Involtini di peperoni ripieni di pesce

/5

PRESENTAZIONE

Gli involtini di peperoni al forno sono un antipasto davvero sfizioso, ma sono ottimi da servire anche come secondo piatto. Oggi vi proponiamo una versione davvero particolare: gli involtini di peperoni ripieni di pesce. All'interno troverete una farcitura di patate schiacciate e nasello, insaporito da capperi e prezzemolo. Per ottenere delle falde morbide da farcire, dovrete cuocere i peperoni prima in forno e poi spellarli, in questo modo sarà semplicissimo farcirli e arrotolarli. Per ottenere un piatto colorato e più appetitoso vi consigliamo di utilizzare dei peperoni misti e di aspettare che siano ben gratinati prima di sfornarli. Gli involtini di peperoni ripieni di pesce sono un piatto davvero gustoso, perfetto per l'estate!

Ecco altre ricette con i peperoni da non perdere:

INGREDIENTI
Ingredienti per 16 involtini
Peperoni (circa 900 g) 3
Filetti di nasello (già spinati e spellati) 200 g
Patate 300 g
Capperi sotto sale 30 g
Pangrattato 3 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Prezzemolo q.b.
Preparazione

Come preparare gli Involtini di peperoni ripieni di pesce

Per preparare gli involtini di peperoni ripieni di pesce come prima cosa lavate i peperoni e sistemateli su una teglia ricoperta con carta forno 1. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, girando i peperoni a metà cottura. Nel frattempo mettete a bollire le patate ben lavate. Sistematele in acqua fredda 1 e dal bollore contate circa 30 minuti. Fate la prova con i rebbi di una forchetta e quando saranno morbide scolatele 3.

A questo punto anche i peperoni saranno cotti, sfornateli 4 e lasciateli intiepidire. Nel frattempo schiacciate le patate in una ciotola 5, utilizzando l'apposito attrezzo. Non ci sarà bisogno di sbucciarle, perché la pelle resterà all'interno dello schiacciapatate. Ora prendete anche i filetti di nasello e assicuratevi che siano privi di spine e senza pelle 6.

Tritate il pesce a coltello 7 e trasferitelo nella ciotola con le patate. Dissalate i capperi e tritateli insieme al prezzemolo, poi aggiungeteli insieme al resto degli ingredienti per il ripieno 9.

Unite un pizzico di sale e di pepe. Mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo 10. Riprendete i peperoni e spellateli 11, poi apriteli ed eliminate il picciolo e i semi interni 12.

Ricavate ora delle falde larghe, non preoccupatevi se non sono tutte della stessa dimensione. Considerate che dovrete ricavarne 16 13. Farcitele con il ripieno 14 e arrotolatele 15.

Trasferiteli man mano in una teglia leggermente unta 16, cospargete con un po' di pangrattato 17 e un filo d'olio. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti, attivate poi il grill e terminate la cottura per altri 5 minuti, sino a che non saranno ben dorati. Sfornate e servite i vostri involtini di peperoni 18.

Conservazione

Gli involtini di peperoni ripieni di pesce si conservano in frigo per un paio di giorni.

Consiglio

Per la ricetta si possono utilizzare anche altri di tipi di pesce fresco a filetti come il merluzzo, l’orata, lo sgombro, il branzino. Il procedimento rimane invariato.

Se preferite potete aggiungere delle olive nere denocciolate, sostituendole ad una parte dei capperi, o interamente.

 

Chiudi