Involtini alla mostarda di Cremona

PRESENTAZIONE

Gli involtini alla mostarda sono un piatto tradizionaledella cucina Lombarda e più precisamente della città di Cremona che, tra tutte le sue specialità gastronomiche, annovera anche la famosa e gustosa mostarda di Cremona.
Molto diversa dalle altre mostarde, quella di Cremona risulta essere abbastanza decisa nel gusto e quindi particolarmente adatta ad accompagnare i piatti di carne, creando un contrasto veramente piacevole tra il sapore “forte” della carne e quello un po’ aspro della mostarda .

Leggi anche: Mostarda (Senape di Digione)

INGREDIENTI
1032
CALORIE PER PORZIONE
Vitello scaloppina 1 kg
Chorizo 200 g
Pane 50 g
Tuorli 2
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Pepe nero q.b.
Burro 100 g
Vino 1 bicchiere
Latte 1 bicchiere
Mostarda di Cremona 300 g
Preparazione

Come preparare gli Involtini alla mostarda di Cremona

Mescolate insieme la salsiccia Chorizo, il pane bianco, cheavrete precedentemente bagnato nel latte e strizzato, i tuorli ed il Parmigiano Reggiano.
Aggiungete poi il pepe ed un pizzico di sale e amalgamate il tutto per bene finchè il composto non risulti omogeneo ed abbastanza compatto.
A questo punto, con un batticarne, battete leggermente le scaloppine e cospargete su ognuna il composto che avete ottenuto in precedenza.
Allo stesso modo, spalmate sulle scaloppine un cucchiaio di mostarda, arrotolatele su se stesse e legatele con un pezzo di spago da cucina.
Fate sciogliere il burro a fuoco medio in una padella e cucinate gli involtini per 15 minuti girandoli spesso affinchè si cuociano in modo uniforme su tutti i lati.
Una volta che gli involtini saranno ben rosolati, toglieteli dalla padella adagiandoli su un piatto, e aggiungete il vino al fondo di cottura contenuto nella padella.
A fuoco lento, mescolate per bene fino ad ottenere un sughetto abbastanza cremoso.
Infine, aggiungete due cucchiai d’acqua, rimettete gli involtini nella padella e lasciateli cuocere per altri 10 minuti a fuoco lento ricordandovi di girarli qualche volta per non farli attaccare alla padella.

Curiosità

Sapevate che la mostarda di Cremona è una la più ricercata evenduta al mondo?
Questo perché, a differenza delle altre mostarde, quella di Cremona è fatta esclusivamente con la frutta intera per far si che possa assorbire meglio il sapore dei diversi ingredienti.

Consiglio

Le paste di salsicce sono buone tutte: se non trovate la chorizo non dannatevi e scegliete quella classica, che acquistate abitualmente. Allo stesso modo, se non avete a disposizione della mostarda di Cremona e non vi va di prepararla, per la ricetta cliccate qui) potete sostituirla con la senape di Digione o con una mostarda francese più semplice da trovare. L’importante è gustare l’involtino, no?

2 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Cristina
    martedì 11 ottobre 2011
    volevo sapere come fare a spalmare la mostarda se è in pezzi, mi risulta che non sia spalmabile oppure esiste una versione cremosa? grazie
  • Marcello
    sabato 04 settembre 2010
    Gli ho fatti proprio ieri e sono venuti da Dio!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo