Involtini di tacchino ripieni con funghi Champignon

PRESENTAZIONE

Involtini di tacchino ripieni con funghi Champignon

Gli involtini di tacchino ripieni con funghi Champignon sono un secondo piatto molto gustoso, per portare in tavola una ricetta facile ma ricca di sapori. Tenere fettine di carne arrotolate, nascondono un ricco ripieno di fettine di pancetta, funghi Champignon e un cuore filante di scamorza. Una vera prelibatezza, da saltare in padella insieme ai funghi in modo da ottenere anche un saporito contorno! Gli involtini di tacchino ripieni con funghi Champignon sono una ricetta perfetta per una cena appetitosa da condividere in compagnia!

Leggi anche: Involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

INGREDIENTI
Ingredienti per 8 involtini
Tacchino fette (800 g totali) 4
Salsiccia 200 g
Funghi Champignon 400 g
Pancetta fette sottili 16
Scamorza (provola) affumicata 200 g
Brodo vegetale 50 g
Olio di oliva extravergine 20 g
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo tritato 1 ciuffo
Pepe 1 pizzico
Sale 1 pizzico
Preparazione

Come preparare gli Involtini di tacchino ripieni con funghi Champignon

Per preparare gli involtini di tacchino ripieni di funghi champignon, iniziate dalla salsiccia: incidetela per sfilare più facilmente il budello (1-2), quindi lavoratela in una ciotola con la forchetta per sbriciolarla 3

e conditela con il prezzemolo tritato 4, sale e pepe a piacere. Mescolate con una forchetta fino ad ottenere un composto molto omogeneo e fine adatto per essere spalmato. Pulite i funghi champignon: eliminate la parte del gambo più terrosa, quindi puliteli con un panno asciutto o leggerment inumidito, poi tagliateli a fette sottili 5. Potete tenerne da parte 300 g come contorno, mentre 100 g di serviranno per farcire gli involtini. Tagliate anche a fettine sottili la scamorza e preparate le fettine di pancetta. Ponete poi ciascuna fetta di carne tra due fogli di carta da forno e battetela con un batticarne per diminuirne lo spessore 6

quindi tagliate a metà ogni fetta 7. Spalmate su ciascuna metà il composto con la salsiccia 8, distribuite qualche fettina di scamorza 9

e adagiate anche qualche fettina di funghi Champignon 10. Completate con due fette di pancetta 11; arrotolate linvoltino su se stesso 12

e fermate tutto con uno stuzzicadenti 13.  Procedete allo stesso modo con tutti gli involtini fino a terminare gli ingredienti. In una padella capiente rosolate no spicchio d’aglio intero con l’olio 14, poi unite gli involtini 15

e fateli rosolare rigirandoli per favorire una cottura omogenea 16. Versate in padella i 300 g di funghi tenuti da parte 17, aggiustate di sale e pepe e sfumate con il brodo vegetale 18.

Coprite con il coperchio 19 e proseguite la cottura per 15-20 minuti. Una volta cotti 20, spegnete il fuoco e servite gli involtini di tacchino ripieni di funghi Champignon ben caldi 21!

Conservazione

Potete conservare gli involtini di tacchino ripieni con funghi Champignon in frigorifero per 2 giorni chiusi in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete sostituire il ripieno degli involtini utilizzando al posto della pancetta del prosciutto cotto e al posto della scamorza un altro formaggio a vostro piacimento!

74 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Morgana
    martedì 31 gennaio 2017
    Grazie GialloZafferano! Successo strepitoso!
  • Serena
    venerdì 18 novembre 2016
    Ciao x far in modo ke il tacchino non diventi stopposo in generale quanto deve cuocere massimo
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 23 novembre 2016
    @Serena:Ciao Serena, se segui le indicazioni di cottura che trovi nella ricetta otterrai un buon risultato.
2 FATTE DA VOI
sichef😁
su letto di trevigiana con patata lessa al formaggio piccante fuso
Stallon1959
una buona pietanza riuscita benissimo....ha avuto successo ...
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo