/5

Grilled beef speziato con riso pilaf e verdure primaverili

PRESENTAZIONE

Il grilled beef speziato con riso pilaf e verdure primaverili è un ottimo secondo piatto a base di carne bovina, impreziosita da una profumata marinatura a base di olio, spezie e erbe aromatiche, e poi cotta alla griglia. La carne, molto tenera e appetitosa, viene accompagnata da diversi tipi di contorni: una caponatina colorata e sfiziosa realizzata con zucchine, melanzane, pomodori a tocchetti, del buon riso pilaf e salsa ketchup. Questo piatto non potrà assolutamente mancare nel menù degli amanti della carne e delle grigliate: andrà letteralmente a ruba!

Leggi anche: Riso pilaf

INGREDIENTI

Ingredienti per la carne
Filetto di manzo (4 filetti da 150 g l'uno) 600 g
Ketchup q.b.
per la marinatura
Olio extravergine d'oliva 45 g
Senape gialla in polvere 5 g
Rosmarino 3 g
Timo 2 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per le verdure
Peperoni rossi 160 g
Zucchine 150 g
Melanzane 150 g
Porri 100 g
Pomodorini ciliegino 150 g
Olive verdi denocciolate 50 g
Zucchero 10 g
Aceto di vino bianco 25 g
per il riso pilaf
Burro 40 g
Cannella in stecche 1
Riso Basmati 300 g
Scalogno 30 g
Brodo vegetale 660 g
Chiodi di garofano 5
Preparazione

Come preparare il Grilled beef speziato con riso pilaf e verdure primaverili

Per preparare il grilled beef speziato con riso pilaf e verdure primaverili incominciate con la marinatura della carne. Tritate finemente le erbe aromatiche, poi adagiate i filetti in una pirofila; versatevi l'olio 1, la senape e il trito di erbe aromatiche 2, distribuendo gli aromi in maniera uniforme sulla carne 3.

Girate la carne in modo che insaporisca da entrambi i lati 4, quindi regolate di sale e di pepe 5. Coprite con la pellicola trasparente 6 e mettete in frigorifero per almeno un'ora.

Lavate le verdure sotto abbondante acqua fresca corrente; tagliate prima a fette 7 e poi a cubetti di 0,5 cm le melanzane 8, ponendo i dadini che avete ottenuto su di un setaccio 9;

cospargete con il sale 10 e mettete un peso, in modo che la melanzana rilasci l'acqua. Tagliate i pomodorini a metà 11, dunque dedicatevi alla pulizia dei peperoni: dopo averli lavati, asciugateli con carta assorbente. Eliminate la parte superiore, poi con un coltello togliete i filamenti bianchi e i semi che si trovano all’interno 12;

dividetelo a metà 13 ed eliminate le parti bianche 14. Tagliatelo a listarelle e cubetti 15 insieme alle zucchine.

Tagliate a rondelle sottili il porro 16, poi fatelo stufare in una pentola antiaderente con un filo di olio per 5-6 minuti. Successivamente aggiungete i peperoni a dadini, cuocendo ancora per 5 minuti a fuoco medio. Unite i pomodorini 17 e cuocete per altri 5 minuti. Infine versate le zucchine e cuocete nuovamente per 5 minuti 18.

Lavate le melanzane sotto acqua corrente e aggiungetele alle verdure, cuocendo per 5 minuti 19. Regolate di sale e di pepe, poi aggiungete le olive denocciolate 20, lo zucchero 21

e l'aceto 22. Lasciate che l'aceto evapori, quindi spegnete e mettete da parte. Ora occupatevi del riso pilaf; mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata che vi servirà per il brodo vegetale. Lavate il riso con cura sotto l'acqua corrente con l'aiuto di un colino per fargli perdere l'amido, quindi lasciatelo scolare ed asciugare (23-24).

In un pentolino mettete a sciogliere il burro 25, unite scalogno tritato finemente e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti; aggiungete la cannella e i chiodi di garofano 26 e mescolate per altri due minuti. Aggiungete il riso 27 e fatelo tostare.

Unite quindi tutto il brodo, già salato 28. Coprite il tegame con un coperchio (non ci devono essere sfiati) 29 e lasciate cuocere per almeno 18-20 minuti a fuoco moderato finchè il brodo non si sia completamente asciugato. Una volta cotto e ben asciutto, togliete il riso pilaf dal fuoco, sgranatelo per bene con una forchetta e mettete da parte. Prendete i filetti dal frigorifero e cuoceteli su una griglia ben calda per circa 3-4 min per parte 30,

girandoli con una spatola 31. Versate in una ciotolina il ketchup 32, impiattate il vostro grilled beef con riso pilaf e verdure primaverili e gustatelo 33.

Conservazione

Si consiglia di consumare la carne e il riso pilaf al momento. Potete conservare le verdure in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per realizzare la marinatura provate ad utilizzare la paprika al posto delle senape: sarà un trionfo di sapori!

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Daria
    mercoledì 12 agosto 2015
    Ciao Sonia, ci sono un paio di imprecisioni nella ricetta. 1) L'aceto è menzionato tra gli ingredienti della marinata, invece poi va messo nelle verdure. 2) Al punto 16 dici di tagliare lo scalogno a fettine, invece si tratta del porro come da foto! Piccole cose, ma per me che seguo le tue ricette alla lettera, queste inesattezze potrebbero essere fatali!!! Ho messo l'aceto nella marinata, speriamo che non abbia fatto troppi danni! smiley
    Sonia Peronaci
    lunedì 31 agosto 2015
    @Daria: Ciao Daria, grazie per la segnalazione! abbiamo provveduto a correggere.
  • Eloisa
    sabato 09 maggio 2015
    ciao Sonia, ma l'aceto indicato negli ingredienti della marinatura non é poi menzionato in ricetta. Lo devo usare ? Grazie
    Sonia Peronaci
    lunedì 11 maggio 2015
    @Eloisa: Ciao Eloisa, è menzionato al passaggio 22 smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo