Insalata di riso con salmone tataki e rucola

/5

PRESENTAZIONE

L’insalata di riso con salmone tataki e rucola è un’idea sfiziosa per rimanere leggeri durante l’estate! Non la solita insalata di riso, ma una variante a base di riso integrale condita con crema di rucola e mandorle. Ad accompagnarla un classico della cucina giapponese, il tataki di salmone: si tratta di filetti di pesce marinati nella salsa di soia che vengono ricoperti di semi di sesamo e scottati brevemente in padella. In questo modo il salmone rimarrà crudo internamente mantenendo così intatto tutto il suo sapore e le sue qualità. Servite l’insalata di riso con salmone tataki e rucola come piatto unico, sarà perfetto per un pranzo gustoso e nutriente al tempo stesso!

INGREDIENTI

Per l'insalata di riso
Riso integrale 320 g
Rucola 75 g
Mandorle in scaglie 50 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Per il salmone tataki
Filetto di salmone (abbattuto) 400 g
Salsa di soia 50 g
Semi di sesamo nero 40 g
Semi di lino 40 g
Olio di sesamo q.b.
Per servire
Mandorle in scaglie q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare l'Insalata di riso con salmone tataki e rucola

Per preparare l’insalata di riso con salmone tataki e rucola, per prima cosa cuocete il riso integrale in acqua salata bollente per circa 10-15 minuti 1. Intanto mettete a marinare i filetti di salmone nella salsa di soia per circa 10 minuti 2. Una volta cotto, scolate il riso e versatelo in una ciotola, poi lasciatelo intiepidire 3.

Mescolate i semi di sesamo e i semi di lino in una pirofila, adagiate all’interno i filetti di salmone 4 e ricopriteli interamente 5. Trasferite i filetti di salmone panati in congelatore per un’ora 6.

Nel frattempo mettete 50 g di rucola in un contenitore alto e stretto insieme all’olio evo 7 e a un pizzico di sale 8, poi frullate con un mixer a immersione per ottenere una crema liscia e omogenea 9.

Versate la crema di rucola sul riso intiepidito 10, mescolate bene 11 e aggiungete le mandorle a lamelle 12.

Unite la rucola rimanente spezzettandola con le mani 13, poi mescolate ancora e riponete l’insalata di riso in frigorifero fino al momento di servirla 14. Trascorso il tempo di raffreddamento del salmone, scaldate un filo d’olio di semi in una padella antiaderente e adagiate i filetti di pesce 15.

Scottate il salmone a fuoco vivace per 2 minuti per lato 16, poi tagliatelo a fette dello spessore di 1 cm usando un coltello ben affilato 17. A questo punto distribuite l’insalata di riso nei piatti da portata 18.

Posizionate a lato le fette di salmone tataki 19 e guarnite con un filo d’olio e scaglie di mandorla 20. La vostra insalata di riso con salmone tataki e rucola è pronta per essere servita 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito l’insalata di riso con salmone tataki e rucola.

Consiglio

Per la panatura del salmone tataki potete utilizzare solo semi di sesamo nero.

Le mandorle possono essere sostituite con i pinoli.

 

Per un consumo sicuro del pesce crudo, marinato o semicotto

Prima di consumare il pesce crudo, marinato o non perfettamente cotto, si raccomanda di congelare per almeno 96 ore a -18 gradi in congelatore domestico contrassegnato da 3 o più stelle, come da linee guida del Ministero della salute.
Con Curtiriso il risotto è sempre un successo.

Curtiriso, il grande classico italiano, è il tuo alleato in cucina dal 1875 ed è perfetto per ogni tua ricetta. Prova anche i nostri sfiziosi snack! Scopri di più!