Insalata di cavolo e scalogni

PRESENTAZIONE

Se alla parola insalata vi viene subito in mente l'estate, con questa ricetta vi faremo cambiare idea. Anche nei mesi più freddi infatti si possono gustare saporite insalate con ortaggi di stagione, proposti in una veste insolita. Come? Ecco la nostra ricetta: l’insalata di cavolo con scalogni: fresca, croccante e aromatica, questo contorno ha decisamente una marcia in più. Qui si incontrano sapori decisi e forti: il cavolo cappuccio, perfetto da gustare crudo in insalata, si arricchiesce con lo scalogno dal sapore deciso ma meno forte di quello dell'aglio e le acciughe conferiscono una nota intensa e sapida. Da accompagnare a secondi di carne o di pesce, l’insalata di cavolo e scalogni è un piatto tutto da scoprire!

Leggi anche: Cavolo ripieno

Preparazione

Come preparare l'Insalata di cavolo e scalogni

Per realizzare l’insalata di cavolo e scalogni iniziate sbucciando gli scalogni 1, poi mettete a scaldare in un tegame l’acqua con un pizzico di sale grosso 2 e l’aceto di vino rosso 3.

Aggiunte egli scalogni 4 e lessateli per 5 minuti. Poi scolate gli scalogni con una schiumarola 5 e trasferiteli in una ciotolina 6.

 

Fate intiepidire leggermente poi tagliate gli scalogni a spicchi 7; occupatevi quindi delle acciughe sotto sale: raschiate con un coltello il sale in eccesso, poi tagliate a metà nel senso della lunghezza e sfilate la lisca centrale 8, a questo punto sciacquate i filetti di acciughe sotto l’acqua corrente. Prendete il cavolo: noi abbiamo usato cavolo cappuccio ma potete anche usare la verza se preferite; tagliatelo a metà eliminate il torsolo al centro che è la parte più dura 9.

Affettate il cavolo sottilmente per ridurlo a striscioline 10. Mettete il cavolo in una ciotola e condite con poco sale (potete anche ometterlo data la presenza delle sarde se non preferite un gusto eccessivamente saporito), pepe 11 poi unite i filetti di acciughe puliti 12

Unite anche gli spicchi di scalogno 13 e insaporite con l’olio di oliva 14. La vostra insalata di cavolo e scalogni è pronta per essere portata in tavola 15.

Consiglio

Un tocco aromatico in più? Insaporite l’insalata di cavolo e scalogni con timo o basilico fresco, sarà ancora più profumata!

Conservazione

E’ preferibile consumare l’insalata di cavolo e scalogni o di conservarla in frigorifero un giorno al massimo in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • amore&psiche
    martedì 29 marzo 2016
    Ciao a tutti! In questa ricetta si è utilizzato il cavolo cappuccio o il cavolo verza?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 05 aprile 2016
    @amore&psiche: Ciao ti ringraziamo per averci segnalato la questione dell'ingrediente. Per questa insalata si può usare sia cavolo cappuccio che verza. Abbiamo comunque modificato il titolo in un più generico "insalata di cavolo e scalogni"; il cavolo cappuccio si presta bene ad essere consumato crudo, tagliato a julienne, per un'ottima insalata!
1 FATTA DA VOI
paolacasalis
La mia insalata invernale: cavolo, cipolla di Tropea e filetto di acciuga.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo