Insalata di cachi e melagrana

/5
Insalata di cachi e melagrana
10
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La ricetta dell’insalata di cachi e melagrana è un elogio dell'autunno, un tripudio di sapori e colori, accostati in un modo insolito, che vi conquisteranno al primo boccone. I cachi mela così polposi e carnosi avvolgono con tutta la loro dolcezza i croccanti chicchi di melagrana, dal sapore leggermente asprigno, che donano un piacevolissimo contrasto. Il tutto ricoperto da un manto saporito e burroso di Pecorino, il giusto tocco dal gusto deciso che conferisce un po’ di carattere alla pietanza. Fa da base al piatto una tenera e fresca insalatina, ultimo tocco d’estate. Siete pronti ad esplorare nuovi orizzonti di sapori con la nostra insalata di cachi e melagrana? Venite a scoprire la nostra ricetta!

Ingredienti

Songino 80 g
Melagrana 260 g
Cachi (vaerietà caco mela) 250 g
Pecorino semi stagionato 40 g
Vene cress 15 g
Senape di Digione 30 g
Olio extravergine d'oliva 10 g
Preparazione

Come preparare l'Insalata di cachi e melagrana

Insalata di cachi e melagrana

Per realizzare l’insalata di cachi e melagrana per prima cosa occupatevi della melagrana: tagliate via la calotta superiore (1) poi con il coltello eliminate la buccia (2), sgranate il frutto e raccogliete i chicchi in una ciotola (3), avendo cura di scartare la parte bianca interna che separa i chicchi.

Insalata di cachi e melagrana

Ora occupatevi del caco: lavatelo delicatamente, asciugatelo quindi eliminate la calotta superiore (4), poi dividetelo a metà e da ciascuna metà ricavate degli spicchi (5) che terrete da parte (6).

Insalata di cachi e melagrana

Affettate sottilmente il Pecorino con una mandolina così da ricavare delle scaglie (7). Preparate quindi la salsa di accompagnamento ponendo in una ciotolina la senape, versate l’olio di oliva (8) e mescolate (9).

Insalata di cachi e melagrana

Tutto è pronto per comporre l’insalata: in una ciotola capiente versate il Songino, il Vene Cress (10), gli spicchi di caco, i chicchi di melagrana e per terminare cospargete l’insalata con il Pecorino in scaglie. Servite l’insalata di cachi e melagrana con la salsa alla senape (12).

Conservazione

L’insalata di cachi e melagrana si deve consumare al momento, si sconsiglia qualsiasi tipo di conservazione.

Consiglio

In alternativa al Vene Cress potete usare il classico crescione, della rucola o della cicoria se amate i sapori più decisi oppure un semplice lattughino se preferite un gusto più delicato. Chi non ama la senape può condire l’insalata con dell’aceto balsamico.

Curiosità

Il Vene Cress è un qualità di crescione che si contraddistingue per il suo particolare gusto acidulo. Le sue piccole foglioline verdi sono caratterizzate da una venatura rossa, un tocco di colore che rende più accattivanti le pietanze!

Leggi tutti i commenti ( 10 )

Altre ricette

I commenti (10)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Lucchese76 ha scritto: lunedì 05 novembre 2018

    ottima idea come contorno. come secondo piatto da accompagnare cosa consigliate? un arrosto di carne? di che tipo che possa stare bene con i sapori già forti dell'insalata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 06 novembre 2018

    @Lucchese76: ciao! Puoi realizzare un semplice arrosto come questo

  • frensis.valent ha scritto: giovedì 28 dicembre 2017

    l’ho provata ed è davvero buonissima! il caco è il pecorino si sposano davvero benissimo. a parer mio cambierei la salsa...ho seguito le dosi ma è venuta troppo densa e forte. ho aggiunto più aceto è una parte di maionese e miele. decisamente meglio!

Leggi tutti i commenti ( 10 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Il ciambellone della nonna è un dolce rustico e goloso, una morbida ciambella profumata perfetta per fare la colazione con i dolci di una volta!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Primi piatti

La pasta al forno è il primo piatto domenicale per eccellenza. Gustosa e ricca, con pomodoro, polpette, besciamella e formaggi, piace davvero a tutti!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 80 min

Antipasti

I saccottini salati sono dei fagottini di pasta sfoglia ripieni di pomodori secchi e ricotta. Preparateli per arricchire un buffet o un aperitivo!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni