Hummus di lenticchie

/5

PRESENTAZIONE

Le lenticchie: piccole gemme ricche di proprietà. Vanto regionale dell'Umbria, legumi preziosi e molto versatili per zuppe, crostini e per creme vellutate come questo hummus di lenticchie! Scoprite quanto è facile preparare questo perfetto antipasto vegetariano e vegano, da gustare in abbinamento a croccanti e saporiti crostini. Se siete amanti delle lenticchie e non solo a Capodanno, provate questa speciale ricetta per intrattenere i vostri ospiti in attesa del resto delle pietanze!

INGREDIENTI
Lenticchie secche 500 g
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Tahina 1 cucchiaio
Prezzemolo 1 ciuffo
Paprika dolce 1 cucchiaino
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Aglio 1 spicchio
Succo di limone ½
Preparazione

Come preparare l'Hummus di lenticchie

Per preparare l'hummus di lenticchie, controllate se le lenticchie che usate necessitino o meno di ammollo. In caso potete ammollarle in acqua fredda per circa  7-8 ore 1. Trascorso il tempo, sciacquatele molto bene 2 e versatele in pentola. Copritele abbondantemente con acqua 3

 

e lasciatele cuocere per circa 45 minuti 4. Una volta pronte, scolatele e mettetele all’interno del frullatore. Aggiungete lo spicchio di aglio, il sale, il prezzemolo 5, la tahina 6

la paprika 7, il succo di limone 8, l’olio 9.

Frullate il tutto per un minuto, fino ad ottenere una crema omogenea 10. Impiattate l’hummus di lenticchie 11 e aggiungete un filo di olio ed un pizzico di paprika 12.

Conservazione

L’hummus di lenticchie si conserva in frigorifero, chiuso in un contenitore richiudibile, per 2-3- giorni.

Consiglio

Per una versione più veloce, potete tranquillamente utilizzare le lenticchie precotte. L’hummus di lenticchie anche appena fatto è buono ma freddo è ancora più buono: provate!