Involtini di cotoletta

/5

PRESENTAZIONE

Involtini di cotoletta

Chi non conosce e non ama la classica cotoletta? Alla milanese, alla palermitana e alla bolognese: qualunque sia la ricetta da voi preferita, la carne impanata e fritta o cotta al forno è sempre un secondo sfizioso che fa gola a tutti!
Immaginate se farcito e presentato come un succulento rotolo, come vi proponiamo in questa ricetta, gli involtini di cotoletta, infatti, sono ripieni di formaggio e prosciutto cotto che li rendono filanti e succulenti!

Scoprite altri sfiziosi involtini da preparare a casa:

Leggi la ricetta in inglese

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 involtini
Petto di tacchino (a fette) 400 g
Emmentaler 150 g
Prosciutto cotto 120 g
Uova 3
Pangrattato q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per friggere
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare gli Involtini di cotoletta

Per preparare gli involtini di cotoletta, ponete le fettine di carne tra due fogli di carta forno 1 2 e battetela con il batticarne 3.

La carne risulterà più sottile e in questo modo non si romperanno le fibre e si mantenerrà tenera 4. In una ciotolina sgusciate le uova e salatele leggermente 5 e pepate a piacere, quindi sbattete le uova con una forchetta 5.Immergete le fettine di tacchino nell'uovo una alla volta 6.

Passatele quindi nel pangrattato 7 da entrambi i lati. Se dovessero risultare troppo grandi tagliatele in due o tre parti. Adagiate su ciascuna una fetta di formaggio e una di prosciutto prosciutto cotto 8. Arrotolate dal lato corto 9.

Una volta arrotalati gli involtini 10, sigillateli con uno stuzzicandenti 11. Per la cottura, potete friggerli in abbondante olio di semi che non dovrà superare la temperatura di 180° (potete controllarla con un termometro da cucina). Fate dorare gli involtini per alcuni minuti 12, girandoli per una cottura uniforme.

Scolateli con una schiumarola 13, adagiandoli su un vassoio foderato con carta assorbente 14. Servite gli involtini di cotoletta ben caldi 15!

Conservazione

Si consiglia di consumare gli involtini di cotoletta appena cotti; potete conservarli crudi in frigorifero chiusi in un contenitore ermerico non oltre le 12 ore per la presenza dell'uovo crudo. Si possono congelare crudi se avete utilizzato tutti ingredienti freschi, non decongelati. All'occorrenza scongelateli in frigorifero e friggeteli.

Consiglio

Create gli involtini di cotoletta come preferite, ripieni di vedure grigliate ad esempio. Per il formaggio sceglietene uno a pasta morbida ma evitate la mozzarella che rilascerebbe troppo liquido! Se invece preferite la cottura in forno, potete disporre gli involtini su una leccarda con carta forno e cospargerli d’olio in superficie. Cuoceteli a 200° in modalità statica per 15-20 minuti. Rigirandoli a metà cottura. Se desiderate una crosticina più dorata basterà impostare il grill e spostare in superficie la leccarda facendo attenzione che non brucino.

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.