Involtini di vitello con prosciutto e formaggio

PRESENTAZIONE

Involtini di vitello con prosciutto e formaggio

Cosa c’è per cena stasera? La risposta varia di stagione in stagione, ma c’è un piatto veloce e ghiotto che non può mancare nei menu della settimana e che si può gustare 365 giorni l’anno: gli involtini di vitello con prosciutto e formaggio! Si tratta di un evergreen della cucina casalinga che riscuote da sempre il consenso di tutta la famiglia, del resto come resistere a queste tenere fettine di carne farcite con filante formaggio e fettine di prosciutto cotto? Facili e veloci, questi involtini diventeranno il vostro cavallo di battaglia. E se siete amanti della scarpetta provate anche la loro variante al sugo!

Leggi anche: Involtini di pollo

Preparazione

Come preparare gli Involtini di vitello con prosciutto e formaggio

Per realizzare gli involtini di vitello con prosciutto e formaggio per prima cosa assicuratevi che le fettine siano ben sottili 1, altrimenti assottigliatele con un batticarne. Ora farcitele con una fettina di formaggio tagliato sottilmente 2 e con il prosciutto 3.

Arrotolate la carne 4 per ottenere l’involtino 5, quindi fermate i lembi alle estremità con degli stuzzicadenti 6.

Passate alla cottura: in una padella calda scaldate l’olio di oliva con il burro 7. Insaporite con le erbe aromatiche (il timo, il rosmarino e la salvia) raccolte in un mazzetto legato con spago da cucina 8. Lasciate insaporire a fuoco medio per 3 minuti, poi alzate la fiamma e aggiungete gli involtini. Insaporite con il sale 9.

Aggiustate anche di pepe 10, rosolateli per 3 minuti da un lato, poi girateli e rosolateli per 1 minuto anche dall’altro lato 11. Sfumate con il vino bianco 12 e lasciate evaporare.

Unite anche la farina 13 e l’acqua 14. Abbassate la temperatura, coprite con il coperchio 15 e proseguite la cottura per 6 minuti.

Terminata la cottura eliminate il mazzetto odoroso 16, gli involtini saranno teneri e avvolti da un cremoso sughetto 17. Servite gli involtini di vitello con prosciutto e formaggio ben caldi 18.

Conservazione

Gli involtini di vitello con prosciutto e formaggio si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni. Se preferite potete anche congelarli da crudi, sarà sufficiente lasciarli scongelare prima della cottura.

Consiglio

Questi involtini sono ottimi anche se preparati con delle profumate fette di mortadella, speck o pancetta. Anche il formaggio può essere sostituito con della fontina, caciocavallo, groviera, emmentaler, a voli la scelta!

118 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Gianna89
    lunedì 24 giugno 2019
    ciao 😊 se mettessi della mozzarella al posto del formaggio va bene lo stesso?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 24 giugno 2019
    @Gianna89: Ciao, la mozzarella potrebbe rilasciare il siero in cottura allungando il condimento e facendo schizzare ovunque il grasso in padella. Ti consigliamo di affettare sottilmente la mozzarella e di lasciarla scolare per diverse ore prima di utilizzarla smiley
  • giuliaguzzardi
    domenica 02 giugno 2019
    ciao, vorrei preparare questi involtini,invece del vitello posso usare il petto di pollo?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 02 giugno 2019
    @giuliaguzzardi: ciao! nessun problema regolati sui tempi di cottura! 
13 FATTE DA VOI
paolabanno
involtini di vitello, scamorza affumicata e spinaci
ACarmela
Ottimi Anche cotti al forno con spolverata di paprika dolce
Chiaryny
Fantastici...grazie🤗
Kiragi
Davvero favolosi! Piccola variazione con speck, per renderli più saporiti, e accompagnati da purè di patate. Facili e gustosi!
salvatore19
Prosciutto e formaggio svizzero, all'interno ho aggiunto mollica di pane fresco condita 😉
margheritamurer
facilissimi da fare e una vera bontà 😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo