Insalata di polpo prezzemolata

PRESENTAZIONE

L’insalata di polpo prezzemolata è un gustoso antipasto tipico della cucina mediterranea, sempre molto apprezzato sulle nostre tavole per la sua freschezza. Condita con limone, prezzemolo e olio, questa insalata è ottima accompagnata con un contorno di patate o olive taggiasche. Il segreto della buona riuscita di questo piatto è dovuta alla giusta cottura e alla freschezza del polpo che deve avere una colorazione molto viva e intensa in tutte le sue sfumature.

Leggi anche: Insalata tiepida di polpo e patate

INGREDIENTI

Ingredienti
Polpo da pulire 1 kg
Carote 1
Sedano 1 costa
Aglio 1 spicchio
Alloro 2 foglie
Pepe nero in grani 6
Sale fino 4 g
per condire
Prezzemolo 10 g
Succo di limone 10 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Pepe nero 1 pizzico
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare l'Insalata di polpo prezzemolata

Per preparare l’insalata di polpo prezzemolata iniziate dal polpo: sciacquatelo sotto acqua corrente 1, mettetelo su un tagliere e con un coltello incidete la sacca all’altezza degli occhi per eliminarli 2, poi rimuovete anche il becco 3.

Se il polpo è fresco, per intenerire le carni, battetelo con un martelletto o un batticarne 4. Sciacquate nuovamente il polpo sotto acqua corrente fredda 5 ed estraete le interiora dalla sacca lavandola poi accuratamente all'interno. Sbucciate la carota con un pelaverdure, poi tagliatela a pezzetti grossolani 6.

Fate la stessa cosa con la costa di sedano 7. Ponete sul fuoco una pentola capiente con l’acqua; versate la carota pulita e ridotta a pezzi, la costa di sedano sempre in pezzi, lo spicchio d'aglio in camicia, le foglie di alloro e aggiungete il pepe e il sale 8. Quando l’acqua avrà sfiorato il bollore, per arricciare le punte dei tentacoli del polpo immergeteli più volte (4 o 5 basteranno) nell’acqua bollente 9.

Infine immergete completamente il polpo nella pentola 10 e fate cuocere a fuoco molto basso per 40-45 minuti, coprendo con un coperchio 11. Mentre cuoce, con una schiumarola potete eliminare dall'acqua di cottura i residui e la schiuma che si creano in superficie. Al termine della cottura lasciate intiepidire il polpo nella stessa acqua in modo che risulti morbido. Poi trasferitelo sul tagliere: con un coltello separate la testa dai tentacoli e divideteli a metà 12.

Tagliate i tentacoli a pezzetti di circa 1 cm 13. Riducete a pezzetti anche la testa e versate tutto in una ciotola. Passate al condimento: spremete il limone 14 per ricavare 10 g di succo, poi lavate, tamponate e tritate finemente il ciuffo di prezzemolo 15.

Realizzate il dressing versando in un barattolino (per emulsionarlo più facilmente) prezzemolo, succo di limone 16, olio 17, sale e pepe. Chiudete 18 e miscelate.

Versate il dressing sul polpo 19, mescolate bene 20 e servite la vostra insalata di polpo prezzemolata 21!

Conservazione

Potete conservare l'insalata di polpo prezzemolata per 1-2 giorni in frigo, chiusa in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se volete spellare il polpo potete farlo facilmente con il coltello dopo la cottura: se lo metterete sotto un filo d’acqua corrente, la pelle scivolerà via velocemente e senza troppa resistenza.

72 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Chef Remy
    lunedì 31 dicembre 2018
    @Familywonderfull: io l'ho conservato già condito ma, una volta ripreso dal frigo, consiglio di riprenderlo con un nuovo e leggero giro d'olio per ravvivarne il sapore. Diversamente, diventerebbe troppo insapore. Buon capodanno!!!!
  • Familywonderfull
    venerdì 28 dicembre 2018
    Salve scusatemi . Se volessi preparare il polpo il giorno prima per la sera della vigilia ,il 31, come sarebbe meglio conservarlo? Lo lesso solo e poi lo metto in frigo senza condire? O lo condisco anche e metto la pellicola? Ma poi è buono fatto un gIorio prima o meglio di no?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 02 gennaio 2019
    @Familywonderfull: ciao! puoi lasciarlo in frigorifero intero, sempre ben coperto! Basterà poi tagliarlo e condirlo! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo