Involtini freddi di lattuga

PRESENTAZIONE

Gli involtini freddi di lattuga sono un antipasto fresco e invitante, ideale per aprire con stile un pasto leggero sia durate la stagione estiva che invernale. Gli involtini sono un finger food versatile e si prestano a numerose personalizzazioni, che variano in base ai propri gusti.
Questa ricetta propone 2 versioni, una per gli amanti della carne cruda e un’altra dedicata a chi si vuole tenere leggero con le verdure.
Nella prima versione, la foglia di lattuga ricopre uno strato di carpaccio condito semplicemente con olio e insaporito da una spolverata di scorza di limone grattugiata. I carnivori verranno sorpresi dalla delicatezza del carpaccio e dalla nota leggermente aspra del limone, che ne ravviva il sapore. Nella seconda versione, invece, una semplice insalatina russa preparata con carote, piselli, uovo e patate conditi con una finta maionese senza uova, viene racchiusa nella foglia di lattuga e sigillata da un filo di erba cipollina come un piccolo pacco regalo.
Con pochi semplici passi realizzerete un antipasto sfizioso con cui stupire i vostri ospiti grazie al delizioso ripieno, che potrete riadattare come più preferite. Non vi resta che provare gli involtini freddi di lattuga e sbizzarrire la vostra fantasia con nuove versioni!

Leggi anche: Vellutata di lattuga

INGREDIENTI

125
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 10 involtini alla carne
Lattuga romana 5 foglie
Manzo carpaccio 200 g
Scorza di limone 1
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Senape (facoltativa) 1 cucchiaio
per 16 involtini alle verdure
Lattuga romana 16 foglie
Pisellini da sgranare 150 g
Carote 1
Patate 1
Uova 1
Erba cipollina 16 fili
Per la finta maionese
Latte di soia 50 ml
Olio di semi di girasole 100 ml
Aceto 1 cucchiaio
Sale fino 1 pizzico

Involtini freddi di lattuga alla carne

Per preparare gli involtini freddi di lattuga alla carne, iniziate sfogliando il cespo di lattuga 1: scartate le foglie più esterne un po' dure o danneggiate ed eliminate la base del cespo. Lavate e asciugate bene le foglie di lattuga sotto acqua corrente e con un coltellino eliminate la venatura centrale della foglia 2, quindi dividetela a metà 3.

A questo punto stendete 2 fettine di carpaccio su ogni metà foglia 4 e condite con sale 5 e pepe 6 a piacere.

Versate un filo d’olio sulle fettine condite 7 e grattugiate un po’ di scorza di limone 8. Se gradite, potete spalmare un po' di senape sulla fettina di carpaccio. Ora arrotolate la foglia di lattuga farcita lasciando il lato della chiusura verso il basso 9, in modo che gli involtini non si srotolino e sfaldino. I vostri involtini freddi di lattuga alla carne sono pronti per essere gustati! Ricordatevi di conservate il tutto in frigorifero fino al momento di servire.

Involtini freddi di lattuga alle verdure

Per preparare gli involtini freddi di lattuga alle verdure, iniziate pelando una carota e tagliandola a dadini piuttosto piccoli 1. Dopodichè sgusciate e lavate i piselli 2 e fateli bollire in un pentolino con i cubetti di carota per circa 10 minuti 3; se utilizzate i piselli già sgranati ve ne serviranno circa 65 g. Una volta cotti, scolateli e conservateli in una ciotola.

A parte, fate bollire un uovo in un pentolino e mettete a lessare una patata; quando la patata sarà bollita, sbucciatela e tagliatela a cubetti 4 e quando anche l’uovo sarà sodo, eliminate il guscio e dividetelo a metà separando i tuorli che potete sbriciolare nella ciotola; quindi tagliate a tocchetti gli albumi 5 e versateli, assieme agli altri ingredienti: la patata, i piselli e le carote 6.

Preparate ora la finta maionese: versate il latte di soia e l’olio di semi di girasole in un bicchiere alto, andrà benissimo il bicchiere di plastica del frullatore ad immersione 7. Aggiungete il sale 8 e 1 cucchiaio di aceto (o succo di limone) 9.

Immergete all'interno del bicchiere il frullatore ad immersione 10 e frullate gli ingredienti a velocità media, fino a che il composto non si sarà addensato 11, ci vorranno pochi secondi. Versate quindi la finta maionese nella ciotola con le verdure e l’uovo tagliati a cubetti e amalgamate il tutto 12, se serve aggiustate di sale e di pepe.

A questo punto lavate e asciugate bene le foglie di lattuga, eliminate la costa centrale croccante con un coltellino e dividetele a metà 13. Dopo aver sovrapposto le due metà della foglia 14, versate un cucchiaio di composto al centro 15.

Ripiegate verso l'interno i lati della foglia 16 e poi arrotolate partendo dal fondo fino a formare un pacchettino 17. Orientate il lato con la chiusura verso il basso e sigillate con un filo di erba cipollina 18. I vostri involtini freddi di lattuga alle verdure sono pronti per essere serviti e gustati subito!

Conservazione

Conservate gli involtini freddi di lattuga alla carne in frigorifero in un contenitore ermetico o ben coperti da pellicola al massimo per un giorno, visto che sono fatti con la carne cruda. Conservate gli involtini freddi di lattuga alle verdure in frigorifero in un contenitore ermetico o ben coperti da pellicola per 2- 3 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Fermarsi al primo sguardo? Mai! Mettiamo che non amiate la carne cruda: non assaggiare questi involtini sarebbe un delitto. Molto meglio valutare la possibilità di sostituire il ripieno con un classico immortale, e cioè il prosciutto, crudo o cotto, accompagnato naturalmente da formaggio fresco. In alternativa, per una versione di mare, vi suggeriamo il salmone affumicato: da leccarsi i baffi!

19 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • margot37
    lunedì 15 settembre 2014
    volevo un consiglio,su una possibile variante vegetariana/vegana?! grazie in anticipo
    Sonia Peronaci
    martedì 16 settembre 2014
    @margot37: Ciao! potresti aggiungere, alla versione a base di verdure, delle zucchine o delle melanzane grigliate smiley
  • Sonia Peronaci
    lunedì 16 giugno 2014
    @lalla: Ciao, invece degli involtini di carpaccio puoi usare il salmone affumicato!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo