saporito e perfetto nel periodo invernale.

Il gratin dauphinois è una ricetta molto antica, orgoglio della cucina francese e in particolare del Delfinato, luogo di origine della ricetta.

Come ogni ricetta tradizionale anche per il gratin dauphinois è molto difficile reperire una versione unica. Ogni famiglia infatti prepara il gratin dauphinois a proprio modo.

Leggi anche: Gratin monoporzione di patate, zucca e salsiccia

INGREDIENTI
532
CALORIE PER PORZIONE
Latte intero 650 ml
Panna fresca liquida 350 ml
Uova medie 5
Groviera 350 g
Burro q.b.
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.
Patate 1,5 kg
Preparazione

Come preparare il Gratin dauphinois

Lavate le patate, sbucciatele 1 e tagliatele a fettine sottili 2 con una mandolina (dovranno avere uno spessore di 1 mm/1,5 mm). Grattugiate il groviera e mettetelo da parte. Fate scaldare il latte in un pentolino, quando sarà caldo aggiungete lo spicchio d’aglio tagliato a metà e la noce moscata 3, salate e pepate.

Togliete il latte aromatizzato dal fuoco, eliminate lo spicchio d’aglio e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo sbattete le uova in un contenitore e aggiungetevi la panna 4. Infine aggiungete il composto al latte che avrete fatto raffreddare 5 e mescolate bene. Aggiustate eventualmente di sale e di pepe. Imburrate una pirofila da forno e iniziate a porvi uno strato di patate 6.

Cospargetele con una manciata di groviera grattugiato e infine imbevete il tutto con il composto liquido di latte, uova e panna 7. Aggiungete quindi un altro strato di patate 8, altro groviera e ricoprite nuovamente di liquido così fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Componete l’ultimo strato con patate coperte di groviera grattugiato e qualche fiocchetto di burro 9. Infornate il gratin dauphinois a 180° per 90 minuti circa, fino a quando le patate saranno tenere; il risultato finale sarà un gratin dauphinois morbido all’interno e dorato in superficie. Una volta estratto dal forno lasciatelo riposare per qualche minuto e servite il vostro gratin dauphinois ben caldo. Bon Appetit!!

Consiglio

Se non avete il groviera potete sostituire questo formaggio francese dal gusto deciso con un mix di 250 gr di parmigiano e 100 gr di emmental grattugiati. Se il gratin dauphinois dovesse asciugarsi troppo e bruciare in superficie ricopritelo con un foglio di carta stagnola e proseguite la cottura.

46 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Assunta
    lunedì 26 settembre 2016
    Il groviera non è francese ma Svizzero !!
  • Chiara
    venerdì 20 maggio 2016
    Ho seguito la ricetta scrupolosamente ed è stato un successone. Veramente ottima! Grazie
2 FATTE DA VOI
koki1712
👌
paola papa
Da francofila mi inchino davanti alla cucina francese, seconda solo a quella italiana (da nazionalista)! tuttavia la ricetta del dauphinois di GZ è eccezionale! W l’incontro delle tradizioni culinarie
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo