Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Lasagne alle cime di rapa e salsiccia

/5

PRESENTAZIONE

Alzi la mano chi non ama le lasagne...goduriosi strati di pasta fresca all'uovo alternati agli ingredienti più appetitosi! In questa ricetta lasagne alle cime di rapa e salsiccia, un perfetto primo piatto invernale! Ad ispirarci, questa volta, è stato un abbinamento tipico della tradizione culinaria mediterranea: salsiccia e cime di rapa, un piatto ricco dai sapori rustici intramontabili, a cui abbiamo aggiunto una cremosissima e vellutata besciamella. Non poteva mancare una cascata di provola a dadini che renderà la vostra lasagna ancora più ricca e gustosa! Scoprite la nostra sfiziosa ricetta ed altre stuzzicanti varianti:

INGREDIENTI

Lasagne all'uovo (12 sfoglie) 180 g
Provola 200 g
Parmigiano Reggiano DOP 200 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la besciamella
Latte intero 500 g
Farina 00 50 g
Burro 50 g
Sale fino q.b.
per le cime di rapa
Cime di rapa 1 kg
Peperoncino fresco 1
Aglio 2 spicchi
per la salsiccia
Cipolle dorate 1
Salsiccia 500 g
Preparazione

Come preparare le Lasagne alle cime di rapa e salsiccia

Per preparare le lasagne alle cime di rapa e salsiccia per prima cosa occupatevi della besciamella: in un pentolino scaldate il latte 1. Sciogliete il burro in un altro pentolino a fuoco dolce 2, poi versate la farina tutta insieme 3. Mescolare in modo deciso con una frusta per evitare la formazione di grumi. 

Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto dorato. Versate poco latte caldo 4, mescolate, e versate il resto del latte. Salate e pepate 5. Cuocete la besciamella per circa 5-6 minuti. Conservate a temperatura ambiente coperta con pellicola a contatto 6.

Sbucciate la cipolla e tritatela 7. Rimuovete il budello dalla salsiccia incidendo con un coltello 8, sbriciolate la salsiccia con le mani 9

In una padella versate un filo d'olio 10, scaldate leggermente poi unite la cipolla tritata 11. Cuocete a fuoco dolce per circa 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Aggiungete la salsiccia sbriciolata 12, rosolate per circa 8 minuti, o fino a completa cottura. 

Tenete da parte la salsiccia pronta 13. Mondate le cime di rapa separando i rami più piccoli dal fusto centrale, tagliate a rondelle mantenendo le foglie leggermente più grandi 14. Sbollentate le cime di rapa in acqua bollente salata per circa 3-4 minuti 15

Nel frattempo togliete i semi del peperoncino e tritatelo 16, schiacciate i due spicchi d’aglio. Scaldate un giro d'olio in padella, unite l'aglio intero schiacciato 17 e il peperoncino 18

Scolate bene le cime di rapa e versatele in padella con aglio e peperoncino 19, salate 20, fate intiepidire e rimuovere gli spicchi d’aglio. Tritate la prvola 21.

Componete la lasagna: mettete sul fondo di una pirofila 30 x 21 x 7 cm un paio di cucchiai di besciamella 22, adagiate 3 sfoglie di lasagna all’uovo leggermente sovrapposte, schiacciate un poco per far aderire bene il tutto. Aggiungete le cime di rapa 24.

 

Poi la salsiccia, la provola 25 e la besciamella 26, sovrapponete altre 3 sfoglie di pasta all’uovo 27. Proseguire in questo modo fino ad ottenere quattro strati. 

Sull’ultimo strato, terminare con del parmigiano grattugiato (al posto della besciamella, quindi direttamente a contatto con gli altri ingredienti) 28 29. Versate un filo d' olio  sopra il parmigiano. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200 gradi  per 25 minuti. A fine cottura, azionate il grill e fate dorare per 5 minuti. Sfornate le lasagne alle cime di rapa e salsiccia e lasciatele intiepidire prima di servirle 30.

Conservazione

La besciamella si conserva massimo 2 giorni in frigorifero, in contenitore ermetico. Le lasagne si conservano in frigorifero per massimo 2 giorni. Si possono congelare dopo la cottura.

Consiglio

Se preparate la besciamella molto prima, una volta fredda qualora dovesse rappredersi, si può recuperare mescolandola energicamente con una frusta, per farla tornare cremosa. 

Il fusto centrale delle cime di rapa scartato si può sbollentare a parte, frullare, condire ed ottenere una crema per la pasta. Le foglie delle cime di rapa sono più sottili e cuociono prima rispetto ai rami, vengono tagliate più grandi così cuocendo tutto insieme il risultato finale sarà omogeneo. 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • orsobalorso
    domenica 27 novembre 2022
    quanta besciamella già pronta mi serve?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 28 novembre 2022
    @orsobalorso: Ciao, 500-600 g saranno sufficienti!
  • Ketty Curiale
    domenica 13 novembre 2022
    Ho letto che è possibile congelare dopo cottura, come gestirle dopo?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 14 novembre 2022
    @Ketty Curiale: Ciao, lasciale scongelare in frigorifero prima di riscaldarle in forno!

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter