Hummus

/5

PRESENTAZIONE

Hummus

Tipico della cucina mediorientale, l’hummus è una salsa a base di ceci e tahina apprezzata in tutto il mondo! Oltre ad essere facile e veloce da realizzare, è una ricetta estremamente versatile che si presta a varie tipologie di portate. Inoltre, essendo molto nutriente, si adatta perfettamente alle esigenze di chi segue una dieta vegana o vegetariana. La preparazione tradizionale prevede l’utilizzo di mortaio e pestello, ma per comodità e praticità abbiamo preferito mostrarvi il metodo più semplice con il frullatore. Sempre per questo motivo abbiamo optato per la tahina già pronta, facilmente reperibile in tutti i supermercati, ma chi desidera troverà in fondo alla ricetta i passaggi per realizzarla in casa, a partire dai semi di sesamo tostati. Qualsiasi sia il procedimento scelto, una volta ottenuta la base dell’hummus potrete poi decidere di aromatizzarla a vostro piacimento, per esempio con paprika e prezzemolo come nella nostra versione! Cercate qualche idea su come servirlo? L’hummus è perfetto da accompagnare a pita e bastoncini di verdure come antipasto o aperitivo, ma può diventare anche un ingrediente per sfiziose ricette come per esempio:

Leggi la ricetta in inglese

INGREDIENTI

Per circa 700 g di hummus
Ceci precotti (peso sgocciolato) 500 g
Succo di limone 90 g
Tahina 70 g
Aglio (facoltativo) 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 50 g
Acqua q.b.
Sale fino q.b.
Per guarnire
Paprika dolce q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe nero q.b.
Per circa 140 g di tahina fatta in casa
Semi di sesamo 100 g
Olio di sesamo 30 g
Acqua calda q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare l'Hummus

Per preparare l’hummus per prima cosa scolate e sciacquate i ceci precotti, poi trasferiteli in un mixer. Versate il succo di limone 1, la tahina 2 e l’olio 3.

Unite anche il sale 4 e, se desiderate, uno spicchio di aglio schiacciato e privato dell’anima. Azionate il mixer e frullate regolando la velocità e la durata a seconda del risultato desiderato, che potrà essere più liscio o più rustico. Aggiungete al bisogno 2-3 cucchiai di acqua per raggiungere la consistenza desiderata 5: al posto dell’acqua potete utilizzare ancora un po’ di succo di limone, per accentuare la nota aspra, oppure di olio o tahina, per un risultato più ricco. Noi abbiamo optato per una crema dalla consistenza burrosa e leggera 6.

Trasferite l’hummus in una ciotola e guarnite con paprika a piacere 7, pepe 8, un filo d’olio e prezzemolo tritato 9. Il vostro hummus è pronto per essere gustato!

COME PREPARARE LA TAHINA IN CASA

Per preparare la tahina per prima cosa tostate i semi di sesamo in una padella antiaderente, mescolando spesso 10. Trasferite i semi tostati in un mortaio, aggiungete una parte dell’olio 11 e il sale 12 e iniziate a pestare con movimenti circolari.

Versate gradualmente il resto dell’olio e acqua al bisogno 13 continuando a pestare fino a raggiungere una consistenza piuttosto liscia e omogenea 14. La vostra tahina è pronta per essere utilizzata 15!

Conservazione

L’hummus si può conservare in frigorifero per 3-4 giorni, chiuso in un barattolo ermetico e ricoperto con uno strato di olio.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per la preparazione sia dell’hummus che della tahina potete scegliere se utilizzare il frullatore o il mortaio: nel secondo caso otterrete una consistenza meno liscia ma si preservano meglio i principi nutritivi.

Se utilizzate il mortaio per realizzare la tahina potete proseguire con la ricetta amalgamando man a mano con il pestello anche i ceci precotti e il resto degli ingredienti.

Se desiderate potete personalizzare la ricetta base dell’hummus aggiungendo altri ingredienti a piacere: un pizzico di curry o curcuma per esempio, che darà alla crema un colore più intenso, oppure menta, coriandolo, zenzero in polvere, cumino o peperoncino!

Inoltre potete arricchire la ricetta base con altri ingredienti per creare sfiziose varianti: scoprite la ricetta dell’hummus di avocado, dell’hummus di peperoni o dell'hummus di barbabietola per esempio! Oppure sostituite i ceci per realizzare un gustoso hummus di lenticchie.

Potete utilizzare la tahina avanzata per preparare un delizioso dolce libanese alla curcuma, lo sfouf! Oppure potete realizzare il babaganoush, una tipica crema di melanzane di origine mediorientale, da provare anche nella versione del babaganoush all'italiana!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI229
  • Shinesei
    martedì 07 luglio 2020
    Se si usa la tahina commerciale quanta bisogna metterne? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 07 luglio 2020
    @Shinesei:Ciao, puoi usare 40 gr di tahina già pronta.
  • Martiiiiiii17
    lunedì 06 aprile 2020
    Ciao a tutti! stasera ho fatto l’Hummus secondo la vostra ricetta ma non avendo gli strumenti adatti ho utilizzato il tritatatore. Mi è venuto troppo liquido... come posso fare per la prossima volta?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 07 aprile 2020
    @Martiiiiiii17:Ciao, per ottenere la giusta consistenza è meglio usare il pestello come indicato.
  • bettapicca
    giovedì 26 marzo 2020
    ciao! è possibile sostituire l'olio di sesamo con l'olio d'oliva? o quale potrebbe essere un sostituto?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 26 marzo 2020
    @bettapicca: Ciao, puoi farlo ma otterrai un gusto molto più accentuato.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.