Insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine

Quando pensiamo ai primi piatti da gustare freddi, l’insalata di riso è spesso la scelta più ovvia! Per cambiare menù ecco che vi proponiamo l’insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine: una ricetta vegetariana a base di verdure cotte e crude, condite con un cremoso pesto di rucola. L’insalata di orzo perlato è una pietanza estiva molto nutriente, grazie all’apporto di fibre che ci forniscono i cereali, ma anche estremamente versatile perché può essere arricchita a vostro piacimento. Preparate l’insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine per un picnic o come schiscetta per l’uffico… poi divertitevi a creare nuove varianti per un pranzo sempre diverso!

INGREDIENTI

Orzo perlato 350 g
Zucchine 500 g
Fagiolini 300 g
Pomodorini ciliegino 250 g
Per il pesto di rucola
Rucola 100 g
Pinoli 40 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 40 g
Ghiaccio cu q.b.
Olio extravergine d'oliva circa 5 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare l'Insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine

Per realizzare l’insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine per prima cosa portate a bollore una pentola di acqua salata e cuocete l’orzo per il tempo indicato sulla confezione 1. Nel frattempo mettete sul fuoco un’altra pentola da salare a bollore per cuocere le verdure e dedicatevi alla preparazione degli altri ingredienti: lavate e spuntate le zucchine 2, poi tagliatelle a rondelle 3.

Spuntate anche i fagiolini 4 e dividetele in 2-3 parti 5, poi tagliate a metà i pomodorini 6.

Versate i fagiolini nell’acqua bollente 7 e, dopo 5 minuti, aggiungete anche le zucchine 8. Cuocete le verdure per circa 10 minuti, dovranno risultare ancora croccanti. Trascorso il tempo di cottura dell’orzo, scolatelo in una ciotola capiente 9.

Non vi resta che preparare il pesto di rucola: lavate e asciugate la rucola, poi mettetela in un contenitore alto e stretto insieme ai pinoli 10, al Parmigiano grattugiato 11 e un paio di cubetti di ghiaccio 12.

Salate, pepate 13 e aggiungete circa 5 cucchiai di olio 14. Frullate con un mixer a immersione per ottenere una salsa cremosa e omogenea; se necessario aggiungete altro olio per raggiungere la consistenza desiderata. Versate il pesto di rucola nella ciotola con l’orzo 15 e mescolate bene.

Unite anche i fagiolini con le zucchine 16 e i pomodorini 17. Mescolate il tutto e servite la vostra insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine 18!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito l’insalata di orzo con pesto di rucola, fagiolini e zucchine. In alternativa potete conservarla in frigorifero per un giorno al massimo.

Il pesto di rucola si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni, in un barattolo chiuso ermeticamente e coperto con uno strato di olio. Potete congelarlo in piccoli vasetti.

Consiglio

Per dare al pesto di rucola un sapore ancora più deciso potete sostituire metà dose di Parmigiano con del Pecorino grattugiato.