Insalata Shirazi

/5

PRESENTAZIONE

Pomodori e cipolle sono spesso protagonisti di insalate semplici e gustose provenienti da ogni paese del mondo, dall’insalata greca all’insalata pantesca fino al pico de gallo messicano! Con l’insalata Shirazi ci ritroviamo in Iran per assaggiare un piatto della cucina persiana a base di pomodori, cipolle, cetrioli e prezzemolo. La Persian Shirazi salad (che prende il nome dall'omonima città nel Sud del Paese) è un contorno estivo che non richiede cottura, condito con olio d’oliva e succo di limone e caratterizzato dal profumo delle erbe aromatiche. Col suo tocco fresco e croccante, l’insalata Shirazi è ottima per accompagnare secondi di carne o pesce: provate ad abbinarla al ghormeh sabzi, una tradizionale ricetta iraniana, e concludete la cena con una fetta di Persian love cake per un menù dal sapore tutto mediorientale!

INGREDIENTI
Cetrioli lunghi (circa 2) 670 g
Pomodori perini (circa 6) 670 g
Cipolle rosse (circa 2 piccole) 220 g
Prezzemolo 2 ciuffi
Basilico 10 foglie
Menta secca 1 cucchiaino
Succo di limone 90 g
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare l'Insalata Shirazi

Per realizzare l'insalata Shirazi per prima cosa preparate le verdure: spuntate i cetrioli, poi pelateli a strisce alterne con un pelaverdure 1. Divideteli a metà per il lungo 2 e rimuovete i semini centrali, poi tagliateli a cubetti piuttosto piccoli 3.

Dividete a metà anche i pomodori 4 e tagliateli a cubetti dopo aver eliminato i semi 5. Mondate e riducete a cubetti anche la cipolla 6.

Trasferite i cetrioli in un piatto da portata insieme ai pomodori 7 e alle cipolle 8, poi mescolate bene 9.

Passate al condimento: versate l’olio in una ciotolina 10, salate 11 e pepate 12.

Aggiungete il succo di limone 13, poi tritate il prezzemolo e il basilico 14. Unite le erbe tritate e la menta secca 15 ed emulsionate il tutto.

Distribuite il condimento sull’insalata 16 e mescolate bene 17. L'insalata Shirazi è pronta per essere servita 18!

Conservazione

L'insalata Shirazi si può conservare per un giorno in frigorifero ma, in questo caso, si consiglia di aggiungere il sale poco prima di servirla.

Consiglio

I cetrioli lunghi olandesi sono i più adatti a questa preparazioni perché sono meno acquosi e hanno pochi semi; in alternativa potete utilizzare i cetrioli normali.

I pomodori perini possono essere sostituiti con cuore di bue o pachino, avendo sempre cura di eliminare i semi.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.