Hamburger di carne fatti in casa

/5

PRESENTAZIONE

Le cose fatte in casa sono molto più buone, genuine e anche più economiche. Se volete prepararvi un fantastico panino, seguite la nostra ricetta degli hamburger di carne fatti in casa e sentirete che differenza! Noi abbiamo utilizzato macinato di manzo di ottima qualità con cui si possono creare 3 gustose varianti di medaglioni di carne: classici, alle erbe e al formaggio. Poi sta a voi aggiungere il resto! Cheddar, insalata e cetriolini per il classico cheeseburger all’americana, oppure toma, patate e salsa verde per una sfiziosa versione alla piemontese… e a questo punto perché non realizzare con le vostre mani anche il pane? Scatenate la fantasia e raccontateci il vostro panino dei sogni, ovviamente con hamburger di carne fatto in casa!

INGREDIENTI

Per 2 hamburger classici
Carne bovina (macinato fresco) 360 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per 2 hamburger alle erbe
Carne bovina (macinato fresco) 360 g
Salvia q.b.
Timo q.b.
Rosmarino q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per 2 hamburger al formaggio
Carne bovina (macinato fresco) 330 g
Edamer 90 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Hamburger di carne fatti in casa

Per preparare gli hamburger di carne fatti in casa, per prima cosa dividete il macinato in 3 ciotole: 2 da 360 g e una da 330 g. Prendete una ciotola da 360 g e aggiungete sale 1 e pepe a piacere 2, poi amalgamate con le mani 3.

Posizionate un coppapasta del diametro di 11 cm su un quadrato di carta forno, prelevate una porzione di carne da 180 g e schiacciatela all’interno del coppapasta 4. Aiutatevi con un batticarne per ottenere uno spessore uniforme 5, poi rimuovete il coppapasta 6. Fate la stessa cosa con la restante porzione di impasto così da realizzare 2 hamburger.

Ora tritate le erbe aromatiche con un coltello 7 e aggiungetele alla seconda ciotola con 360 g di carne 8. Salate, pepate e mescolate con le mani per ottenere un composto uniforme 9.

Formate 2 hamburger aiutandovi sempre con il coppapasta e il batticarne 10 11. In ultimo grattugiate l’edamer con una grattugia a fori larghi 12.

Aggiungete il formaggio alla ciotola con 330 g di carne 13, salate, pepate e mescolate con le mani, poi formate gli ultimi 2 hamburger sempre nello stesso modo 14. I vostri hamburger di carne fatti in casa sono pronti per essere cotti 15!

Conservazione

Gli hamburger di carne fatti in casa si possono conservare in frigorifero, coperti con pellicola, per un giorno al massimo. In alternativa si possono congelare, se avete utilizzato carne fresca.

Consiglio

Cuocete gli hamburger per 4-5 minuti per lato su una bistecchiera o padella spennellata con olio; se utilizzate la padella potete aggiungere un goccio d’acqua dopo averli girati e terminare la cottura con il coperchio in modo che la carne rimanga tenera e succosa. L’importante è non schiacciarli o bucarli per evitare che disperdano i loro succhi.

Personalizzate gli hamburger di carne fatti in casa con le erbe e i formaggi che vi piacciono di più! Se non avete un batticarne, potete utilizzare il fondo di una ciotola di vetro per livellare i vostri medaglioni.

Suggerimenti e curiosità

• Qual è la carne migliore per gli hamburger?

Intanto deve essere freschissima, l’ideale sarebbe un macinato misto di controfiletto, collo e fiocco con parte grassa al 20-30%. Per ottenere il mix perfetto potete acquistare la carne dal vostro macellaio di fiducia!

• Come si possono aromatizzare in altro modo gli hamburger?

Oltre alle proposte suggerite, il macinato di manzo si può arricchire con cipolle essiccate, ingredienti piccanti come paprika, nduja o peperoncino oppure con del prezzemolo tritato!

• La cottura perfetta qual è?

Sarebbe preferibile consumare l’hamburger a media cottura, non al sangue né stracotto. Se poi avete gli strumenti, provate con la cottura a bassa temperatura che regala una morbidezza invidiabile!