Insalata di anguria

PRESENTAZIONE

L’anguria vi fa subito pensare ad un break rigenerante, una pausa per rifocillarsi dalla calura estiva? Ma avete mai pensato di gustare questo dolcissimo e fresco frutto in un insalata saporita da consumare come antipasto o contorno, magari insieme ad una freschissima frisella? Prima di storcere il naso vi invitiamo a provare la nostra insalata di anguria, colorata e croccante. Siamo certi che sarete conquistati al primo assaggio dalla freschezza e dal gusto di questa insalata alternativa e dal tocco fruttato. Sostanziosa e nutriente questo piatto estivo è un carico di energia e di buonumore, perfetta da gustare a pranzo dopo una mattinata in spiaggia, quando serve stuzzicare l’appetito con piatti freddi e appetitosi! Rallegrate la vostra tavola delle vacanze con l’insalata di anguria e scoprite nuovi orizzonti di sapore!

Leggi anche: Pizza di anguria

INGREDIENTI
335
CALORIE PER PORZIONE
Cocomero (anguria) 1,7 kg
Lattuga iceberg 180 g
Speck 70 g
Mandorle pelate 80 g
Semi di zucca decorticati 40 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Menta q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Aceto balsamico 20 g
Preparazione

Come preparare l'Insalata di anguria

Per realizzare l’insalata di anguria prendete lo speck ed eliminate con un coltello la parte grassa 1, quindi riducetelo prima a listarelle e poi a cubetti 2 e tenetelo da parte. Occupatevi della lattuga iceberg: tagliatela a metà, eliminate il torsolo centrale 3

e tagliatela a listarelle sottili 4, lavate sotto l’acqua corrente la lattuga tagliata e poi asciugatela con un panno e tenetela da parte. Ora tostate in una padella ben calda prima le mandorle: 3 minuti circa a fuoco medio, girandole spesso basteranno 5. Fate lo stesso, in un'altra padella, con i semi di zucca ma riducete il tempo: basterà 1 minuto 6. Tenete da parte.

Prendete l’anguria e tagliatela a metà 7, per ricavare la dose indicata nella ricetta; ricavate delle fette di circa 2 cm di spessore 8, eliminate la buccia e la parte più chiara dell’anguria che è amara e dura 9: otterrete circa 700 gr di polpa.

Ricavate da ciascuna fetta dei cubetti di 2 cm 10, per finire eliminate i semini 11. Tutto è pronto per comporre l’insalata di anguria: in una ciotola capiente versate la lattuga iceberg, le mandorle tostate 12

e i semi di zucca tostati, aggiungete lo speck a dadini 13, quindi salate 14 e pepate a piacere e condite con l’olio di oliva 15.

Mescolate, poi unite per ultimi i cubetti di anguria, insaporite con l’aceto balsamico 16 e mescolate ancora per amlagamare tutti i sapori. Per ultimo profumate con le foglioline di menta fresca 17. La vostra fresca insalata di anguria è pronta per essere servita 18!

Conservazione

L’insalata di anguria è una pietanza da consumare subito appena pronta. Si sconsiglia di congelarla o di conservarla in frigorifero così composta, in alternativa si può conservare in frigorifero l’insalata senza anguria e senza condimento e aggiungere l’anguria solo al momento di servire in tavola.

Consiglio

Sperimentate altre varianti stuzzicanti con l’aggiunta di olive nere o di formaggi saporiti come il Pecorino o altri dal gusto più delicato come la feta o l’asiago. Anche noci e pistacchi in alternativa alle mandorle e ai semi di zucca andranno benissimo. Qualche pomodorino datterino, cetrioli e pesche sono dei possibili abbinamenti tutti sa scoprire!

16 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • eloisa19
    giovedì 06 settembre 2018
    È buonissima, grazie anche questa volta la cena è salva! noi abbiamo messo iceberg, rucola, carote, semi di zucca e anguria... slurp!
  • yeyt76
    domenica 22 aprile 2018
    Noi ci abbiamo aggiunto del finocchio. Molto buona.
1 FATTA DA VOI
Kobawanda
Molto buona ma la seconda volta che l’ho fatta ho sostituito lo speck con del formaggio
RICETTE CORRELATE