Insalata di pastina senza glutine

PRESENTAZIONE

Bambini di tutte le età, credete che la pastina sia un piatto noioso e invernale? Oggi con la nostra ricetta vogliamo proprio farvi ricredere! Abbiamo preso i ditalini senza glutine, li abbiamo cotti come da manuale in un succulento brodo di carne e… proprio lì, dove la “solita” ricetta finisce, comincia a prendere forma la nostra versione: insalata di pastina senza glutine! Una ricetta colorata e sfiziosa proprio come avevamo già fatto per le polpette di pastina senza glutine. Questo formato piccolino, intriso dei profumi del brodo, viene ulteriormente arricchito dagli ingredienti più sfiziosi: olive, speck, feta, pomodorini e foglioline di basilico. Il risultato è un tripudio di sapori e colori per un primo piatto fresco adatto a tutte le stagioni, che offrirà ai bimbi un nuovo modo di gustare il loro formato di pasta preferito…magari da portare a scuola per la pausa pranzo!

Leggi anche: Polpette di pastina senza glutine

INGREDIENTI
543
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per l'insalata di pastina senza glutine
Ditalini Senza Glutine 200 g
Speck 80 g
Pomodori piccadilly 160 g
Olive nere 80 g
Feta 100 g
Basilico 4 foglie
Olio extravergine d'oliva 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Brodo di carne 1 l
Preparazione

Come preparare l'Insalata di pastina senza glutine

Per preparare l’insalata di pastina senza glutine cominciate iniziate realizzando un buon brodo di carne. Pulite le verdure, tagliatele e trasferitele in pentola assieme alla carne e coprite con 3 litri di acqua 1. Lasciate cuocere per due ore a fuoco medio-alto, aggiungete ancora 1 litro d'acqua e ultimate la cottura per un'ora a fuoco basso 2. A fine cottura filtrate il brodo 3

E trasferitelo di nuovo in pentola. Quando riprende il bollore, prendete la pasta 4 e lessatela nel brodo di carne. Mentre i ditalini cuociono dedicatevi al condimento. Pulite i pomodori e tagliateli prima a spicchietti 5 e poi ancora a dadini 6.

Riducete a listarelle lo speck 7 e a dadini la feta 8. Infine denocciolate le olive 9.

Scolate la pastina ormai cotta 10 e trasferitela in una ciotola capiente. Conditela immediatamente con un cucchiaio di olio, mescolate per non farla attaccare 11 e lasciatela raffreddare. Unite quindi i pomodorini, la feta 12

Lo speck 13, le olive 14 e il basilico spezzettato a mano 15.

Regolate infine di sale e di pepe 16 e mescolate bene per amalgamare i sapori 17. Adesso la vostra insalata di pastina senza glutine è pronta da gustare!

Conservazione

Potete conservare l’insalata di pastina senza glutine per 1 giorno in frigo ben coperta.

Consiglio

Il bello delle insalata di pasta è che si possono personalizzare senza limiti: provate ad aggiungere capperi o pomodorini secchi, oppure dei dadini di mozzarella o di formaggio a pasta morbida, o ancora, per i palati più delicati, sostituite il saporito speck con una dadolata di prosciutto cotto! Se non avete a disposizione il basilico fresco, potete utilizzare dell'origano secco!

Per conservare il brodo di carne, se avete usato ingredienti freschi non decongelati, potreste congelarlo in piccole porzioni in modo da utilizzarlo al bisogno.

Per una corretta preparazione delle ricette senza glutine

Per le ricette senza glutine, raccomandiamo di acquistare solo prodotti che riportino la spiga sbarrata sulla confezione, certificati senza glutine, consigliati dal prontuario dell'AIC Associazione Italiana Celiachia.

5 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Lanari Rosaria
    sabato 19 marzo 2016
    Si possono avere ricette particolari per i celiaci,,,,,senza spendere tanto??? Grazie
  • davide
    giovedì 18 febbraio 2016
    Con "PASTA BARILLA" (TAGLIATELLE ALL'UOVO) IN CASA MIA E'SEMPRE NATALE
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo