Grissini al cioccolato

/5

PRESENTAZIONE

I grissini: spezzafame perfetto, un modo per ingannare l'attesa al ristorante prima che arrivino le portate! Con i grissini al cioccolato vi sveliamo il segreto della merenda peretta, quando si è indecisi tra spuntino dolce o salato. Le gocce di cioccolato sono incastonate all'interno del tipico impasto per grissini e queste striscioline una volta cotte diventeranno davvero fragranti! Non avrete più bisogno di andare dal fornaio, con la nostra ricetta scoprirete tutti i trucchi per realizzarli a casa. Preparare i grissini al cioccolato è davvero semplice, preparatene in abbondanza, si conservano a lungo e spariscono in fretta. Sgranocchiateli davanti al pc o per una pausa golosa! 

INGREDIENTI

Farina 0 350 g
Latte intero 150 g
Olio di semi di arachide 30 g
Lievito di birra fresco 8 g
Sale fino 1 pizzico
Gocce di cioccolato fondente 60 g
Zucchero 45 g
per la superficie
Latte intero 40 g
Zucchero q.b.
Preparazione

Come preparare i Grissini al cioccolato

Per preparare i grissini al cioccolato iniziate dall'impasto. Spezzettate il lievito di birra e scioglietelo in 30 g di latte presi dalla quantità totale 1 2. Versate la farina in una ciotola 3.

Al centro versate il latte in cui avete sciolto il lievito. Mescolate con un cucchiaio quindi aggiungete, a filo, il latte restante 4. Infine versate l’olio 5. Mescolate e aggiungete anche lo zucchero 6.

Unite anche sale fino 7, lavorate velocemente poi trasferite su un piano 8 e impastate per circa 10 minuti 10

Appiattite un po' l'impasto 11, aggiungete le gocce di cioccolato 11 ed impastate fino a quando saranno ben amalgamate 12

Appiattite nuovamente l’impasto con le mani 13 e ricavate un rettangolo spesso circa 2 centimetri 14. Trasferite l’impasto su una teglia ricoperta di carta forno 15

e spennellatelo con 20 grammi di latte 16; spolverizzate infine con lo zucchero semolato 17. Lasciate lievitare l’impasto per 2 ore 18

Trascorso il tempo della lievitazione, ribaltate delicatamente l’impasto su una spianatoia infarinata 19 ed eliminate delicatamente la carta forno. Con una rotella a lama liscia, tagliate delle strisce di impasto larghe circa 1 centimetro e mezzo 20 21

Allungate delicatamente ogni striscia con le mani fino a raggiungere la lunghezza desiderata, circa 30 centimetri 22. Disponete i grissini su una teglia ricoperta di carta forno, distanziandoli leggermente gli uni dagli altri. Spennellate i grissini con il latte 23 e spolverizzate con lo zucchero 24.

Fate lievitare nuovamente per 1 ora 25. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Sfornate i grissini 26 e fateli raffreddare completamente su una gratella prima di servirli 27.

Conservazione

I grissini si mantengono fragranti se conservati in una scatola di latta, per una settimana. 
Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Per un risultato più rustico, al posto dello zucchero semolato utilizzate lo zucchero di canna! 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Claudia8600
    domenica 05 giugno 2022
    Ciao, vorrei fare anche l'impasto al cioccolato sostituendo un po' di farina con del cacao amaro? Secondo voi quanto cacao potrei mettere al posto della farina indicativamente? Dovrei aggiungere dello zucchero? Vi ringrazio tanto della vostra disponibilità! Claudia
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 06 giugno 2022
    @Claudia8600: Ciao, purtroppo non avendo provato non possiamo aiutarti in quanto poi il cacao amaro in polvere è un prodotto diverso dalla farina... puoi fare un tentativo magari e sperimentare smiley
  • Giudisok
    domenica 30 gennaio 2022
    I tempi di cottura sono completamente dbagliati e la foto non rispecchia il risultato finale... ho dovuto farli due volte perché la prima seguendo la ricetta passo passo si sono completamente bruciati! La seconda volta li ho fatti cuocere con il forno più basso (170° ventilato) e per 13 minuti. 20 sono assolutamente troppi e comunque sono più scuri rispetto a come vengono mostrati nella foto.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 03 febbraio 2022
    @Giudisok: Ciao, i grissini devono essere croccanti, dentro e fuori. Il tempo di cottura può variare al massimo di un paio di minuti, ci sembra strano di 7-10 minuti. Hai utilizzato la quantità di olio indicata per spennellarli? Abbondando infatti si rischia che brucino in cottura. Anche la dimensione conta, se troppi sottili o piccoli rischiano di bruciarsi. In ogni caso ci si può regolare con il proprio forno.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.