Involtini alla siciliana

PRESENTAZIONE

Gli involtini alla siciliana sono un secondo piatto di carne tipico della regione Sicilia. La ricetta a cui ci siamo ispirati per realizzare questi gustosi involtini è originaria di Palermo e utilizza ingredienti tipici della cucina siciliana come i pinoli, le uvette, la cipolla, l'alloro e il caciocavallo, che donano alla carne un sapore e un aroma davvero particolari. Le ricette per preparare gli involtini alla siciliana sono tante e diverse fra loro; ad esempio gli involtini preparati a Catania prevedono l’aggiunta del salame piccante nel ripieno.

Leggi anche: Involtini di zucchine al forno

INGREDIENTI

504
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 6 spiedini
Fettine di manzo 1 kg
Olio extravergine d'oliva q.b.
Alloro 24 foglie
Cipolle rosse 1
Ingredienti per l'impasto
Pinoli 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Uva passa 50 g
Olio extravergine d'oliva 50 ml
Caciocavallo 150 g
Pangrattato 150 g
Cipolle rosse 1
Preparazione

Come preparare gli Involtini alla siciliana

Per preparare gli involtini alla siciliana iniziate mettendo in ammollo l’uva passa in una bacinella piena d’acqua per 10 minuti 1. Prendete il caciocavallo, tritatelo finemente 2 e mettetelo in una ciotola abbastanza capiente da contenere poi anche gli altri ingredienti 3.

Aggiungete al formaggio il pangrattato 4, i pinoli 5 e l’uva passa ben scolata 6.

A questo punto tritate finemente la cipolla 7, e mettetela ad appassire in una pentola antiaderente con 3 cucchiai di olio di oliva 8. Quando sarà pronta, unitela al composto di pangrattato e aggiungete il restante olio per amalgamare l’impasto; aggiustate di sale e di pepe 9. L’impasto ottenuto dovrà avere una consistenza grumosa e non compatta perché sia facilmente modellabile quando andate ad assemblare l’involtino.

Ora occupatevi di creare gli involtini: prendete la carne e battetela con il batticarne 10, spennellatela con dell'olio, adagiatevi un po’ di ripieno e arrotolatela su se stessa dal lato corto 11. A questo punto dividete a metà il rotolo ottenuto con l’aiuto di un coltello 12.

Preparate 24 fettine di cipolla tagliando in quarti le falde esterne e iniziate a costruire il primo spiedino (le fette ottenute avranno la lunghezza dell'involtino) 13. Infilzate in uno stecco da spiedo una foglia di alloro, una fetta di cipolla, un involtino, una fetta di cipolla e un’altra foglia di alloro 14; continuate a comporre lo spiedino finché non avete infilzato tre involtini 15.

Seguendo questo procedimento preparate anche gli altri spiedini, fino a che non avrete esaurito tutti gli ingredienti e poi spennellateli con dell’olio 16. Fate riscaldare per bene una bistecchiera a fuoco alto e grigliate gli spiedini 2 minuti per lato, quanto basta per rosolarli e cuocere l’interno della carne (17-18). Gli involtini alla siciliana possono essere serviti come classici spiedini oppure si possono separare i boccini e mettere su un piatto.

Consiglio

Se preferite, potete sostituire il caciocavallo con pecorino grattugiato o scamorza e, prima di grigliare gli involtini, potete ungerli di olio e passarli nel pangrattato, per esaltare ulteriormente la morbidezza della carne.

Conservazione

Questo piatto può essere conservato in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico, per 2 giorni.
E' sconsigliato surgelare questi spiedini.

74 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • fedetrov
    mercoledì 17 aprile 2019
    anche io sono di Messina ed in famiglia facciamo il ripieno con mollica, aglio, parmigiano o pecorino, sale e sostituiamo il prezzemolo con la menta! provate da una freschezza incredibile!
  • giuliabonomi
    martedì 18 dicembre 2018
    scusate ma in forno quanto tempo e a quale temperatura?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 19 dicembre 2018
    @giuliabonomi:Ciao, puoi provare a cuocerli in forno a 180° e dopo una decina di minuti controllare come va la cottura!
3 FATTE DA VOI
ivanovaelena
Troppo buono 😋
pollypocket
come da tradizione della mia famiglia, senza uvetta né pinoli
giorgia2470
Essendo siciliana l'ho fatto secondo la versione di famiglia che non prevede l'uso di uva passa e pinoli nell'impasto ma l'uso di pomodoro fresco e cacioavallo grattugiato e a pezzetti.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo