Involtini ripieni di asparagi

PRESENTAZIONE

Ci sono ricette intramontabili che richiedono poco tempo di preparazione e possono essere presentate in numerose varianti, come gli involtini. Oggi vi presentiamo infatti una versione con la carne di vitello in sottili fettine che avvolgono un ripieno di verdure e formaggi: gli involtini ripieni di asparagi. Sono una pietanza ideale per un pranzo primaverile sfizioso e con l'aggiunta di scorza di limone grattugiata acquistano una nota di freschezza. Potreste anche pensare di prepararli come ricetta per il vostro "lunch box", la schiscetta da portare a lavoro!

Leggi anche: Come pulire gli asparagi

INGREDIENTI
412
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 8 involtini
Fettine di vitello 8
Asparagi 24
Raspadura 200 g
Scorza di limone 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare gli Involtini ripieni di asparagi

Per preparare gli involtini ripieni di asparagi, iniziate proprio dalla pulizia degli asparagi: lavateli sotto acqua corrente 1, poi tamponateli con carta da cucina e con un pelaverdure eliminate la parte filamentosa del gambo 2; quindi legateli con spago da cucina e poneteli nel cestello dell'asparagera 3.

Cuoceteli lasciando le punte emerse 4 che si cuoceranno con il vapore (se non avete un'asparagera potete lessare gli asparagi disponendoli per orizzontale in una pentola larga). Una volta cotti, scolateli e fateli intiepidire quindi tagliate via la parte più dura del gambo lasciando le punte poco più lunghe del lato piò corto delle fettine di carne 5. Grattugiate la scorza di 1 limone 6,

poi battete la carne tra due fogli di carta da forno per rendere le fettine di vitello più sottili senza rompere le fibre della carne e ricavate 8 rettangoli 7 da condire con la scorza di limone grattugiata 8 sale e  pepe a piacere 9.

Ponete su ciascuna fetta un pò di raspadura 10 e due punte di asparago; quindi arrotolate per formare l'involtino 11 e chiudetelo con uno stuzzicadenti 12. Proseguite allo stesso modo fino ad esaurire gli ingredienti,

quindi posizionate gli involtini ripieni di asparagi in una teglia leggermente oleata, poi passate un filo d'olio anche su di essi 13 e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180° per circa 7-8 minuti (160° per circa 4-5 minuti se forno ventilato). Una volta cotti sfornateli 14 e serviteli caldi o tiepidi 15!

Conservazione

Conservate gli involtini ripieni di asparagi per 1-2 giorni in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico.
Potete congelarli se avete utilizzato tutti ingredienti freschi, non decongelati.

Consiglio

Se preferite, potete utilizzare sottili fettine di provola per il ripieno e servire gli involtini di asparagi con una crema al parmigiano.

22 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Rick67
    lunedì 28 maggio 2018
    Ma 4-5 minuti di cottura, non sono troppo pochi?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 29 maggio 2018
    @Rick67: Ciao, i tempi possono variare a seconda del forno ma 4-5 minuti è indicazione per il ventilato che tende a cuocere più in fretta i cibi all'esterno, mentre 7-8 minuti per il forno statico. Puoi prolungare di qualche minuto se necessario tenendo presente la tenerezza della carne e lo spessore! smiley
  • eleonora
    martedì 29 agosto 2017
    al posto degli asparagi cosa posso usare?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 29 agosto 2017
    @eleonora: ciao! Puoi utilizzare una qualsiasi verdura a tua scelta! 
5 FATTE DA VOI
Chava87
buoni!!😋
Mirjana 78
Buonissimi con la crema di parmigiano! 😊😋
Naox79
con contorno di pomodori e fior di latte☺
marcoben
variante con carne di manzo e speck *.*
Marty_31
Involtini con asparagi e scaglie di grana
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo