Lasagne ai porcini, zucca e gorgonzola

/5

PRESENTAZIONE

Un classico della domenica: le lasagne! Un piatto versatile dove strati di sfoglie di pasta all’uovo si alternano a tanti succulenti ingredienti, in queste lasagne ai porcini, zucca e gorgonzola vi proponiamo l’abbinamento di sapori tipicamente autunnali: polposi funghi porcini e una morbida zucca avvolti da una deliziosa besciamella al gorgonzola che renderà morbide e cremose le lasagne. Portate in tavola i profumi e gli aromi che ci offre l’autunno.

INGREDIENTI

Ingredienti per una teglia 20x30 cm
Lasagne all'uovo 250 g
Grana Padano DOP da grattugiare 30 g
per i funghi
Funghi porcini 900 g
Olio extravergine d'oliva 50 ml
Vino bianco 40 ml
Timo 1 rametto
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo 10 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la zucca
Zucca 1 kg
Rosmarino 4 rametti
Olio extravergine d'oliva 45 ml
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la besciamella
Latte intero 650 ml
Farina 00 50 g
Burro 50 g
Gorgonzola 200 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
per ungere la teglia
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare le Lasagne ai porcini, zucca e gorgonzola

Per realizzare le lasagne ai porcini, zucca e gorgonzola tagliate a fette la zucca, sbucciatela 1 e riducetela a dadini 2, foderate una leccarda con carta da forno e distribuite sopra i cubetti di zucca, condite con rosmarino, sale, pepe e un filo di olio di oliva 3.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 220°-240° per 25 minuti, più 5 minuti con il grill (se forno ventilate cuocete a 220° per 15 minuti). Intanto occupatevi della pulizia dei funghi porcini: Con l’aiuto di un coltellino affilato dalla lama liscia cominciate a eliminare la parte terrosa sul gambo, raschiandolo con delicatezza fino ad eliminare qualsiasi traccia di terra 4 eliminate ulteriori residui di terra con un panno umido di cotone. Affettate i funghi, dovranno essere spessi circa 2-3 mm 5. In una padella fate rosolare l’aglio con un filo d’olio 6, il tempo necessario per insaporire l’olio,

poi eliminate l’aglio e unite i funghi porcini affettati 7, sfumate con il vino bianco 8, salate pepate, cuocete a fiamma alta per 6 minuti. Nel frattempo tritate il prezzemolo e le foglioline di timo e unitele ai funghi 9.

Nel frattempo sarà pronta anche la zucca, sfornatela e lasciatela intiepidire 10. Occupatevi della besciamella: tagliate a cubetti il gorgonzola, in un pentolino scaldate il latte aromatizzato con la noce moscata 12.

In un altro pentolino sciogliete a fiamma bassa il burro a tocchetti 13 e incorporate la farina setacciata 14 mescolando velocemente con la frusta 15 per creare il roux,

a questo punto versate a filo il latte caldo sul roux sempre mescolando e mantenendo la fiamma bassa, proseguite finché la salsa non si sarà addensata e poi unite i cubetti di gorgonzola 16 avendo cura di tenerne da parte 50 gr che serviranno per lo strato finale della lasagna. Aggiustate eventualmente di sale e ora è tutto pronto per comporre le lasagne: prendete una pirofila di 20x30 cm, distribuite sul fondo uno strato di besciamella al gorgonzola 17, adagiate 4 sfoglie di lasagne sovrapponendole leggermente 18,

ricoprite le sfoglie con besciamella 19, poi distribuite sopra i funghi saltati in padella 20 e i dadini di zucca 21.

Componete un altro strato con 3 sfoglie 22, per fare in modo che le lasagne risultino compatte sistemate le sfoglie disponendo uno strato di sfoglie in verticale e uno in orizzontale. Distribuite sopra la besciamella e proseguite con la stessa farcitura di porcini e zucca 23, alternate uno strato di 4 sfoglie, besciamella e farcitura funghi e zucca e terminate con un ultimo strato composto da 3 sfoglie 24, besciamella, funghi zucca, spolverizzate la superficie con il Grana Padano e aggiungete i cubetti di gorgonzola tenuti da parte.

Spolverizzate la superficie con il Grana 25 e aggiungete i cubetti di gorgonzola tenuti da parte 26. Cuocete in forno statico preriscaldato a 220° per 20 minuti (o a 200° per 10-15 minuti). A cottura ultimata sformate le lasagne ai porcini, zucca e gorgonzola 27 e lasciatele intiepidire prima di servirle.

Conservazione

Potete conservare le lasagne ai porcini, zucca e gorgonzola in frigorifero, coperte con pellicola trasparente o in un contenitore ermetico per 1-2 giorni. Si possono preparare il giorno prima, mantenere in frigorifero coperte con pellicola trasparente e cuocere il giorno dopo. E’ possibile congelarle, solo se si sono utilizzati tutti ingredienti freschi, meglio da crude: per cuocerle sarà sufficiente scongelarle in frigorifero circa 24 ore prima e poi cuocerle in forno.

Consiglio

Se non gradite il giusto spiccato del gorgonzola potete insaporire del taleggio o del brie.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI19
  • tonelliluca
    martedì 29 settembre 2020
    Buonasera, Volevo chiedere se effettivamente servono 900 gr di porcini per queste lasagne. 900 grammi di porcini ha un costo esagerato, come ad esempio un porcino di borgotaro di ottima qualità ha un costo di 16/22 € all'etto mentre un porcino di meno pregio si è sempre sui 8/12 € etto.
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 30 settembre 2020
    @tonelliluca :Ciao, se preferisci puoi sostituire i porcini con altri funghi meno pregiati ma comunque saporiti.
  • laVale™?
    martedì 25 settembre 2018
    Buonasera, volevo sapere se per questa ricetta c’è un tipo di zucca più adatto rispetto ad un altro
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 26 settembre 2018
    @laVale™?:Ciao, in questo caso puoi scegliere la qualità di zucca che preferisci.